frames
Ultimo aggiornamento: 09/08/2021

Come scegliamo

xProdotto analizzati

xOre impiegate

xStudi valutati

xCommenti raccolti

L’avvento della fotografia digitale ha significato un cambiamento significativo nel modo in cui scattiamo foto, ma anche nel modo in cui le godiamo. Per questo, possiamo contare sulle nuove cornici digitali, che hanno il compito di offrire la migliore immagine delle nostre fotografie, oltre a conservarle comodamente.

Come esempio della qualità e semplicità di questi prodotti, troviamo la cornice digitale Intenso Photobase, che ha uno schermo da 8 pollici ad alta risoluzione dove puoi caricare le tue immagini.

Il telecomando incluso ti permette di cambiare la foto e configurare la cornice, che è la prima scelta degli utenti al momento. Vicino c’è la cornice Nix X08H, un modello leggermente più grande con uno schermo da 10 pollici che può essere posizionato verticalmente per visualizzare le immagini in modalità verticale, il che lo distingue dagli altri modelli.




Cornici digitali: la nostra selezione

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere su cornici digitali

frames

L’avvento della fotografia digitale ha portato un notevole cambiamento nel modo in cui facciamo le foto, ma anche nel modo in cui le godiamo. (Fonte: Autore: cottonbro/ Pexels)

La diffusione delle macchine fotografiche digitali ha fatto sì che a casa abbiamo molte fotografie in questo formato. Come godercele? Il modo migliore è comprare una cornice digitale economica. Per aiutarti a sapere quale scegliere, ti consigliamo di leggere questa guida all’acquisto della migliore cornice per foto digitali.

Quando confronti le cornici per foto digitali, è consigliabile valutare le caratteristiche, il design e la facilità d’uso.

Caratteristiche

Quando confronti le cornici per foto digitali, le caratteristiche sono ciò che ti dirà cosa ha da offrire ciascuna delle opzioni analizzate.

Quale cornice per foto è migliore? È difficile da dire perché, a seconda dei tuoi bisogni, uno sarà migliore di un altro. Ce ne sono alcuni di grandi dimensioni che sono quasi come avere uno schermo televisivo davanti a te con i tuoi ricordi che scorrono uno dopo l’altro; questi sono ampiamente utilizzati a livello aziendale come parte delle campagne pubblicitarie

  • Sono disponibili in diverse dimensioni, ma le più comuni sono tra i 6 e gli 8 pollici. Naturalmente, è molto importante controllare la risoluzione e il rapporto d’aspetto. Questi determineranno la qualità con cui le foto saranno visualizzate sulla cornice digitale. Si raccomanda che abbia una risoluzione di almeno 800×480. Per quanto riguarda la luminosità, cerca cornici che offrano almeno 200-300 cd/m2 e 300:1 di contrasto.
  • Un’altra caratteristica importante è l’angolo di visione. Alcuni hanno un angolo di visione di soli 50 gradi, ma ti raccomandiamo di cercarne uno che offra un angolo di visione di circa 180 gradi, il che significa che puoi vedere la cornice da diverse posizioni senza perdere la qualità della visione.
  • Ovviamente, le marche con caratteristiche più potenti o con una maggiore varietà di funzioni soddisferanno diverse esigenze, ma non dovresti mancare di valutare i tipi di immagini che offrono, se possono essere azionati con il telecomando o meno, la memoria interna che hanno per l’archiviazione e se c’è la possibilità di archiviazione esterna tramite scheda micro SD, SD o memoria USB. Nel caso delle carte, controlla la dimensione massima della carta che puoi inserire nella cornice, dato che questo determinerà il numero di foto che puoi includere nella cornice.
  • Ci sono anche cornici digitali con connessione WiFi o Bluetooth, ma devi essere chiaro che queste caratteristiche si trovano di solito in cornici di una fascia di prezzo alta, quindi dovrai valutare se sono davvero importanti per te, anche se è chiaro che questo rende l’uso della cornice molto più facile.
  • Per quanto riguarda quelli per uso domestico, alcuni ti permettono di includere musica nella presentazione delle tue foto, così come effetti speciali nelle transizioni tra le foto. Ci sono anche alcune cornici con un’uscita per collegarsi alla TV e guardare la presentazione delle tue foto preferite su un grande schermo.
  • In alcuni casi puoi programmare la cornice per accendersi e spegnersi. Allo stesso modo, alcuni hanno dei sensori che rilevano la presenza di qualcuno o una certa quantità di luce per accendere la cornice.

Design

Se hai deciso di comprare una cornice digitale, probabilmente hai già un’idea di dove sarà posizionata o che tipo di foto vuoi visualizzare su di essa. Ti sarà quindi più chiaro se vuoi una cornice digitale a muro o una cornice digitale da tavolo. Saprai anche se hai bisogno di una cornice per mostrare le foto orizzontalmente, verticalmente o entrambe.

Allo stesso modo, ci sono cornici di diverse dimensioni e non dovresti perdere di vista il fatto che dovrai collocarle in un posto che abbia una presa elettrica. Anche se ci sono quelli senza connessione elettrica, non sono i più raccomandabili.

Per quanto riguarda la cornice, in alcuni casi è fatta di vetro, in altri di finto legno e in altri ancora con un aspetto molto simile ad un tablet.

Facilità d’uso

Alcune cornici possono essere collegate al computer per caricare le foto; in altri casi dovrai registrare le foto sulla scheda o memoria USB con cui la cornice digitale è compatibile e poi posizionarla per poter visualizzare le foto.

In questo aspetto, forse ciò che gli utenti apprezzano di più è la possibilità di utilizzare un telecomando con il quale possono controllare le opzioni di controllo remoto.

In termini generali, possiamo dire che le cornici fotografiche digitali sono qui per restare. È chiaro che diventeranno sempre più accessibili e questo significherà che sempre più famiglie saranno in grado di godersi tutte le loro foto senza il bisogno di stamparle. Quanto costa una cornice fotografica digitale? Dipende dalle dimensioni e dalle caratteristiche che desideri, ma stanno diventando sempre più convenienti e ti divertirai sicuramente molto.

Cornici digitali: le domande più pressanti

foto

L’avvento della fotografia digitale ha portato un notevole cambiamento nel modo in cui scattiamo le foto, ma anche nel modo in cui le godiamo. (Fonte: Autore: scyther5/ 123rf)

Come trasferire le foto dal tuo PC ad una cornice digitale

Se vuoi che le immagini che hai memorizzato sul tuo computer siano riprodotte sulla tua cornice digitale, allora devi prima considerare la connettività della cornice. La maggior parte dei modelli include una porta USB per connettersi ad altri dispositivi elettronici per condividere i file.

Alcuni sono impostati in modo da poterli collegare al tuo computer senza dover installare un’applicazione speciale, quindi tutto quello che devi fare è utilizzare un cavo USB, individuare i file e copiarli sulla cornice. In questo modo, in pochi minuti, avrai le foto dei tuoi momenti più memorabili nella comodità della cornice digitale.

Un altro modo è quello di trasferire prima le foto su una scheda SD e poi inserirla nella cornice per visualizzare le immagini su di essa. In entrambi i casi, questa è un’azione semplice e veloce.

Come visualizzare le foto su una cornice digitale

Una volta che hai scaricato le tue immagini sulla scheda di memoria della cornice, puoi visualizzare le tue foto preferite senza troppi problemi. Per prima cosa, devi accendere il dispositivo, che di solito ha un menu semplice con un’interfaccia intuitiva per fare facilmente le impostazioni che desideri.

Alcuni modelli di cornici digitali hanno una serie di opzioni per la riproduzione delle foto, inclusa la modalità casuale, che ti permette di visualizzare le immagini senza un ordine particolare, così sarà sempre una sorpresa, anche se hai visualizzato la stessa cartella di foto diverse volte.

Puoi anche cambiare le foto manualmente utilizzando piccoli pulsanti discretamente posizionati sulla cornice, oltre ad utilizzare il telecomando per una maggiore comodità.

Come mettere foto grandi su una cornice digitale?

Ogni cornice digitale viene fornita preparata per riprodurre immagini di una certa dimensione. In questo caso, la prima cosa da fare è definire quali sono le dimensioni necessarie affinché il dispositivo possa leggere correttamente le tue foto. Allora devi cercare delle alternative per portare le foto grandi alle dimensioni richieste dal dispositivo.

Uno dei modi più affidabili per ridurre le dimensioni di un’immagine è utilizzare un sito di fotoritocco. Questo tipo di sito ti permette di caricare una foto e cambiare le sue dimensioni, e poi scaricarla, tuttavia, in questo processo l’immagine può perdere molta qualità.

Altri programmi più professionali, che sono utilizzati da fotografi e altri creativi, possono aiutarti a ridurre le dimensioni della foto, ma senza perdere qualità. Questo è il caso di Photoshop, tuttavia il processo richiede un po’ di tempo per rivedere come farlo ed eseguire il compito passo dopo passo.

Posso usare un tablet come cornice digitale?

La risposta è sì, è possibile convertire un tablet in una cornice digitale, anche se a seconda di quello che hai in casa, dovrai eseguire alcune semplici attività per riuscirci.

Un tablet è un dispositivo molto utile al giorno d’oggi, quindi se stai pensando di usarlo per mostrare le foto su un tavolo, significa che ne hai già comprato un altro o semplicemente che questo ha già dato tutto quello che poteva, quindi è diventato obsoleto. In questo caso, la prima cosa da fare è resettare alle impostazioni di fabbrica, in questo modo rimuoverai tutte le applicazioni che non userai e quindi ci sarà più spazio per archiviare le foto.

La prossima cosa da fare è scaricare un’applicazione che ti permetta di riprodurre automaticamente le immagini, come se fossero degli slideshow. Dovresti quindi utilizzare un supporto che ti permetta di tenere il tuo dispositivo collegato, ma di posizionarlo su un tavolo con una leggera inclinazione senza farlo cadere.

(Fonte: Autore: Derick McKinney/ Unsplash)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni