Ultimo aggiornamento: 04/10/2021

Stai cercando un nuovo box TV con un ottimo rapporto qualità-prezzo? Il funzionamento intuitivo è importante per te e non vuoi spendere troppo? Allora l’Android TV Box potrebbe essere la scelta perfetta per te!

Nel nostro Android TV Box 2021 presentiamo alcuni Android TV Box in modo più dettagliato. Otterrai le informazioni più importanti sui diversi dispositivi. Inoltre, imparerai i criteri che puoi utilizzare per confrontare e valutare le scatole. Con l’aiuto di questa guida, sarai in grado di scegliere il box TV Android che fa per te.

Sommario

  • Un box TV Android è fondamentalmente un computer molto piccolo con il sistema operativo Android. Android ha il vantaggio di essere un software open source che può essere modificato dai programmatori a piacimento.
  • Con un box TV Android, puoi davvero migliorare la tua TV convenzionale. Questo ha senso soprattutto se possiedi un dispositivo più vecchio ma vuoi guardare film più recenti e ad alta risoluzione.
  • Con un box Android TV, tuttavia, non solo puoi guardare film, ma anche utilizzare comodamente quasi tutti i servizi di streaming come Netflix e Co. Il box viene azionato tramite una tastiera o uno smartphone.

Android tv box: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida: Domande che dovresti farti prima di comprare un box TV Android

I box TV sono di gran moda al momento e sembra che tutti ne abbiano uno collegato alla loro casa. Se vuoi comprarne una, dovresti scoprire in anticipo quali sono esattamente le caratteristiche di queste scatole. Questi variano considerevolmente da produttore a produttore.

O forse hai una nuova grande TV a casa che ha già la maggior parte delle funzioni di un box TV integrato. Dovresti anche scoprire se un box TV ha senso per te e per il tuo comportamento di consumo.

Cos’è Android TV?

In poche parole, Android è il nome del sistema operativo di un dispositivo mobile. Lo saprai sicuramente dal tuo smartphone. Se non possiedi un telefono Apple, molto probabilmente avrai un telefono cellulare con il sistema operativo Android.

Il sistema è caratterizzato dal fatto che è un software open source. Questo significa che il codice di questo software è pubblicamente accessibile e chiunque si senta chiamato a farlo può svilupparlo ulteriormente.

Android TV è quindi il sistema operativo installato sui box. È stato sviluppato solo nel 2014 in collaborazione con Google e le aziende Sony, Sharp e TP Vision. Sony e Sharp in particolare sono noti come produttori di molti modelli di televisori. Questo è anche il motivo per cui Android TV è già preinstallato in molte delle TV di ultima generazione.

A cosa serve un box TV Android?

Puoi pensare ad un box TV Android come ad un utile dispositivo aggiuntivo alla tua normale TV. Se hai una vecchia TV, per esempio, non puoi guardare film da internet o video da YouTube su di essa. Questo semplicemente non è tecnicamente possibile. Questo è il motivo per cui sono stati sviluppati i box TV. Puoi collegare questa scatola al tuo televisore esistente e quindi avere molte più opzioni di utilizzo.

Il tuo televisore non ha bisogno di funzioni aggiuntive. Con una scatola, funziona solo come un semplice schermo. Tutte le opzioni di utilizzo sono quindi controllate tramite la scatola o tramite uno smartphone collegato. Alcuni box TV hanno anche la loro tastiera, quindi non devi necessariamente avere un telefono cellulare per controllarli.

Quali benefici aggiuntivi ha un box TV?

La maggior parte degli utenti utilizza un box TV Android per accedere ai servizi di streaming da internet. Prima di tutto, Netflix e Amazon Prime Video dovrebbero essere menzionati qui. Questa possibilità di guardare film e serie complete a qualsiasi ora del giorno sta diventando sempre più popolare, e non solo tra gli spettatori più giovani. Ma anche altri video da Internet, come YouTube, possono essere guardati sul televisore senza problemi.

Ma non solo i film possono essere trasferiti alla TV, ma anche molti altri programmi dall’app store. Grazie al sistema operativo Android, gli stessi programmi possono essere avviati sulla TV come su uno smartphone. Il funzionamento è altrettanto facile perché è lo stesso sistema operativo.

Oltre ai servizi di streaming, sono soprattutto i giochi che vengono scaricati sul box TV.

È semplicemente molto più divertente giocare quando le singole figure possono essere spostate sullo schermo quasi a grandezza naturale. La selezione di giochi individuali cresce ogni giorno, quindi dovrebbe esserci qualcosa per tutti.

Un altro componente del sistema operativo Android TV è la funzione Google Cast. Questo ti permette di collegare il box TV a molti altri dispositivi come smartphone, tablet o e-reader e proiettare il contenuto sulla TV.

