Se stai cercando il miglior cellulare Samsung è perché già sai che questa azienda coreana ha sicuramente il modello ideale in grado di soddisfare tutte le tue necessità. In fin dei conti la Samsung è il primo produttore di telefoni al mondo, grazie all’ampia gamma di prodotti su cui può contare e ai livelli di qualità molto elevati che offre.

Probabilmente non sai ancora quale acquistare e sai di dover tenere in considerazione alcuni aspetti tecnici importanti che non conosci molto. Per questo motivo abbiamo preparato per te una guida completa, così da semplificarti il processo di scelta e per far sì che tu riesca a trovare il telefono Samsung di cui hai bisogno.

Le cose più importanti in breve

  • Attualmente, Samsung dispone di uno dei cataloghi più ampi e diversificati tra i produttori di telefoni cellulari. Tra di essi spicca il nuovo Samsung Galaxy Fold, il primo cellulare pieghevole della compagnia con sede a Seul.
  • Gli smartphone della Samsung sono divisi in gruppi diversi. In questo senso, i Galaxy S e i Note fanno parte della gamma alta, mentre i Galaxy M, A e J comprendono i dispositivi di gamma media e medio-bassa.
  • I cellulari Samsung funzionano con versioni differenti del sistema operativo Android. In particolare, i modelli di gamma alta possono contare sull’aggiornamento 9 Pie del software One UI.

Classifica: I migliori cellulari Samsung sul mercato

Di seguito, vedrai la classifica che abbiamo preparato con i cinque migliori cellulari Samsung disponibili attualmente sul mercato. In essa potrai trovare degli smartphone con prestazioni molto differenti tra loro. Comunque, ogni modello presente garantisce tutta la qualità che contraddistingue il marchio Samsung.

Posto nº1: Galaxy A10

Il Galaxy A10 è la proposta di inizio 2019 da parte di Samsung per il mercato entry-level, offrendo tuttavia funzioni innovative e specifiche all’avanguardia: RAM da 2 GB, supporto per reti 4G e riconoscimento facciale. Ha inoltre una memoria interna di 32 GB espandibile ed uno schermo da 6,2”. La fotocamera anteriore è da 5 MP, la posteriore da 13 MP.

Gli acquirenti sono comprensibilmente entusiasti del prodotto, che dimostra un rapporto qualità-prezzo altissimo. È sottile e leggero, lo schermo è molto grande, ed ha un design che si ispira a smartphone di fascia superiore. Ha ottime prestazioni e la batteria da 3400 mAh è di lunga durata.

Posto nº2: Galaxy J6

Il Galaxy J6 è caratterizzato da uno schermo SuperAMOLED da 5,6” con risoluzione da 1480×720 pixel, un processore octa core da 1,6 GHz, ed una batteria da 3000 mAh. Ha 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna, espandibile con microSD. La fotocamera posteriore ha una risoluzione di 13 MP, mentre quella frontale da 8 MP.

Le recensioni sono estremamente positive: il Galaxy J6 è un ottimo cellulare, con buone prestazioni e batteria longeva, ma soprattutto con uno schermo eccezionale. Entrambe le fotocamere scattano foto più che soddisfacenti, ed il LED frontale con tre livelli di intensità è di grande aiuto. Ha un design piuttosto sobrio che forse non a tutti piace.

Posto nº3: Galaxy S10+

Il Galaxy S10+ è uno smartphone di fascia elevata con schermo Dynamic AMOLED da 6,4” e risoluzione da 3040×1440 pixel, certificato HDR10+. Ha una doppia fotocamera anteriore (10 MP ed 8 MP) ed una tripla posteriore (12 MP, 12 MP grandangolare, e 16 MP ultra-grandangolare). Ha inoltre un lettore ultrasonico di impronte digitali on-screen.

I vari modelli di Galaxy S10 rappresentano la punta di diamante della lineup Samsung per il 2019, e come tali offrono caratteristiche e prestazioni eccellenti, sebbene il prezzo non sia per tutte le tasche. La condivisione wireless della carica WPC Qi è di grande ausilio, e la qualità delle fotografie è eccezionale.

Posto nº4: Galaxy A40

Il Galaxy A40 è uno smartphone di fascia medio-bassa con lettore di impronte, processore octa core, 4 GB di RAM e memoria interna da 64 GB espandibile con microSD. Incorpora un display Super AMOLED da 5,9”. La fotocamera frontale ha una risoluzione da 25 MP, mentre sul retro monta un obiettivo principale da 16 MP con uno grandangolare da 5 MP.

Si tratta certamente di un cellulare che accontenta tutti, ad un giusto prezzo: è ottimo per giocare, guardare ed ascoltare contenuti multimediali, e naturalmente scattare foto. Schermo e durata della batteria sono eccellenti. Il lettore di impronte digitali ottico posto sotto lo schermo è tuttavia poco pratico da usare perché impreciso.

