Le action camera sono diventate molto popolari negli ultimi anni. Si tratta di piccole videocamere progettate per l’uso in condizioni estreme. Inizialmente, la loro applicazione principale era la registrazione di video in prima persona. Tuttavia vengono utilizzate sempre più spesso per registrare dove gli apparecchi professionali non riescono ad andare.

Negli ultimi anni, l’ingresso sul mercato di nuovi marchi, principalmente cinesi, ha contribuito ad aumentare l’offerta disponibile. Allo stesso tempo, il prezzo di questi dispositivi si è ridotto, contribuendo a renderli più accessibili al grande pubblico. Non devi più essere un atleta professionista per pensare di acquistare una action cam.

Le cose più importanti in breve

  • Sono appositamente progettate per l’uso in condizioni estreme. La loro applicazione principale è la registrazione di video in prima persona.
  • Sono le compagne perfette per le tue avventure. Non potrai più partire senza la tua action cam. La prima è stata ideata dal team di GoPro, ma negli ultimi anni il numero di produttori è aumentato di molto.
  • Negli ultimi tempi sono diminuite considerevolmente di prezzo, quindi sono state rese accessibili al grande pubblico. Attualmente, poche fotocamere sono in grado di registrare risoluzioni 4K a 30 fps.

Classifica: Le migliori action cam sul mercato

Di seguito, ti presentiamo la nostra classifica completa con le cinque migliori action cam disponibili oggi sul mercato. Le abbiamo selezionate tenendo conto delle diverse esigenze dei diversi utenti. Naturalmente, tutte hanno livelli di qualità elevati.

Posto nº 1: APEMAN 4K – 16MP

Probabilmente per te questa prima posizione è una sorpresa, ma in realtà questa è una delle migliori action cam in circolazione. Con una risoluzione Ultra HD da 4K, registra video in 4K/25fps e scatta foto da 16MP. È dotata di un telecomando a polso, può arrivare fino a 30 metri di profondità e ha la cassa impermeabile, oltre ad altri accessori.

Compatibile con IOS e Android, ha 2 batterie da 1050mAh e ognuna può registrare fino a 90 minuti circa. Lavora con l’app iSmart DV. Non può essere considerata il top della gamma, ma la maggior parte delle recensioni non si pentono dell’acquisto e la consigliano per la maneggevolezza, per gli accessori e per il suo impressionante rapporto qualità/prezzo.

Posto nº 2: Apeman 4K – 20MP

Tutto quello che abbiamo appena finito di ripetere con però una risoluzione maggiore (20MP invece di 16MP). Ha, come la precedente, la stabilizzazione ottica. Le batterie in dotazione anche in questo caso sono due e per la ricarica sono necessarie 3 ore ciascuna. Ricco di accessori, come il precedente modello, ha anche la custodia impermeabile.

Risulta essere la action cam più venduta su Amazon e ha l’86% di recensioni altamente positive, contro solo il 4% di negative. Qualcuno ha lasciato la sua opinione anche a distanza di mesi e si è dichiarato altamente soddisfatto. C’è chi dichiara di riuscire a fare video in 4K con il grandangolare da 170°. Chi arriva da modelli come la GoPro, la sconsiglia.

Posto nº 3: GoPro HERO5

Ovviamente nella lista non poteva mancare lei, una delle action cam più vendute al mondo, la GoPro HERO5. Ha il controllo vocale ed è impermeabile fino a 10 metri senza richiedere una custodia. Comprende un supporto, la batteria ricaricabile, il supporto adesivo curvo, il supporto adesivo piatto, la fibbia di montaggio e il cavo USB-C.

Il modello non è il più recente, ma ancora in molti la acquistano. Le recensioni parlano di qualità insuperabile, la stabilizzazione digitale è ottima ed è facile da usare anche per i principianti. Qualcuno ritiene l’interfaccia touch lenta e poco reattiva e il prezzo non è alla portata di tutti.

Posto nº 4: Campark ACT76

Un’altra impressionante action camera dall’ottimo rapporto qualità prezzo. Ha due schermi e un telecomando da polso wireless. Riprese video in 4K fino a 30 fps e in 2.7K a 30 fps. La risoluzione massima delle foto è di 16MP. Compatibile con IOS e Android. Ha 2 batterie al litio da 1050 mAh in dotazione, che durano circa 90 minuti e si ricaricano in 2 ore.

Prodotto considerato ottimo per la maggioranza delle recensioni. Molti l’hanno acquistata come prima action cam e ne sono più che soddisfatti. Viene usata per riprendere tutti i tipi di attività, anche subacquee, visto che è impermeabile. Alcuni considerano i materiali e la qualità scadenti.

Posto nº 5: Sony HDR-AS200VR + Kit

Una action cam della Sony che offre una risoluzione massima per i video di 1920 x 1080 pixel (a 60 fps), per le foto invece è di 3952 x 2224 pixel. Il kit telecomando Live View include una custodia impermeabile, un telecomando, l’adattatore per cavalletto, il supporto adesivo, la batteria e il cavo USB micro.

Secondo alcune recensioni le riprese sono stabilizzate meglio della GoPro e danno un risultato impressionante anche per le riprese in moto. Il suo peggior ‘difetto’ è che non è sfruttabile per la subacquea, visto che raggiunge solo 5 metri, ma soprattutto i video sott’acqua vengono fuori fuoco.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sulle action camera

Quando acquisti una action camera, è importante considerare una serie di criteri di acquisto. Non dimenticare che non tutte le action cam offrono gli stessi vantaggi. Per questo motivo, in questa sezione affrontiamo le principali domande che gli acquirenti di action cam si pongono.

action-cam-prima

Quando se ne sceglie una, è consigliabile vedere alcuni scatti di esempio. Come si suol dire, un’immagine vale più di mille parole.
(Fonte: Boyarkina: 52819507/ 123rf.com)

Che cos’è un’action cam esattamente?

Si può dire che è una piccola telecamera, compatta, leggera e resistente in grado di registrare video per mezzo di una grande lente angolare. Questi dispositivi sono destinati alla registrazione in condizioni estreme. Infatti, spesso includono nel kit un alloggiamento per l’utilizzo sott’acqua. Sono progettate per essere così piccole da poter essere portate addosso.

Avendo un obiettivo grandangolare fisso, è possibile ottenere la sensazione della visione periferica propria dell’occhio umano. Ciò consente anche di garantire un’inquadratura adeguata. Sono ideali per le attività in natura e per gli atleti.

Inoltre, essendo così leggere, possono essere usate come fotocamere da drone.

Quali sono le principali applicazioni delle action cam?

Le applicazioni più comuni delle action cam sono la registrazione di scatti in prima persona. Sono spesso usate all’aperto in situazioni estreme. Inoltre, date le loro dimensioni, raggiungono luoghi che le telecamere tradizionali non riescono a raggiungere. Montate su un drone, vengono anche utilizzate per le riprese aeree.

Vantaggi e svantaggi delle action cam?

Le action cam sono molto leggere, compatte e resistenti agli urti. Per questo motivo, possono essere facilmente trasportate. Possono essere portate addosso utilizzando uno dei numerosi accessori disponibili. E possono perfino essere immerse nell’acqua se abbinate ad una custodia protettiva.

Negli ultimi anni, il loro prezzo si è notevolmente ridotto e non è più necessario un grande investimento per acquistarne una. D’altra parte, come aspetto negativo si dovrebbe notare che i microfoni che incorporano non registrano audio di alta qualità.

action-cam-dettaglio

La nitidezza dell’obiettivo dipenderà dalla qualità delle lenti utilizzate.
(Fonte: Gilmanshin: 49316934/ 123rf.com)

Tipologie di action cam

In linea di massima, possiamo distinguere due tipi di action cam o telecamere sportive. Possiamo dividere le action cam fra quelle economiche o di fascia bassa e quelle di fascia alta con prestazioni molto più elevate. Indubbiamente, questa differenziazione ha origine dall’emergere di una serie di marchi cinesi a basso costo.

