Se stai cercando i migliori altoparlanti per auto è perché sai quanto sia utile una buona attrezzatura audio per ascoltare la tua musica preferita mentre viaggi in macchina. Fortunatamente oggi acquistare casse per auto di alta qualità a un prezzo ragionevole è molto più semplice di quanto non fosse qualche anno fa.

Tuttavia, scegliere il giusto sistema audio non è sempre un compito semplice, poiché richiede un minimo di conoscenze tecniche. Inoltre, è importante essere molto chiari su quale tipo di apparecchiatura si desidera installare e quali sono le proprie aspettative. Abbiamo preparato questa guida all’acquisto con l’intento di aiutarti a risolvere questi dubbi.

Le cose più importanti in breve

  • Si possono trovare altoparlanti per auto a uno, due o tre canali. In quest’ultimo caso, dovresti sapere che i woofer sono usati per i bassi, i driver medi per le frequenze medie e i tweeter per quelle alte.
  • Se sei interessato a raggiungere la massima qualità possibile, dovresti dedicare tutto il tuo budget al miglioramento degli altoparlanti anteriori del veicolo e, ovviamente, al suo sistema di amplificazione, invece di investirne una parte nelle casse per auto posteriori.
  • Al momento di scegliere gli altoparlanti per auto, il processo di assemblaggio e d’installazione rappresentano uno dei problemi più importanti da tenere in considerazione. In generale, è consigliabile optare per un computer con un sistema di installazione standardizzato perché in questo modo non sarà necessario ritoccare i connettori.

Classifica: I migliori altoparlanti per auto sul mercato

Qui di seguito ti presentiamo la classifica che abbiamo stilato con i cinque migliori altoparlanti per auto disponibili oggi sul mercato. L’abbiamo preparata inserendo vari articoli diversi fra loro. Naturalmente, abbiamo cercato di includere solo apparecchiature con un ottimo rapporto qualità-prezzo e con le migliori opinioni degli acquirenti.

Posto nº 1: Sony XSFB1620E

Altoparlanti per auto a due vie a diffusore coassiale. Il tweeter lavora in stretta concomitanza con il subwoofer, garantendo un audio a frequenza piena in grado di avvolgere tutta la vettura con un suono chiaro e limpido, anche a volumi elevati. Il woofer è composto con matrice in HOP e fibra di aramide/carbonio, adatti ad ottenere bassi potenti e voci nitide. La potenza di picco del woofer raggiunge i 260 W (Watt).

L’ottimo rapporto qualità-prezzo e la presentazione estetica del prodotto sono gli elementi più apprezzati dai recensori. L’audio viene esaltato in quanto limpido e potente, in particolare i medi “martellano” in maniera soddisfacente, mentre gli alti sono chiari e nitidi. Anche la facilità di montaggio dell’articolo sulla macchina viene giudicata essere “semplice”.

Posto nº 2: Auna

Coppia di altoparlanti auto da 13 centimetri e una potenza di 300W l’uno. Dotati di alta capacità SPL e di sensibilità pari a circa 91 dB, è previsto di un elegante effetto luce blu e di 6 LED per cover. La sua risposta in frequenza è di 70 Hz fino a 20 kHz. I materiali impiegati sono selezionati per peso e rigidità con lo scopo di garantire un suono limpido, in particolare per quanto riguarda i medi.

Gli utenti apprezzano queste casse per l’ottimo rapporto qualità-prezzo: i suoni sono chiari e limpidi e non subiscono distorsioni ogni qualvolta si aumenta il volume. In particolare, sono i medi a risultare eccezionali, mentre i bassi necessitano di qualche supporto. Facile e pratica la montatura del prodotto.

Posto nº 3: Alpine SXE-1725S

Questa coppia di altoparlanti targata Alpine (modello SXE-1725S) sono di tipologia passiva, così come lo è anche l’integrato. Queste casse per automobile sono interamente personalizzabili dall’acquirente. Il modello è dell’anno 2009 e il suo wattaggio può raggiungere fino i 220 W. La risposta in frequenza, inoltre, varia da 60 Hz fino ad un massimo di 20kHz (per una potenza sonora pari a massimo 92 Decibel).

Questo prodotto viene apprezzato dai recensori per il suo rapporto qualità-prezzo e per la sua presentazione, esteticamente molto gradevole. Inoltre, risultano essere semplici sia da montare che da avviare. Il suono è qualitativamente buono, rapportato al prezzo, e viene elogiato per i suoi medi e alti molto nitidi e limpidi. Per i bassi viene consigliata l’integrazione di un woofer nel sistema audio.

Posto nº 4: JBL Club 6520

Questi altoparlanti in coppia presentano dei coni nei woofer, progettati appositamente per ottenere un suono pulito e privo di eco, anche nell’ambient della macchina. Inoltre, i coni presentano il brevetto Plus One Harman, il che prevede un’area del cono estesa per una maggiore riproduzione e profondità delle frequenze basse.

Grazie al tweeter PEI bilanciato, si riduce la dispersione del suono in favore di frequenze alte cristalline e limpide. Le recensioni sono per la maggior parte positive. Gli utenti gradiscono i tweeter, giudicati come “prestanti e qualitativamente elevati”, ma anche i woofer che vengono considerati ottimi, con bassi profondi e penetranti. Il montaggio è comodo, in quanto nell’imballaggio sono inclusi molti supporti.

Posto nº 5: Roadstar PS-1015

Di marca Roadstar, questa coppia di altoparlanti per auto sono delle casse stereo dal diametro di 100 millimetri. La loro potenza è di circa 30 W l’una e il colore è nero. Il prodotto misura 12,8×6,8x 25,6 cm, il che lo rende pratico da inserire anche in macchine dallo spazio ristretto. Supportano vari file e formati audio, tra cui mp3, wav e aax+. La tipologia di amplificazione dell’articolo è passiva.

Gli utenti gradiscono l’inscatolazione separata delle due casse altoparlanti e la loro qualità audio, rapportata economicamente al prezzo. Il suono risulta complessivamente gradevole, benché la mancanza di bassi profondi e casse che talvolta gracchiano quando si alza il volume. Nella confezione sono inclusi anche i cavi di cablaggio e due griglie aggiuntive.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sugli altoparlanti per auto

Quando si tratta di acquistare degli altoparlanti per auto, è essenziale prendere in considerazione una serie di problemi importanti. Attualmente, esiste una vasta gamma di modelli di casse di questo tipo, quindi scegliere quelle giuste non è sempre un compito semplice. Pertanto, in questa sezione ci proponiamo di rispondere alle domande più comuni degli acquirenti su questo argomento.

altoparlanti-auto-prima-xcyp1

È importante installare correttamente gli altoparlanti auto e che la fonte di alimentazione sia adeguata per evitare danni. (Fonte: Asawin Klabma: 73815907/ 123rf.com)

Cosa sono esattamente gli altoparlanti per auto?

Gli altoparlanti per auto sono trasduttori elettroacustici in grado di trasformare l’energia elettrica in energia acustica. In questo modo, convertono i segnali elettrici in onde sonore. Nel caso delle casse per auto, si tratta semplicemente di apparecchiature appositamente progettate per l’installazione in auto.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi degli altoparlanti per auto?

Non c’è dubbio che avere altoparlanti di buona qualità in auto offra una serie di vantaggi. In questo modo, puoi goderti una migliore qualità del suono, così la tua musica preferita ti accompagnerà ovunque tu vada. Al contrario, ciò implica anche alcuni svantaggi, dal momento che il loro acquisto può implicare un investimento economico significativo.

Vantaggi
  • Consentono di sfruttare la migliore qualità del suono
  • Esistono vari tipi di design in grado di adattarsi perfettamente allo stile del tuo veicolo
Svantaggi
  • Implicano un investimento economico che può essere anche alquanto elevato nel caso si opti per un dispositivo di alta gamma

Vale la pena acquistare degli altoparlanti per auto?

Se vuoi godere di un suono di qualità migliore, vale sicuramente la pena acquistare degli altoparlanti per auto. Soprattutto, nei veicoli più vecchi che possiedono attrezzature dalle prestazioni medio-basse. Inoltre, in generale, gli altoparlanti che vengono forniti di serie quando si acquista un veicolo di solito non sono di grande qualità.

Quanti tipi di altoparlanti per auto esistono?

Principalmente, puoi prendere in considerazione due tipologie di altoparlanti per auto: le casse coassiali e quelle con vie separate. Le prime sono di solito quelle più richieste, dal momento che sono molto più pratiche. Le casse con vie separate, d’altra parte, si distinguono per l’offerta di un’eccellente qualità del suono.

Casse coassiali Casse a vie separate
Criterio di distribuzione delle casse Sono costituite da una cassa principale e da altre secondarie. Ogni cassa agisce in modo indipendentemente.
Qualità del suono Offrono un suono abbastanza gradevole, anche se non raggiunge i livelli di qualità offerti dai dispositivi a vie separate. Offrono un suono di qualità superiore e molto più intenso.

Conviene sostituire la sorgente degli altoparlanti per auto?

Questa domanda è piuttosto complicata, soprattutto al giorno d’oggi, perché le apparecchiature multimediali sono integrate nelle console di controllo. In generale, la verità è che le fonti di origine che sono in dotazione per ogni veicolo non offrono livelli di qualità particolarmente buoni. Naturalmente, ci sono alcune eccezioni come i casi di pacchetti audio sponsorizzati da alcune marche.

In quest’ultimo caso, la fonte stessa può offrire una qualità del suono abbastanza accettabile. Pertanto, se si vuole godere di un sistema di casse di fascia alta, non si ha altra scelta che cambiare la fonte di origine. A meno che non si decida di installare altoparlanti più economici.

Dieter ZetschePresidente di Daimler

“In futuro, il veicolo consentirà l’accesso a uno dei lussi più importanti del XXI secolo: spazio e tempo privati”.

Cos’è la potenza RMS degli altoparlanti per auto?

In generale, quando si parla della potenza degli altoparlanti, si può notare una differenza tra la massima potenza di uscita musicale e la potenza nominale o RMS (Root Mean Square, dal suo acronimo in inglese). Quest’ultima indica il livello di potenza medio o la potenza massima che una cassa può sopportare prima che inizi a distorcere il suono.

La massima potenza di uscita musicale è il massimo che la cassa può fornire e dissipare in condizioni ideali. Viene calcolata in intervalli di tempo di 10 millisecondi fino a quando non si rompe. Pertanto, non è un dato reale e non fornisce alcuna informazione pertinente. Tuttavia, sfortunatamente, molti produttori lo utilizzano per promuovere i propri altoparlanti.

Conviene migliorare solo gli altoparlanti anteriori dell’auto?

Se vuoi goderti la massima qualità possibile, dovresti investire tutto il tuo budget per migliorare gli altoparlanti della parte anteriore del tuo veicolo e, naturalmente, l’amplificazione. Se non sei molto esigente e tutto ciò che desideri è solo un po’ di potenza in più, potrai scegliere di migliorare il set delle casse del tuo veicolo.

casse-per-auto-particolare-xcyp1

Prendi in considerazione le dimensioni originali delle casse per auto prima di acquistarne di nuove. (Fonte: Cla78: 72267592/ 123rf.com)

Che cura richiedono gli altoparlanti per auto?

Come ogni dispositivo elettronico, gli altoparlanti per auto richiedono una serie di attenzioni. Per cominciare, è importante installarli correttamente e che l’alimentazione sia adeguata per evitare che vengano danneggiati. D’altra parte, è conveniente eseguire una serie di operazioni di manutenzione, tra le quali si sottolinea la necessità di pulirli frequentemente.

Puoi pulirli con un aspirapolvere, idealmente uno portatile. Per farlo nel modo migliore, è necessario posizionare l’aspirapolvere di fronte alla superficie della cassa e rimuovere tutta la polvere, perché se ne rimane un po’ bloccata nella griglia, potrebbe interferire con l’emissione del suono. In questo modo, con la minima cura, il tuo sistema audio potrà avere una vita più lunga.

Criteri di acquisto

Al momento di acquistare altoparlanti per auto, è importante considerare una serie di criteri di acquisto. Per aiutarti nel processo di scelta, abbiamo selezionato quelli che sono a nostro avviso i più importanti. In questo modo, avrai una pratica guida all’acquisto che ti permetterà di scegliere le tue casse per auto con il miglior rapporto qualità-prezzo.

  • Potenza
  • Impedenza
  • Gamma di frequenza
  • Numero di canali
  • Montaggio e installazione
  • Marca

Potenza

La potenza, misurata in watt, indica la capacità di un dispositivo di generare il suono. Nel caso degli altoparlanti per auto, la potenza è distribuita su diversi canali o vie. Pertanto, quando si osservano le specifiche del dispositivo che si desidera acquistare, è importante verificare che la potenza indicata si riferisca al dispositivo nella sua interezza o a ciascuno dei canali.

Una gamma di potenza media potrebbe essere di 30 W per canale, mentre una potenza elevata potrebbe essere di 50 W per canale. In ogni caso, non dovresti cadere nell’errore di considerare che più potenza significhi migliore qualità del suono. Ovviamente, la potenza può influenzare la qualità del suono, ma non è l’unico aspetto che devi prendere in considerazione.

Impedenza

L’impedenza misura l’opposizione offerta da un circuito al passaggio della corrente alternata. Il suo valore varia a seconda della frequenza, in modo che la cassa abbia tanti valori quante sono le frequenze d’uso. Pertanto, il valore nominale dell’impedenza offerta dai produttori è solitamente riferito a una frequenza di 1 kHz e di solito è di 4, 6 o 8 ohm.

Quando si scelgono gli altoparlanti, è importante optare per alcuni valori di impedenza conformi ai valori minimi della sorgente audio o dell’amplificatore con cui si intende lavorare. In questo modo, il segnale arriverà con più forza. Tieni presente che maggiore è l’impedenza in ohm, minore è la potenza in uscita delle casse.

Gamma di frequenza

La gamma di frequenza indica le frequenze minime e massime che gli altoparlanti possono supportare. A questo proposito, dovresti tenere presente che l’orecchio umano può sentire solo le onde sonore con frequenze comprese tra 18 o 20 Hz e 20 kHz. Per questo motivo, sarai interessato a scegliere un dispositivo la cui gamma di frequenze si avvicini il più possibile a questi valori.

foco

È necessario tenere conto del fatto che il cablaggio è molto importante quando si installa un’attrezzatura audio.

Numero di canali

Attraverso filtri appositamente progettati, una cassa può distribuire le onde sonore delle frequenze basse, alte e medie a diversi driver. In questo modo, i woofer vengono utilizzati per i bassi, i driver medi vengono utilizzati per le frequenze medie e i tweeter vengono utilizzati per gli alti.

Al giorno d’oggi, puoi trovare dispositivi a due o tre vie, o a una via sola. Un altoparlante per auto che utilizza un driver per ciascuna gamma di frequenza è un dispositivo a tre vie. I dispositivi a una via, d’altra parte, hanno un solo altoparlante, mentre quelli a due vie sono solitamente composti da un woofer e un tweeter.

Montaggio e installazione

In definitiva, questo fattore dipenderà in gran parte dal modello di veicolo che possiedi. Se è molto vecchio, potresti essere costretto ad apportare alcune modifiche. In breve, più semplice è il processo di installazione e assemblaggio, meglio è. Per questo motivo, sarai sicuramente interessato ad avere sia il cablaggio che il resto degli elementi necessari per il montaggio del dispositivo.

casse-per-auto-xcyp1

Se vuoi godere di un sistema di casse per auto di fascia alta, non hai altra scelta che cambiare la fonte di origine. (Fonte: Alefat: 96859837/ 123rf.com)

Marca

Si possono trovare molti produttori di altoparlanti per auto sul mercato. Tuttavia, non tutti offrono gli stessi livelli di qualità. Pertanto, è importante optare per un buon marchio al momento dell’acquisto delle casse. In questo modo, oltre a livelli adeguati di qualità, ti assicurerai anche la possibilità di contattare un buon servizio clienti qualora fosse necessario.

Alcune delle marche più prestigiose sono: Auna, Kenwood, Pioneer, JVC, Sony e JBL. La prima è un’azienda tedesca il cui obiettivo è offrire prodotti di qualità a un prezzo ragionevole. Pioneer è uno dei produttori di elettronica più prestigiosi e tradizionali. JBL è un produttore americano specializzato in prodotti audio.

Conclusioni

L’esperienza di goderti la tua musica preferita con degli altoparlanti per auto di alta qualità durante i tuoi viaggi su strada è una di quelle sensazioni che è difficile dimenticare. Fortunatamente, al momento, è possibile acquistare le casse per auto senza dover necessariamente investire una grande somma di denaro.

Tuttavia, non è sempre facile scegliere l’attrezzatura giusta. Per fare ciò, è importante tenere conto di criteri quali potenza, impedenza, sensibilità, nonché della facilità di installazione e assemblaggio. Naturalmente, non si dovrebbe trascurare neanche il marchio produttore. È meglio optare per un marchio con una vasta esperienza nello sviluppo di altoparlanti per auto.

Se ritieni che questa guida ti abbia aiutato a scegliere il miglior dispositivo per le tue necessità, puoi scriverci un commento o condividerla con i tuoi amici attraverso i vari social network.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Erik Bobeldijk: 12437970/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
36 Voto(i), Media: 5,00 di 5
Loading...