Posto nº5: Galaxy M20

Il Galaxy M20 monta un processore con otto core da 1,8 GHz, RAM da 4 GB, 64 GB di spazio d’archiviazione, ed un display FHD+ da 6,3”. È dual SIM, ha il riconoscimento facciale ed un lettore di impronte sul retro. La batteria ha una capacità di 5000 mAh e supporta la ricarica rapida.

Lo smartphone viene accolto piuttosto bene dall’utenza, che ne apprezza in particolare il design moderno e la durata della batteria. Buone anche la fotocamera frontale da 8 MP e la doppia posteriore da 13 MP con grandangolare da 5 MP. Per il resto ha caratteristiche equilibrate che accontentano chiunque.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sui cellulari Samsung

Al momento di acquistare un cellulare Samsung, è importante che tu tenga in considerazione una serie di fattori. Non dimenticarti che esistono diversi modelli di cellulari Samsung e che ognuno di essi è progettato per un tipo di utente specifico. Per aiutarti a scegliere il più adatto alle tue necessità, esamineremo ora alcuni aspetti fondamentali riguardanti gli smartphone di questa marca.

cellulare-samsung-prima-xcyp1

La risoluzione dello schermo è uno degli aspetti più importanti quando si parla di qualità dell’immagine. (Fonte: Maridav: 26735562/ 123rf.com)

Cosa sono esattamente i cellulari Samsung?

I cellulari Samsung sono dispositivi elettronici di piccole dimensioni che si connettono alle reti telefoniche e permettono la comunicazione, sia attraverso esse che attraverso la connessione Internet. Inoltre, dispongono di una grande varietà di funzioni, come la possibilità di scattare fotografie, registrare video, giocare ai videogiochi o riprodurre i contenuti multimediali, tra le altre cose.

In particolare, i telefoni cellulari Samsung si distinguono per offrire elevatissime prestazioni e livelli di qualità molto alti.

foco

Si tratta di dispositivi prodotti dalla marca coreana stessa, quindi praticamente tutto l’hardware è progettato e sviluppato dai loro ingegneri e dalle loro equipe di produzione.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi dei cellulari Samsung?

Samsung è sinonimo di qualità e di un ottimo servizio clienti. Senza dubbio, acquistare un cellulare Samsung porta molti vantaggi. L’azienda coreana risponde di una grandissima varietà di modelli. Inoltre, i suoi dispositivi sono molto facili da utilizzare. Ma, è anche vero che i prezzi dei suoi smartphone sono più alti rispetto a quelli di altri produttori meno conosciuti.

Vantaggi
  • Facili da usare
  • Grande varietà di modelli
  • Il servizio tecnico di Samsung è eccellente
  • Prodotti di grande qualità
Svantaggi
  • Il loro prezzo potrebbe essere più alto di quello degli altri produttori
  • Gli schermi di alcuni modelli sono abbastanza fragili
  • Dovrai tenerli continuamente aggiornati

Vale la pena acquistare un cellulare Samsung?

Samsung è il primo produttore di telefoni cellulari al mondo e lo è per un motivo molto semplice, produce telefoni di grande qualità. Inoltre, offre una grande varietà di modelli, per cui se stai pensando di comprare un cellulare, con Samsung vai sul sicuro. Questa marca è, infatti, sinonimo di fantastiche prestazioni e di un ottimo servizio clienti.

DJ KohPresidente e CEO della Samsung Electronics

“Ci impegniamo a compiere progressi significativi al fine di migliorare l’esperienza mobile di tutti, e questo processo di innovazione comincia con la migliorata Serie Galaxy A”.

Che sistema operativo utilizzano i cellulari Samsung?

Gli smartphone Samsung funzionano con differenti versioni del sistema operativo Android. Attualmente, l’ultima versione di Android è la 10.0 o versione Q. Comunque, ad oggi, i cellulari Samsung possono contare solamente fino alla versione 9 Pie One UI. One UI è un’interfaccia del software sviluppato dalla Samsung per adattare Android al suo hardware.

Ad ogni modo, questo sistema operativo è integrato soltanto nei modelli più recenti e di gamma più alta. Così, i cellulari Samsung di gamma più bassa contano su sistemi operativi precedenti come l’Android 8.1 Oreo, l’Android 8.0 Samsung Experience o l’Android 7.1 Nougat.

cellulare-samsung-prodotto-xcyp1

Una delle funzioni più utilizzate nei cellulari è quella per scattare foto o registrare video. (Fonte: Maridav: 26000037/ 123rf.com)

Che tipi di cellulari Samsung esistono?

La grande varietà dei cellulari Samsung si divide in diversi gruppi. Così, fatta eccezione per alcuni smartphone che possono non essere compresi nelle serie principali, i suoi dispositivi si possono classificare come segue: i Galaxy S e Note, che appartengono alla gamma alta, e i Galaxy M, A e J, che fanno parte della gamma media o medio-bassa.