Tipo Caratteristiche
Gamma bassa Prezzo molto più economico, ma anche molti meno vantaggi. Inoltre, di solito non includono molti accessori. Sono rivolte ad un profilo utente meno professionale.
Gamma alta Sono telecamere dirette a persone che hanno budget molto più alti. Sono progettate per un uso più professionale. Offrono la possibilità di registrare in 4K.

Come utilizzare una action cam?

Puoi usare una action cam in molti modi diversi. Alla fine, il modo in cui la utilizzerai dipenderà in larga misura dall’attività per cui ne hai bisogno. Tuttavia, alcuni suggerimenti di base possono sempre aiutarti. Come sempre, non dimenticare che è consigliabile esercitarsi un po’ prima di iniziare a registrare.

Naturalmente, cerca di sfruttare al massimo gli accessori. Utilizza filtri fisici reali davanti all’obiettivo per correggere la luce che raggiunge l’obiettivo. Approfitta della luce a tuo favore. E, naturalmente, stai molto attento con la memoria e la batteria. Non saresti il primo a rimanere senza batteria o memoria nel momento più inopportuno.

Quali sono gli accessori principali delle action cam?

Il primo che viene sicuramente in mente è il treppiede. Un altro al quale sicuramente penserai è il bastone o canna estensibile che ti permette di posizionare la telecamera nella direzione opposta.

Anche il fissaggio per il casco e il nastro frontale sono abbastanza popolari per ottenere il perfetto effetto visivo soggettivo.

Allo stesso modo, l’imbracatura toracica è comunemente usata per alleviare il peso sulla testa. I sub usano solitamente una maniglia che è un accessorio simile al bastone, ma più corto ed ergonomico. E infine, c’è la ventosa per fissare la fotocamera all’esterno di un veicolo.

A chi è consigliato acquistare una action cam?

Il profilo delle persone che potrebbero essere interessate a una action cam è molto ampio. Per iniziare, includiamo gli atleti che desiderano registrare le loro esibizioni o gli allenamenti. O i surfisti che vogliono registrare fra le onde senza doversi preoccupare che la telecamera venga danneggiata dall’acqua.

Sono anche molto utilizzate dai motociclisti o dai ciclisti. E anche dagli sciatori, che ancorano la action cam al petto o al casco. Naturalmente, anche i pattinatori la utilizzano. E anche gli artisti di strada come i ballerini o i musicisti. E, ovviamente, in generale, è la compagna perfetta per gli amanti della natura e dell’avventura.

Vantaggi
  • Leggera
  • Resistente ai colpi
  • Facile da trasportare
  • Versatile
  • Resistente all’acqua
  • Prezzo moderato
Svantaggi
  • Audio di media qualità
  • Non vorrai uscire di casa senza di lei

Criteri d’acquisto

Qui di seguito, studieremo una serie di criteri importanti che è necessario prendere in considerazione prima di acquistare una action cam. In questo modo, sarà più facile per te essere soddisfatto dopo l’acquisto. Non vorremmo che, dopo qualche mese, ti sentissi deluso dall’acquisto della tua ‘camera d’azione’.

  • Utilizzo che ne farai
  • Risoluzione
  • Fotogrammi al secondo
  • Bitrate
  • Ottica
  • Stabilizzazione dell’immagine
  • Sensore
  • Connettività
  • Applicazione mobile
  • Accessori
  • Batteria
  • Qualità audio
  • Dimensioni
  • Marca

Utilizzo che ne farai

Per un uso professionale ti servirà una camera diversa da quella che useresti per un uso più personale. Allo stesso modo, devi pensare di comprare un tipo di action cam se la userai occasionalmente, ma un altro se pensi di utilizzarla molto spesso. Devi anche valutare in quali condizioni e in quali circostanze e luoghi di solito registrerai.

Inoltre, è importante tenere a mente per quale attività o sport specifico ti servirà. Se la userai in acqua, avrai bisogno di un involucro protettivo per questo utilizzo.

È molto importante che rifletti su come la utilizzerai, dato che dovrai decidere di quali accessori potresti avere bisogno.

Risoluzione

Devi chiederti se vuoi una videocamera che registra in 4K o se ti basta un Full HD (1080p). In generale, quasi tutti i contenuti video vengono registrati in Full HD. Tuttavia, la registrazione in 4K e il ridimensionamento a 1080p offrono una serie di vantaggi che non devono essere trascurati.

In questo modo, è possibile ottenere un’immagine più nitida, utilizzare la stabilizzazione del software e applicare lo zoom all’editing. Al contrario, è necessaria un’apparecchiatura di editing con più potenza e una maggiore capacità di archiviazione. Senza contare che, in generale, il lavoro di editing richiede più tempo.

action-cam-bastone

Le action camera sono ideali per viaggi e avventure all’aria aperta.
(Fonte: Kumtanom: 66078412/ 123rf.com)

Fotogrammi al secondo

Maggiore è il numero di fotogrammi al secondo (fps), maggiore è la nitidezza del movimento dei corpi in movimento nella scena. Come riferimento, nei film solitamente usano 24 fps che producono quello che è noto come effetto motion blur. Il risultato è molto piacevole alla vista ed è solitamente associato a uno stile cinematografico.

A 60 fps i movimenti sono visti con maggiore chiarezza e realismo. Di solito vengono utilizzati nei documentari o nelle trasmissioni sportive. Il vantaggio della registrazione con un frame rate elevato è che in seguito, nella modifica, è possibile applicare l’effetto slow motion.

foco

L’effetto “frame per second” è anche noto come slow motion.

Bitrate

Il bit rate è la quantità di informazioni video prodotte dalla fotocamera. Il suo valore può darti un’idea di quante informazioni video vengono compresse quando usi la fotocamera. Tieni presente che la videocamera non trasmette tutti i dati che genera, poiché il volume con cui funziona è enorme.

Per risolvere questo problema, la fotocamera comprime o scarta una parte delle informazioni. Tuttavia, per modificare un video è meglio avere più dati possibili. Quindi, maggiore è il bit rate, meglio è. Tuttavia, come sempre, la virtù è in equilibrio. Ricorda che più dati significano più risorse e tempo.

Ottica

Senza dubbio si tratta di uno degli aspetti fondamentali di una fotocamera. La chiarezza dell’obiettivo dipende dalla qualità delle lenti utilizzate. Nelle action cam, l’apertura massima assume normalmente valori attorno a f/2.8. D’altra parte, la distanza focale di solito include angoli di visione di 150º e 170º.

action-cam-prodotto

Il prezzo della fotocamera dipende in larga misura dal range di qualità al quale appartiene.
(Fonte: Gargantilla: 43260193/ 123rf.com)

Stabilizzazione dell’immagine

Ovviamente non è necessario ricordarlo: se hai bisogno di una action cam è perché intendi muoverti molto. E ovviamente, non vuoi che il video che registri risulti mosso. Non sia mai che quella vibrazione fastidiosa rovini il tuo momento di fama. Dovresti sapere che esistono diversi tipi di tecniche per stabilizzare l’immagine.

In generale, per i video la più efficace è la stabilizzazione esterna. L’ottica è davvero efficace per la correzione delle vibrazioni. Sfortunatamente, poche fotocamere ce l’hanno.

La stabilizzazione elettronica interna, nel frattempo, anche se molto efficace, comporta perdita di qualità o di angolo di visualizzazione.

Il sensore

Il sensore della action cam è un altro elemento che determina la qualità della registrazione. È il componente che cattura la luce che poi passa attraverso la lente e attraverso il diaframma dove diventa un’immagine. In generale, maggiore è, meglio è, poiché catturerà più luce e, quindi, offrirà un’immagine dalla qualità migliore.

Connettività

In generale, questi tipi di fotocamere includono una connessione USB che consente loro di essere collegate ad un computer o ad altri dispositivi. Tuttavia, al giorno d’oggi, la maggior parte dei modelli offre anche la possibilità di connessione via wifi e Bluetooth. Anche i modelli di fascia alta consentono la connessione tramite la tecnologia NFC.