Il vantaggio è che puoi guardare testi, foto e video che hai prodotto tu stesso con diversi amici o membri della famiglia su un grande schermo.

Con un Android Tv Box, puoi aggiornare la tua TV senza doverne comprare una nuova. Questo rende facile lo streaming dei film attraverso i principali provider. (Fonte immagine: pixabay.de/cdu445)

Decisione: Quali tipi di box TV Android esistono e qual è quello giusto per te?

Fondamentalmente, puoi distinguere tra 2 diversi tipi di box TV Android

  • Box TV Android senza tastiera
  • Box TV Android con tastiera

Cos’è un box TV Android senza tastiera e quali sono i vantaggi e gli svantaggi di un box TV Android senza tastiera?

La maggior parte dei box TV Android hanno solo un telecomando come accessorio e nessuna tastiera aggiuntiva. In linea di principio, tuttavia, la scatola può essere utilizzata anche con essa. Solo che non è così conveniente.

Vantaggi
  • Solo un accessorio può essere posizionato
  • La tua tastiera familiare può essere collegata via Bluetooth
  • Con uno smartphone integrato, una tastiera esterna aggiuntiva non è necessaria
Svantaggi
  • Solo le icone possono essere selezionate con il telecomando
  • Nessuna funzione di ricerca con testo possibile

Cos’è un Android TV box con tastiera e quali sono i vantaggi e gli svantaggi di un Android TV box con

tastiera?
Alcuni box TV sono dotati di una propria tastiera. Se passi molto tempo a cercare i titoli dei film su Netflix o YouTube, non vorrai perdere l’inserimento semplificato del testo.

Vantaggi
  • Possibilità di ricerca full-text nelle app
  • Le app per smartphone come WhatsApp possono essere utilizzate sulla TV
  • Lo smartphone non deve essere presente per il funzionamento
Svantaggi
  • Spesso campi con lettere molto piccole
  • Aptica poco familiare

Criteri di acquisto: Questi sono i fattori che puoi utilizzare per confrontare

e valutare i box TV Android
Di seguito, vogliamo mostrarti i fattori che puoi utilizzare per confrontare e valutare i box TV Android. Questo ti renderà più facile decidere se un particolare box TV Android è adatto a te o no.

In sintesi, questi sono:

  • Sistema operativo
  • Memoria di lavoro
  • Spazio su disco rigido
  • Processore
  • WLAN
  • Bluetooth
  • Supporto 4K
  • altre connessioni
  • Accessori

Sistema operativo

Il sistema operativo di un box TV Android è ovviamente sempre un sistema Android. Dato che questo è un sistema open source, lo sviluppo è sempre in progresso. Pertanto, dovresti prestare molta attenzione alla versione installata sul tuo dispositivo preferito.

Si applica la seguente regola empirica: più vecchia è la versione del sistema operativo, meno programmi nuovi vengono eseguiti su di esso. Pertanto, sarebbe consigliabile acquistare una versione attuale di Android se possibile. Se hai già scoperto un’applicazione preferita nello Store che vorresti installare sul TV Box, dovresti in ogni caso studiare attentamente i requisiti per l’installazione in relazione al sistema operativo.

L’attuale versione di Android è la versione 9.

Memoria di lavoro

La memoria di lavoro di qualsiasi sistema informatico è un indicatore delle prestazioni del sistema. Vale quanto segue: più grande è la memoria di lavoro, maggiori sono le prestazioni del computer. Le applicazioni richiamate sono temporaneamente immagazzinate in questa memoria per un’ulteriore elaborazione. Con una grande memoria di lavoro, diversi programmi possono essere tenuti disponibili in parallelo, in modo da garantire un moderno lavoro multitasking.

Dovresti assicurarti che il tuo box TV sia dotato di almeno 2 GB. Questo è il requisito minimo per garantire un funzionamento fluido tra le diverse app. Va da sé che un box TV con 4 GB lascia poco a desiderare in termini di streaming e multitasking.

Un’altra abbreviazione per la memoria principale nelle varie offerte è anche RAM (Random Access Memory).

Spazio sul disco fisso

Importante quanto la RAM è lo spazio sul disco fisso per il freak TV. Questo si riferisce alla memoria su cui sono memorizzati tutti i programmi, i download e i tuoi dati. Se hai intenzione di scaricare molti film sul TV box in modo da poterli guardare in seguito senza una connessione di rete, dovresti assicurarti di avere un grande hard disk.

La maggior parte dei box TV sono dotati di 64 GB di memoria principale. Tuttavia, a volte puoi trovare vecchi dispositivi con 32 GB. Per un utente normale che scarica solo un film di tanto in tanto e installa un numero gestibile di applicazioni, 64 GB sono perfettamente adeguati.

Naturalmente, la maggior parte delle scatole può essere aggiornata in seguito. Se non sei ancora sicuro, dovresti lasciare aperta l’opzione per installare ulteriore memoria principale. Questo può essere sotto forma di un disco rigido esterno o di una scheda SD. In questo caso, assicurati che le connessioni necessarie siano disponibili.

Processore

Un processore gestisce la potenza di calcolo di un computer ed è spesso indicato come l’unità di controllo centrale del dispositivo. Più operazioni per unità di tempo il box TV può elaborare, maggiori sono le prestazioni del processore. L’unità di misura consiste nelle frequenze di clock ed è data in hertz.

Nei box TV molto potenti, sono installati processori che consistono in diversi core. Gli ultimi processori sono quindi chiamati quad-core. Sono molto potenti e garantiscono di non sobbalzare durante lo streaming. La velocità minima di clock che il tuo box TV dovrebbe avere è di 2 Ghz.

WLAN

Se vuoi collegare il box TV alla tua WLAN, devi assicurarti che abbia un’interfaccia adatta. Ha sicuramente senso se la scatola è conosciuta sul tuo Internet. Potresti quindi controllare il prodotto tramite il tuo PC o smartphone se necessario. Questo a volte è più comodo che usare il telecomando in dotazione.

Naturalmente, il modo più sicuro per far funzionare il box DV è quello di collegarlo tramite un cavo LAN. La maggior parte dei prodotti ha effettivamente un’uscita RJ45 per il cavo. Tuttavia, se il tuo router è in una posizione sfavorevole o la tua TV con la scatola è in un’altra stanza, dovrai utilizzare il WiFi. Il modulo WLAN del box dovrebbe essere in grado di elaborare grandi quantità di dati.

Bluetooth

Un’importante connessione che sta diventando sempre più importante in questi giorni è il Bluetooth. Con un’interfaccia di questo tipo, puoi collegare altri dispositivi finali al prodotto. Il tutto funziona senza fili e può essere paragonato alla trasmissione radio. Tuttavia, con questa interfaccia dati, il prodotto e il dispositivo finale non devono essere distanti. Una connessione Bluetooth è intesa solo per una distanza di pochi metri.

Anche qui, dipende dalla versione dell’uscita Bluetooth. Le nuove interfacce possono inviare o ricevere molti più dati rispetto ai vecchi modelli. Una tipica applicazione qui è l’integrazione di una tastiera o di un auricolare. Al posto delle cuffie, una combinazione di altoparlanti adeguata è spesso collegata al box TV.

4K support

4K è attualmente sulla bocca di tutti perché promette una super risoluzione delle immagini sulla TV. Tuttavia, i produttori devono anche aver prodotto i film in questa qualità in modo che possano essere visti sul dispositivo finale in questa alta risoluzione. Nel frattempo, però, ci sono molti film e serie che soddisfano questo standard.

Quindi ovviamente ha senso comprare un box TV che possa convertire il formato 4K. In questo modo puoi goderti i film in qualità 4K anche su un vecchio televisore che non potrebbe riprodurre questa risoluzione.

4K Qualität Auflösung
Quad Full High Definition (4K2K) 3840 x 2160 Pixel
Ultra HD 4096 x 2160 Pixel
Full HD zum Vergleich 1920 x 1080 Pixel

Oltre alle connessioni importanti come il Bluetooth e la connessione di rete, dovresti prestare attenzione alle seguenti opzioni importanti

  • Collegamento dello schermo HDMI
  • Connessione audio Stereo SPDIF
  • Collegamento SCART AV
  • USB 2.0 o USB 3.0
  • Scheda SD per l’espansione della memoria

Accessori

Fondamentalmente, l’Android TV Box viene fornito con pochi accessori. La maggior parte dei prodotti viene fornita solo con un telecomando. Se spesso perdi i telecomandi o gli animali domestici li distruggono, dovresti chiedere direttamente al momento dell’acquisto se un telecomando sostitutivo è disponibile come opzione. Sfortunatamente, questo non è sempre il caso.

Un accessorio davvero utile che vorremmo menzionare qui è una mini tastiera. Questo può essere molto utile se vuoi cercare testi o titoli in alcune app. Altrimenti, questo può trasformarsi in un vero gioco di pazienza con un telecomando.

Alcuni produttori offrono speciali scaffali multimediali che possono anche contenere una scatola TV. Con un tale scaffale, puoi presentare il tuo videoregistratore/lettore DVD o un altro sintonizzatore insieme al tuo box come un vero e proprio eye-catcher.

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni