Ultimo aggiornamento: 14/08/2021

Come scegliamo

20Prodotto analizzati

14Ore impiegate

5Studi valutati

65Commenti raccolti

Sii il benvenuto! Hai bisogno di un nuovo cavo RCA per le tue connessioni audio e video? Devi scegliere un modello affidabile e robusto, capace di svolgere la sua funzione con tranquillità per molti anni!

I cavi RCA sono molto vecchi, ma hanno ancora spazio come connettori per vari dispositivi. Nel corso del nostro articolo, scoprirai tutto su di loro e imparerai come fare il tuo acquisto nel modo giusto!




Per prima cosa, la maggior parte dello spazio

  • I cavi RCA sono ancora utilizzati per collegare molti dispositivi audio e sono utilizzati per le connessioni video su apparecchiature leggermente più vecchie.
  • Il cavo RCA più conosciuto è quello con tre connettori, uno bianco, uno giallo e uno rosso. Si chiama “component video”, ma sta perdendo spazio a favore del cavo HDMI.
  • La durata è un aspetto indispensabile dei cavi RCA. Dovresti optare per modelli ben valutati con un alto standard di finitura.

Cavo RCA: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto: tutto quello che devi sapere sul cavo RCA

Sai esattamente cos’è un cavo RCA e a cosa serve? Nella nostra guida all’acquisto, ti portiamo le informazioni chiave su questo famoso connettore.

Imagem mostra um cabo RCA em destaque.

I cavi RCA sono ancora fondamentali per le connessioni audio. (Fonte: Bru-nO / Pixabay.com)

Cos’è un cavo RCA?

I cavi RCA, acronimo di “Radio Corporation of America”, l’azienda che li ha creati, sono emersi come un’alternativa per i collegamenti audio e radio negli anni ’40. Tra i tipi di connettori che sono ancora in uso oggi, sono tra i più antichi.

I cavi RCA sono apparsi per la prima volta per l’uso con apparecchiature audio, ma sono stati successivamente adattati per il video

È un tipo di cavo con modelli di colore facilmente identificabili ed è sempre stato associato alle apparecchiature audio, ma ha anche guadagnato usi con il video. È protetto da una rete isolante di altissima qualità che previene le interferenze e funziona con le basse frequenze.

Probabilmente hai visto i cavi RCA: quelli con tre colori, rosso, bianco e giallo, molto comuni nei videogiochi e nei DVD fino a qualche anno fa, sono i più famosi.

Quali apparecchiature utilizzano cavi RCA?

Ci sono molti dispositivi che richiedono cavi RCA. Controlla un po’:

  • Lettori DVD e Blu-Ray: i vecchi lettori DVD e Blu-Ray non avevano ancora una connessione HDMI, quindi usavano cavi RCA.
  • Vecchie console: Allo stesso modo, per molti anni, le console da tavolo si collegavano ai televisori tramite cavi RCA.
  • Home theater: L’uso dei cavi RCA è ancora dominante nel mercato dell’home theater, poiché sono ancora eccellenti per l’audio.
  • Mixer audio, altoparlanti e attrezzature audio: l’uso principale dei cavi RCA oggi è nelle attrezzature audio come i mixer audio e gli altoparlanti.

I cavi RCA sono già stati sostituiti da HDMI per la connessione video nelle apparecchiature moderne, ma rimangono ancora molto importanti per l’audio.

Cosa dovrebbe avere un cavo RCA per auto?

Oltre che nei sistemi audiovisivi domestici e professionali, è molto comune utilizzare i cavi RCA per l’audio delle automobili. Lo standard è lo stesso degli altri. È facile trovare nei cavi RCA automobilistici una finitura speciale, come la schermatura in oro e argento e la composizione in rame puro.

Questo perché sono più esposti di quelli utilizzati in casa, che spesso non saranno nemmeno scollegati per lunghi periodi di tempo. Per quanto un cavo RCA automobilistico sia simile agli altri, dovresti prestare particolare attenzione alla finitura quando fai la tua scelta.

Quali sono i colori dei cavi RCA?

I cavi RCA possono assumere una varietà di colori a seconda delle loro funzioni. Di solito, i modelli venduti ne hanno una giunzione, come nel caso di quelli indicati per il video componente che uniscono rosso, giallo e bianco. Controlla una tabella con l’uso standardizzato di ogni colore nei cavi RCA:

Colore del cavo Uso standardizzato
Giallo Video analogico
Bianco Audio stereo canale sinistro
Rosso Audio stereo canale destro
Verde Audio centrale
Blu Audio surround canale sinistro
Grigio Audio surround canale destro
Marrone Audio surround canale posteriore sinistro
Beige Audio surround canale posteriore destro
Viola Subwoofer

Quali sono i tipi di cavo RCA?

Poiché i cavi RCA hanno diversi usi e ogni colore ha la sua funzione, ci sono variazioni su come puoi trovarli sul mercato. Fai attenzione a non comprare la versione sbagliata.

  • Cavo video component RCA: questo è il famoso cavo rosso, giallo e bianco che collega i vecchi apparecchi video alle TV. Molto utile se hai un lettore DVD o Blu-Ray, per esempio.
  • Cavo RCA per il suono surround: indicato per gli home theater, utilizza sei connettori di diversi colori, come mostrato nella tabella qui sopra.
  • Cavo RCAS/PFID: è il più moderno dei cavi RCA e serve a trasmettere l’audio digitale da un dispositivo all’altro senza perdita di qualità. Utilizzato in varie apparecchiature audio e anche nelle moderne TV.

Criteri di acquisto: fattori per scegliere un cavo RCA

Ora che hai capito i modelli di colore dei cavi RCA e sai quali tipi possono aiutarti, è il momento di differenziare i modelli. Parliamo di importanti criteri tecnici:

Lunghezza

Uno dei punti importanti per differenziare i cavi RCA è la lunghezza. Devi sapere quanto sono distanti tra loro le apparecchiature che devono essere collegate e quindi qual è la lunghezza ideale del cavo. Non comprare un cavo se non ha abbastanza lunghezza per andare da un’apparecchiatura all’altra.

Pensando al futuro, potrebbe essere ideale comprare il modello più lungo che puoi trovare, assicurandoti che tali criteri non saranno mai un problema.

Imagem mostra um cabo RCA com duas pontas.

I cavi RCA sono importanti alleati nell’intrattenimento audiovisivo domestico. (Fonte: PDPics / Pixabay.com)

Durata

Il più grande problema che un cavo RCA può presentare è la scarsa durata. È comune che dopo un po’ di tempo di utilizzo, i modelli di qualità inferiore comincino a presentare problemi.

La schermatura e la finitura dei pin sono essenziali per la durata del cavo RCA

Per ottenere un cavo più duraturo, dovresti guardare la reputazione della marca e le recensioni dei consumatori del modello, ma anche alcune altre caratteristiche importanti come la schermatura e la finitura dei pin. I cavi RCA possono avere fino a tre schermi.

Il primo serve a ridurre il livello di rumore, il secondo è una rete metallica che circonda i conduttori e il terzo copre il secondo con una copertura anch’essa metallica. Più sono, meglio è. Per quanto riguarda la finitura del perno, i metalli in generale sono buoni materiali, ma l’oro è la scelta migliore.

Riassunto

I cavi RCA sono molto vecchi, ma ancora utili per le connessioni video a dispositivi non molto moderni e soprattutto per l’audio. Attrezzature come banchi audio e home theater ne hanno molto bisogno.

Quando si acquista un cavo RCA, la cosa più importante è quella di azzeccare i connettori, dato che sono di colore standard. Inoltre, presta attenzione alla finitura in modo che non ci siano sorprese con una bassa durata.

(Fonte dell’immagine: Vlada Koliada / 123rf.com)

Perché puoi fidarti di noi?

Recensioni