Applicazioni mobili

L’applicazione mobile utilizzata dal produttore dell’action cam è un altro aspetto che non può essere trascurato. Sarà quello che ti permetterà di semplificare il trasferimento del video dalla videocamera al cellulare. E sappiamo già quanto sia importante il cellulare per condividere i contenuti. Sfortunatamente, non tutte offrono gli stessi benefici.

Accessori

È essenziale anche tenere in considerazione i diversi tipi di ancoraggio, alloggiamento e accessori forniti con la fotocamera. In definitiva, se ne hai bisogno e non sono presenti nel kit della fotocamera, dovrai acquistarli. E ciò può significare un investimento economico extra al quale potresti non aver pensato. Meglio evitare sorprese.

In questo senso, ricorda che le GoPro sono le fotocamere di riferimento per i produttori di accessori. Per questo motivo, è conveniente sceglierne una con un formato simile. Così, potrai avere accesso a molti altri accessori per completare la tua action cam. E anche a prezzi più convenienti.

Batteria

L’autonomia della batteria è un aspetto fondamentale in questo tipo di fotocamere. In molte occasioni userai il tuo dispositivo in ambienti naturali dove non sarai in grado di ricaricarlo. Hai sempre la possibilità di ricorrere a batterie complementari. Tuttavia, a lungo termine questo significa anche un onere aggiuntivo.

La verità è che la maggior parte delle batterie sono modelli a ioni di litio. Questo componente dona leggerezza alle fotocamere. Per misurare l’autonomia di una batteria, è necessario sapere che viene misurata in milliampere (mAh). Spesso, molti produttori includono anche l’autonomia in ore nelle specifiche.

Qualità audio

Sfortunatamente, la qualità del suono nella maggior parte delle fotocamere non è eccessivamente buona. Spesso, per ottenere un audio con un adeguato livello di qualità è necessario utilizzare un microfono esterno. O registrarlo con un registratore digitale.

In tal caso, dovrai effettuare un investimento extra per completare il tuo equipaggiamento.

Dimensioni

Nelle fotocamere compatte, contano sia le dimensioni che il peso. Più piccole e compatte sono, più facile sarà portarle con te. E non stiamo parlando di portarle genericamente in viaggio. Ci riferiamo a portarle con te quando ti butti con un paracadute, pratichi il surf o ti perdi in montagna con la bici.

Marca

Indubbiamente, il marchio per eccellenza è GoPro. Si può dire che GoPro abbia creato il concetto di action cam. Anche Sony e Panasonic offrono dispositivi di alta qualità. Allo stesso modo, altri marchi riconosciuti che offrono attrezzature di ottima qualità sono: SJ, JVC, Tom Tom e Toshiba.

D’altro canto, negli ultimi anni, molti marchi cinesi si sono concentrati principalmente sulla vendita di fotocamere di fascia bassa. Alcuni, come Xiaomi, hanno persino prodotto una fotocamera superiore alla gamma più alta di GoPro. In questo modo, il mercato è stato democratizzato, rendendolo più accessibile al grande pubblico.

Conclusioni

Le action cam sono compagne perfette per una vita piena di avventure. La loro popolarità è cresciuta in parallelo con l’apparizione di modelli molto più economici. In questo modo, negli ultimi anni, l’offerta di questo tipo di fotocamere si è notevolmente ampliata. Non c’è dubbio che questo sia qualcosa di molto positivo.

Tuttavia, allo stesso tempo, ciò complica enormemente il compito dell’acquirente quando sceglie quale action cam acquistare. Pertanto è importante sapere quali sono le specifiche caratteristiche di questi dispositivi. Ed è necessario considerare aspetti quali risoluzione, bitrate, fotogrammi al secondo o durata della batteria.

Ci auguriamo che tu abbia trovato questa guida interessante e che sia stata utile. Se così fosse, apprezzeremmo se la condividessi con i tuoi amici e conoscenti.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Vasilev: 114210766/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
43 Voto(i), Media: 4,00 di 5
Loading...
Avatar

Pubblicato da CERCOTECH