Cellulare Processore Memoria RAM Archiviazione Sistema operativo Batteria Versioni
Galaxy Fold Exynos 9820 12 GB 512 GB One UI con Android Pie 4380 mAh Galaxy Fold
Galaxy S10 Samsung Exynos 9820 6, 8 y 12 GB Può arrivare ad essere di 1TB Android 9 Pie di One UI S10 5G la cui batteria dispone di un’autonomia impressionante Galaxy S10, S10+, S10e e S10 5
Galaxy Note Samsung Exynos 8895 il Note 8 e Samsung Exynos 9810 6/8 GB 64/128/512 GB Android Nougat 7.1.1 con Samsung Experience il Note 8 3.300 e 4.000 mAh con ricarica rapida Note 9 e Note 8
Galaxy S9 Samsung Exynos 9810 octa-core 4 GB l’S9 e 6 GB l’S9+ 64 GB Android 8.0 Oreo di Samsung Experience 9 3.000 mAh l’S9 e 3.500 mAh l’S9+, entrambi con ricarica rapida e senza fili S9 e S9+
Galaxy S8 Exynos 8895 4 GB 64 GB Android 7.0 Nougat 3.000 mAh l’S8 e 3.500 mAh l’S8+ S8 e S8+
Galaxy M Exynos 7870 octa-core l’M10 e Exynos 7904 octa-core l’M20 Tra i 2 e i 4 GB Tra i 16 e i 64 GB Android 8 Oreo di Samsung Experience 9.5 3.400 mAh l’M10 e 5.000 mAh l’M20 M10 e M20
Galaxy A Varia molto a seconda del modello Va dai 2 GB dell’A10 e gli 8 GB dell’A70 e A80 Varia a seconda del modello tra i 32 GB e i 128 GB Vara a seconda del modello, generalmente è l’Android 9 Pie di One UI Varia a seconda del modello tra i 3.000 mAh e i 4.500 mAh A9, A8s, A8, A7, A80, A70, A50, A40, A30, A20e e A10
Galaxy J Sono processori con quattro nuclei Da 1 GB del J4 ai 4 GB del J6+ Varia dai 16 GB fino ai 64 GB Varia a seconda del modello Dai 3.000 mAh ai 3.550. J4, J6, J4+, J6+, J6, J8 y J4 core

Criteri di acquisto

Al momento di acquistare un cellulare Samsung, è fondamentale che tu tenga in considerazione una serie di aspetti. Per aiutarti nella scelta, abbiamo selezionato quelli che riteniamo essere i più importanti. Speriamo ti possano servire da guida affinché tu riesca a trovare il modello più adatto a te, senza perderti fra le molte specifiche tecniche.

  • Dimensione dello schermo
  • Risoluzione dell’immagine
  • Processore
  • Memoria RAM
  • Capacità di archiviazione
  • Fotocamera e videocamera
  • Batteria
  • Funzionalità “extra”

Dimensione dello schermo

Attualmente gli schermi dei cellulari misurano, come minimo, 5,5”, ed è sempre meno frequente trovare schermi che siano più piccoli di 5″. Di fatto, la tendenza è quella di scegliere smartphone con schermi da 6” o superiori. In ogni caso, devi considerare che gli schermi molto grandi possono risultare poco pratici.

Risoluzione dell’immagine

La risoluzione dello schermo è uno degli aspetti più importanti per quanto riguarda la qualità dell’immagine. È particolarmente importante quando vuoi riprodurre video, vedere film o serie tv o giocare ai videogiochi. Attualmente, i telefoni cellulari che propone Samsung offrono risoluzioni HD+ (High Definition, la sigla in inglese) o superiori.

In ogni caso, i nuovi modelli che stanno per uscire sul mercato, presentano, come minimo, risoluzioni Full HD o superiori. In questo modo, se acquisterai dei cellulari di gamma media e alta potrai godere di risoluzioni 2K o QHD, QHD+ e, addirittura, 4K. Comunque, ci teniamo a farti notare che non sono molti i contenuti che vengono prodotti in 4K.

Processore

Il processore del telefono cellulare è la parte incaricata a eseguire le operazioni del sistema operativo e delle applicazioni. Da qui, la sua vitale importanza. Samsung iniziò a sviluppare la sua serie di processori Exynos dieci anni fa. Senza dubbio, alcuni dei suoi modelli montano processori Snapdragon di Qualcomm.

Attualmente, il processore più potente di Samsung è l’Exynos 9820, che si può trovare nel Galaxy S10 e nel Samsung Galaxy Fold. Sostituisce l’Exynos 9810 ed è un processore ad otto nuclei che conta su una propria unità di elaborazione neurale. Inoltre, è provvisto di otto nuclei anche il Samsung Exynos 9610, destinato alla gamma media premium.

Memoria RAM

La memoria RAM (Random Access Memory, in inglese) è la responsabile della conservazione dei comandi che esegue il processore. Si misura in gigabytes (GB) ed è un elemento fondamentale per il funzionamento di un telefono cellulare. Una memoria RAM più ampia permette di godere di un migliore rendimento delle applicazioni ad alto consumo, come i videogiochi.

Inoltre, ti consente di tenere più applicazioni aperte allo stesso momento. A lungo andare, contare su di una memoria RAM elevata assicurerà una vita più lunga al tuo dispositivo. Al giorno d’oggi, la capacità minima indispensabile è di 2 GB; ovviamente, il nostro consiglio è di optare per una memoria RAM di almeno 3 o 4 GB.

foco

Tieni in considerazione che Samsung dispone già di modelli che hanno una memoria RAM di 8 GB.

Capacità di archiviazione

Al momento di valutare questo aspetto, ti conviene tenere in considerazione tanto la capacità di cui dispone il dispositivo che la possibilità di ampliare questo spazio attraverso l’uso di una scheda microSD. Comunque, come la memoria RAM, anche questa si misura in GB. Ti consigliamo di acquistare un telefono cellulare con almeno 32 GB di capacità di archiviazione.

Fotocamera e videocamera

Una delle funzioni che tra le più usate nei cellulari è quella di scattare foto o registrare video. Per questo, è particolarmente importante che tu tenga in considerazione le prestazioni delle fotocamere che offrono i vari modelli Samsung, sia quelle frontali per i selfie, sia quelle posteriori per scattare foto e registrare video.

Il Samsung Galaxy S10+ si contraddistingue per le sue tre fotocamere posteriori da 12, 12 e 16 MP e per il suo doppio sensore frontale che assicura un rendimento eccellente. Inoltre, in modalità video registra con una risoluzione 4K, offrendo anche la possibilità di catturare video a 960 fps (Frames Per Second, in inglese). Può contare su di una fotocamera stupenda anche il Samsung Galaxy S9+.

Batteria

L’autonomia della batteria di un telefono cellulare è un aspetto fondamentale al momento di scegliere un modello piuttosto che un altro. E non c’è niente di più frustrante di quando si scarica la batteria dopo appena qualche ora di uso. La capacità della batteria si misura in milliampere/h (mAh). Per questo motivo, se farai un uso intensivo del tuo telefono Samsung, ti conviene scegliere un modello con un’elevata autonomia.

Senza dubbio, non solo devi controllare la capacità della batteria, ma è importante che tu tenga anche in considerazione, più in generale, com’è il consumo della batteria del telefono cellulare. Inoltre, è fondamentale che esso disponga di un sistema di ricarica rapida che riduca i tempi di ricarica. Ti potrebbe interessare anche che sia provvisto dell’opzione di ricarica senza fili.

Funzionalità “extra”

Oltre a tutto quello che abbiamo già detto finora, i telefoni cellulari possono contare su di una serie di funzionalità “extra”. Alcune delle più interessanti sono il riconoscimento facciale, il lettore di impronte digitali e la connessione tramite NFC. Le prime due sono particolarmente utili per sbloccare in modo rapido il telefono.

In più, il lettore di impronte digitali ti permette di utilizzare il pagamento sicuro, un metodo rapido e semplice per pagare utilizzando il telefono. Con la connessione NFC puoi accoppiare il tuo smartphone con altri dispositivi in modo facile e veloce. Poi, dovresti controllare se il modello che hai scelto dispone o meno di entrata jack da 3,5 mm. Un altro “extra” interessante è l’assistente virtuale Bixby.

Conclusioni

Quando compri un telefono cellulare Samsung, sei consapevole di scegliere un prodotto di qualità e con prestazioni eccellenti. Alla fine dei conti, è la marca leader di questo settore. Inoltre, potrai scegliere tra un’ampia gamma di modelli. Samsung offre, fra gli altri, anche un cellulare pieghevole, il Samsung Galaxy Fold.

Per assicurarti di acquistare il modello adeguato, la prima cosa che devi analizzare è quali siano le tue necessità e che uso farai dello smartphone. Non avrai bisogno dello stesso modello se vuoi navigare in Internet e comunicare coi tuoi amici attraverso i social, e se, invece, vuoi giocare agli ultimi videogiochi o scattare foto di qualità. A partire da queste considerazioni, potrai scegliere le specifiche tecniche che più fanno al caso tuo.

Come ultima cosa, se ritieni che questa guida ti sia stata utile nella scelta del modello di cellulare Samsung più adatto a te, lasciaci un commento o condividila sui social.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Pretoperola: 44203478/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
39 Voto(i), Media: 5,00 di 5
Loading...