Ultimo aggiornamento: 03/08/2021

Come scegliamo

13Prodotto analizzati

23Ore impiegate

9Studi valutati

91Commenti raccolti

Nell’era digitale di oggi, non ci sorprende più trovare famosi giocatori di videogiochi che condividono le loro partite dal vivo o noti youtuber che analizzano i titoli più popolari sui loro canali di Youtube. Professionisti o dilettanti, la verità è che molti di loro utilizzano dispositivi di cattura video sia per trasmettere in diretta che per condividere le loro registrazioni.

Le applicazioni di questi dispositivi sono molto varie. Puoi anche usarli per registrare le tue partite e analizzarle, per fare copie di backup delle tue serie preferite o per migliorare le tue trasmissioni dal vivo o registrate. Tuttavia, è importante che tu scelga il modello giusto e quello più adatto alle tue esigenze.




La cosa più importante da sapere

  • I dispositivi di cattura video stanno diventando sempre più popolari nel mondo dei videogiochi. Non solo tra i giocatori, ma anche tra gli youtuber che si dedicano ad analizzare i diversi giochi che vengono rilasciati sul mercato.
  • Con i catturatori video puoi sia registrare che trasmettere dal vivo in alta qualità. Inoltre, ti permettono di farlo con latenze molto basse e sovrapponendo l’immagine della webcam e il suono del microfono, tra gli altri effetti.
  • Il primo criterio che dovresti considerare quando acquisti un dispositivo di cattura video è l’uso che ne farai. È importante che sia compatibile con l’attrezzatura con cui lo userai. E, naturalmente, che offra una buona qualità d’immagine e che abbia una potenza di elaborazione adeguata.

Cattura video: la nostra selezione

Ecco la nostra classifica delle cinque migliori videocamere attualmente disponibili sul mercato. Abbiamo cercato di includere articoli per diversi budget. In ogni caso, sono tutte le migliori marche e offrono un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sui dispositivi di cattura video

Se stai pensando di comprare un dispositivo di cattura video, è essenziale che tu prenda in considerazione una serie di questioni importanti, dato che stai facendo un investimento finanziario significativo. Dopo tutto, ci sono molti modelli diversi e non tutti offrono le stesse caratteristiche. Ecco perché siamo qui per rispondere alle principali domande che potresti avere.

capturador de videojuegos

Se vuoi trasmettere flussi video di alta qualità dei tuoi videogiochi, i dispositivi di acquisizione video sono uno strumento essenziale. (Fonte: Sean Do: EHLd2utEf68/ Unsplash.com)

Cosa sono esattamente i dispositivi di cattura video?

I dispositivi di cattura video sono dispositivi elettronici che si collegano ad un computer o ad una console per catturare il segnale video nella massima qualità possibile utilizzando la connessione HDMI. In questo modo, è possibile modificare o elaborare il video prima di condividerlo. Sono anche comunemente usati per trasmissioni dal vivo di alta qualità.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi dei captatori video?

I captatori video di oggi permettono trasmissioni dal vivo senza alcuna latenza e con video di alta qualità, in molti casi anche in risoluzioni 4K a 60 FPS. Inoltre, permettono al video di essere elaborato e modificato prima della condivisione. In generale, sono molto facili da usare.

D’altra parte, richiedono un investimento finanziario considerevole e molti di loro richiedono uno splitter HDMI per poter registrare e condividere contenuti protetti. In ogni caso, sembra chiaro che i loro vantaggi superano di gran lunga i loro svantaggi. Puoi scoprire di più sui dispositivi di cattura video nel riquadro qui sotto.

Vantaggi
  • Ti permettono di trasmettere in diretta senza lag o ritardi
  • Permettono flussi video di alta qualità
  • Ti permettono di elaborare e modificare il tuo video prima di condividerlo
  • Sono abbastanza facili da impostare
  • Spesso ti permettono di sovrapporre immagini o suoni del microfono
  • Sono ideali per lo streaming in diretta di alta qualità da una videocamera
  • Ti permettono di visualizzare i filmati in diretta della videocamera sul tuo PC
  • Ti permettono di puoi convertire i tuoi video dal formato analogico a quello digitale
  • Non consumano molte risorse del PC
  • Sono spesso compatibili con software di registrazione come OBS, FME o Wirecast
  • Possono essere trasportati e utilizzati con diverse attrezzature
Svantaggi
  • Comportano un investimento finanziario
  • Alcuni captatori richiedono uno splitter HDMI per registrare certi contenuti

Per chi dovresti comprare un dispositivo di cattura video?

Se vuoi fare flussi video di alta qualità dei tuoi videogiochi, i dispositivi di cattura video sono uno strumento essenziale. Soprattutto nel caso delle console, dato che molte non permettono l’acquisizione di video attraverso un software come avviene per i personal computer.

Potresti anche essere interessato a convertire i tuoi video dal formato analogico a quello digitale. Sono ugualmente interessanti per i sistemi di sorveglianza, dato che ti permettono di collegare diverse telecamere allo stesso computer. E anche per gli analisti sportivi che hanno bisogno di analizzare l’evoluzione della partita mentre è in corso.

Cos’è lo splitter HDMI richiesto da alcuni dispositivi di acquisizione video?

Alcuni contenuti digitali sono protetti con HDCP. Questo è il caso di alcuni videogiochi, della PS3 o della programmazione su canali come Netflix. Alcuni dispositivi di cattura video non possono bypassare questa protezione, quindi non è possibile registrare questo contenuto direttamente. Per risolvere questo problema si utilizzano gli splitter HDMI.

Uno splitter HDMI o splitter HDMI non è altro che un dispositivo elettronico di interconnessione che ti permette di dividere un segnale HDMI in diversi segnali identici. Puoi poi deviare il segnale su un computer e registrarlo utilizzando il software di registrazione che viene fornito con il dispositivo di cattura video stesso. Alcuni produttori includono lo splitter HDMI con il dispositivo di cattura video.

Criteri di acquisto

Se stai considerando l’acquisto di un dispositivo di cattura video, ci sono una serie di criteri di acquisto da considerare. Questo ti assicurerà di fare la scelta giusta. Per renderti le cose più facili, abbiamo selezionato quelli che consideriamo i più importanti. Speriamo che servano come guida all’acquisto e ti permettano di “separare il grano dalla pula”.

Come userai il dispositivo di cattura video

Logicamente, la prima cosa da considerare quando scegli un dispositivo di cattura video è come lo userai e con quale attrezzatura lo userai. Pertanto, è importante assicurarsi che sia compatibile. Non avrai bisogno dello stesso dispositivo di cattura per registrare le tue partite come per lo streaming dal vivo in alta qualità.

Né avrai bisogno dello stesso dispositivo di cattura da collegare alla tua videocamera per guardare ciò che stai registrando direttamente sul tuo PC. O per trasmettere in streaming dal vivo in formato di alta qualità dalla videocamera stessa. Se hai intenzione di utilizzare il registratore per la CCTV, hai bisogno di uno che abbia diverse porte dello stesso tipo in modo da poter collegare diverse telecamere.

Hombre haciendo streaming

I videoregistratori sono dispositivi elettronici che si collegano a un computer o a una console per catturare il segnale video nella massima qualità. (Fonte: Gianandrea: KWrNwBE87EY/ Unsplash.com)

Risoluzione dell’immagine

Al giorno d’oggi, non dovresti considerare l’acquisto di un dispositivo di acquisizione video che non sia capace di registrare video, almeno in qualità Full HD. In ogni caso, è ancora meglio se può catturare video in risoluzione 4K. Dopo tutto, questo è lo standard che sta iniziando a prendere piede nel mercato. Tuttavia, questi ultimi hanno un prezzo significativamente più alto.

Inoltre, è essenziale che possa registrare e trasmettere con una buona frequenza di aggiornamento. Come minimo dovresti considerare 30 FPS (fotogrammi al secondo). Idealmente, però, dovrebbe arrivare a 60 FPS. Questo ti darà un’immagine molto più liscia. Al giorno d’oggi, ci sono già dispositivi di cattura video che permettono addirittura lo streaming in diretta a 4K e 60 FPS.

PC richiesto o no

Nel caso in cui tu abbia intenzione di utilizzare il dispositivo di cattura video per registrare contenuti o trasmettere in streaming dal tuo personal computer, è importante considerare se è necessario o meno un secondo PC per questo scopo. Il vantaggio di utilizzare un secondo PC è che permette al primo PC di mantenere le prestazioni di cattura durante la cattura.

Gli svantaggi sono che hai bisogno di due PC e di spazio nella stanza per collocarli. Infatti, in queste circostanze, potresti trovare più conveniente catturare il video direttamente via software. Tuttavia, nel caso di una console di gioco o di una videocamera, in generale, avrai sempre bisogno di un computer oltre alla console o alla videocamera.

Connettività

Poiché i dispositivi di cattura video sono dispositivi intermedi, è importante considerare le opzioni di connettività, sia in entrata che in uscita. Mentre alcuni dispositivi di cattura video sono dotati di connettività USB 2.0, è particolarmente interessante avere una connessione USB 3.0 o superiore per una maggiore velocità di trasferimento dati.

I dispositivi di cattura che supportano l’alta definizione sono collegati tramite la porta HDMI. Tuttavia, è anche possibile trovarne alcuni che incorporano connessioni RCA e VGA. Quindi, dovresti considerare anche gli ingressi audio. Inoltre, è particolarmente interessante se hanno uno slot per schede microSD per la registrazione diretta senza bisogno di una connessione al PC.

Potenza di elaborazione

La potenza di elaborazione dell’unità di acquisizione è cruciale, non solo per catturare e registrare le immagini in alta qualità, ma anche per trasmettere il video in diretta o elaborare le immagini. Per valutare la potenza di elaborazione, è importante considerare il processore che è incorporato nel dispositivo di acquisizione.

Puoi trovare dispositivi con processori potenti come Intel i5 o i7 o simili. Dovresti anche prendere in considerazione la quantità e il tipo di RAM disponibile. Dovrebbe essere almeno DDR3, anche se ovviamente è sempre molto meglio se è DDR4.

Peso e dimensioni

Se hai bisogno di portare spesso con te il tuo dispositivo di cattura video, è importante sceglierne uno che sia abbastanza piccolo e leggero. Questo ti renderà più facile portarlo in giro e sarai in grado di registrare le tue partite ovunque tu sia. Puoi anche usarlo quando partecipi alle competizioni.

Sommario

Ci sono molte applicazioni per i videoregistratori. Forse il più popolare è lo streaming di contenuti attraverso canali come YouTube o Twitch. Sono particolarmente popolari tra i giocatori. Possono anche registrare e trasmettere in streaming in alta definizione e anche senza lag.

Ci sono ora molti modelli con diverse caratteristiche. È quindi essenziale che tu scelga quello giusto per l’uso che vuoi farne. È altrettanto importante che catturi video in risoluzione Full HD o anche 4K e con una buona frequenza di aggiornamento. E, naturalmente, che la sua potenza di elaborazione sia adeguata.

Infine, se pensi che questa guida sia stata utile nel tuo processo di scelta, puoi lasciarci un commento o condividerla con i tuoi amici attraverso i diversi social network.

(Fonte dell’immagine in primo piano: Asawin Klabma: 66428048/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni