Stai cercando delle cuffie gaming che ti aiutino a vivere un’esperienza di gioco fuori dall’ordinario? Oggi giorno sono quasi indispensabili questi accessori, non solo per immergersi nei giochi, ma anche per potersi divertire senza disturbare i familiari o i vicini di casa. Inoltre aiutano a godersi un’alta qualità del suono.

Non è tutto ovviamente, le cuffie gaming per esempio servono anche per comunicare al meglio con altri. Soprattutto nei giochi in modalità cooperativa, in cui è fondamentale un corretto coordinamento con i diversi giocatori. Sul mercato si trovano talmente tanti modelli che è normale non sapere quale scegliere. Ecco perché abbiamo creato questa guida.

Le cose più importanti in breve

  • Le cuffie per gamer sono dispositivi con un design specifico e funzionalità che ti consentono di ottenere il massimo dai videogiochi.
  • Le cuffie gaming sono fondamentali, se vuoi goderti un suono di alta qualità e per comunicare con altri giocatori nei giochi online.
  • Non dovresti essere attratto solo da design attraenti e sofisticati con molte luci e ornamenti. Le caratteristiche tecniche e la qualità finale è ciò che conta.

Classifica: Le migliori cuffie gaming sul mercato

Qui di seguito ti presentiamo la nostra classifica con le cinque migliori cuffie gaming attualmente disponibili sul mercato. L’abbiamo preparata cercando di selezionare gli articoli più diversi possibili, scegliendo sempre quelli con un ottimo rapporto qualità-prezzo. Leggi le loro caratteristiche e le opinioni per iniziare a conoscere meglio questo prodotto.

Posto nº 1: Beexcellent GM-1

Cuffie da Gaming compatibili con la maggior parte dei dispositivi (PS4,, Xbox One, Mac, PC e Tablet), sono leggere (circa 300 grammi) e hanno i padiglioni in morbida pelle con uno strato di memory foam. Hanno la funzione di riduzione del rumore del microfono, una rotella per il controllo del volume e un tasto ‘mute mic’ per far sentire chiaramente la tua voce.

La connessione è via cavo (jack da 3,5 mm). Le recensioni le definiscono cuffie molto comode da indossare, con un bel design aggressivo e con un suono nitido e pulito. Qualcuno le ritiene resistenti e offrono un buon isolamento acustico. Sono dotate di una piacevole luce LED blu e hanno un rapporto qualità prezzo eccezionale.

Posto nº 2: Igrome

Cuffie che anche in questo caso hanno un’alta compatibilità PC, PS4, Xbox One, Nintendo Switch, Smartphone ecc… Si connette tramite un jack standard da 3,5 mm. Design che garantisce una morbidezza confortevole grazie ai padiglioni in pelle. La qualità audio è data dai driver di neodimio magnetico ad alta precisione da 40mm.

Il microfono è dotato di un tasto Muto e sono cuffie facili da usare. L’impedenza è di 32 ohm. Secondo le opinioni queste cuffie sono ottime, resistenti, belle e anche sufficientemente morbide (350 grammi). Sono tra le cuffie da gaming più vendute su Amazon. Buon rapporto qualità prezzo.

Posto nº 3: HyperX Cloud II

Le cuffie Kingson HyperX Cloud II offrono un suono surround 7.1 che può essere attivato e disattivato con il semplice tocco di un pulsante. Sono dotati di cuscinetti in schiuma viscoelastica al 100% per il massimo comfort. Inoltre, includono cuffie intercambiabili per diversi profili audio. E il microfono è completamente rimovibile.

Le opinioni sono molto positive. Qualcuno le considera perfette per il gaming con design, conforto e affidabilità del suono eccellenti. Sono leggere (318 grammi) e isolano bene grazie ai padiglioni chiusi. Qualcuno considera il suono dei bassi non molto buono, quindi viene consigliato di optare per altri modelli se si cercano bassi potenti.

Posto nº 4: Logitech G430

Cuffie di fascia media con audio surround 7.1 Dolby Headphone, con 7 canali audio discreti più un canale di effetti a bassa frequenza. Le cuffie integrano un controllo audio nel cavo e sono compatibili, sia con i PC che con le console Nintendo Switch, PS4 e Xbox One e possono essere collegati tramite un ingresso Jack e una porta USB.

Incorporano un microfono, hanno un design semplice, ma robusto. I padiglioni sono ruotabili fino a 90°. Le recensioni le considerano delle cuffie al top della loro categoria. Alcune recensioni anche dopo un anno le dichiarano ottime. I suoni sono profondi e chiari. Ci sono comunque opinioni che ritengono la qualità dei materiali non all’altezza del prezzo.

Posto nº 5: Tenswall

Se stai cercando un prodotto dal design molto originale e colorato, queste cuffie da gaming sono l’ideale. Sono compatibili con la maggior parte dei dispositivi tra cui PS4, PC,Tablet, Xbox One e Smartphone. Le luci a LED si illumina in 7 colori (include blu), basta collegare il cavo USB al computer. Si connette via cavo.

Questo prodotto viene considerato comodo e funzionale, anche se qualcuno le giudica un po’ grandi. Sono resistenti, belle da vedere e il rapporto qualità prezzo è buonissimo. Isolano a sufficienza dal rumore. Qualcuno segnala che non sono compatibili con la Nintendo Switch, nonostante sia dichiarato il contrario.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sulle cuffie gaming

Quando devi acquistare delle cuffie gaming, è essenziale prendere in considerazione una serie di fattori. Non dimenticare che esistono diversi modelli di cuffie da gamer, progettati per svariati impieghi. Per aiutarti a conoscere tutti i pregi e i difetti di questo tipo di prodotti, nella successive sezioni risponderemo alle domande più comuni degli acquirenti.

cuffie-gaming-prima-xcyp1

Le cuffie gamer ti permetteranno di vivere un’esperienza più coinvolgente.
(Fonte: Drobot: 108963667/ 123rf.com)

Cosa sono le cuffie gaming esattamente?

Le cuffie sono dispositivi elettronici che convertono i segnali elettrici in segnali acustici, che possono essere ascoltati con gli altoparlanti vicino alle orecchie. Nel caso specifico delle cuffie da gamer, di solito hanno un design e caratteristiche specifici per ottenere il massimo dai videogiochi.

foco

Sapevi che le cuffie da gaming ci offrono maggiore ergonomia e comfort? In questo modo, aumenta la probabilità che le nostre sessioni di gioco si prolunghino.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle cuffie per gaming?

Avere una cuffia per gaming offre una serie di importanti vantaggi. Con loro puoi goderti una sensazione più coinvolgente e un’esperienza di gioco migliore. Inoltre, non dovrai preoccuparti che la musica o il suono dei videogiochi possano disturbare la tua famiglia o i tuoi coinquilini.

Vantaggi Svantaggi
TTi permettono di godere di un’esperienza migliore e di una sensazione più immersiva. L’uso prolungato delle cuffie può causare affaticamento dell’udito.
Offrono una maggiore ergonomia e capacità di isolarci rispetto alle cuffie convenzionali. Implicano un investimento economico aggiuntivo, specialmente nel caso di apparecchiature di fascia alta.
Di solito integrano un microfono, quindi ci permettono di comunicare con gli altri giocatori. Questo aspetto è particolarmente rilevante nei giochi online.
Non dovrai preoccuparti che il suono della musica o dei video giochi disturbino la tua famiglia o i tuoi coinquilini.
Godrai del suono 7.1 o 5.1, che può essere un importante vantaggio competitivo.

A chi sono consigliate le cuffie gaming?

I motivi per cui vale la pena utilizzarle possono essere molti. Per iniziare, potresti voler acquistare le cuffie gaming con microfono integrato per goderti al massimo i giochi online sempre più popolari. Pertanto, puoi comunicare con gli altri giocatori e coordinarti con loro per sviluppare tattiche di squadra.

Un altro motivo importante per usarle è che è necessario isolarsi dall’ambiente. O isolare l’ambiente dal suono della tua attrezzatura mentre giochi. Alla fine della giornata, il rumore esterno può essere noioso, come la musica o gli effetti sonori del tuo videogioco preferito possono esserlo per le persone che vivono con te.

cuffie-gaming-pc-xcyp1

La qualità del suono è essenziale per godersi l’esperienza di gioco.
(Fonte: Drobot: 107576481/ 123rf.com)

Quali tipi di cuffie gaming esistono?

Nel caso di cuffie da gamer puoi distinguere tra cuffie aperte e chiuse. Le prime sono quelle che non isolano completamente il rumore esterno e lasciano fuoriuscire parte del suono emesso. Le seconde, d’altra parte, sono progettate per isolare sia dall’interno che dall’esterno.

Una via di mezzo tra queste, sono le cuffie semi-aperte, che per molti sono forse l’opzione migliore per giocare ai videogiochi di oggi. In ogni caso, per conoscere un po’ meglio la differenza tra l’una e le altre, nella seguente tabella ti offriamo le loro caratteristiche principali.

Cuffie aperte Cuffie chiuse
Padiglioni La parte esterna dei padiglioni è forata. La parte esterna dei padiglioni è chiusa.
Frequenze Il suono è molto più accurato alle medie e alte frequenze. Offrono più profondità nelle basse frequenze.
Qualità del suono Offrono un suono molto più reale. L’ascolto è molto più naturale e profondo. In un certo senso, tradiscono il suono originale.
Cancellazione del rumore Non isolano completamente il rumore esterno e lasciano uscire il suono dagli apparecchi acustici. Isolano molto meglio dai rumori esterni, consentendo un maggiore senso di immersione.
Possibile stanchezza dell’udito Permettono di ridurre l’affaticamento uditivo e il sudore derivanti da lunghe ore di utilizzo. Possono causare affaticamento uditivo dopo lunghe sessioni di gioco.
Peso Di solito sono più leggeri di quelle chiuse. Il design chiuso rende le cuffie molto più pesanti.

Che differenza c’è tra le cuffie gamer con suono stereo, suono 7.1 e suono 5.1?

Quando si scelgono le cuffie, il criterio più importante è senza dubbio la qualità del suono. Per questo motivo, è essenziale conoscere la differenza tra i diversi standard.

A questo proposito, va notato che le cuffie 5.1 sono quelle che offrono un suono molto più potente e molto più reale.

Hanno cinque altoparlanti in ogni padiglione, capaci di offrire una sensazione di totale immersione. Le cuffie 7.1, da parte loro, emulano il suono surround 5.1 con un software. Attraverso la connessione USB al PC, è il software che genera la sensazione di immersione. Il suono stereo viene riprodotto attraverso due o più canali.

cuffie-gaming-aperte-xcyp1

Grazie alle cuffie gaming, puoi divertirti con i tuoi giochi preferiti senza disturbare i tuoi vicini.
(Fonte: Shebeko: 73886927/ 123rf.com)

Vale la pena acquistare alcune cuffie da gamer con audio surround?

La risposta a questa domanda dipende dal tipo di videogioco a cui stai giocando. Se i giochi a cui di solito giochi incorporano una tecnologia che codifica il suono multicanale in tempo reale, il suono surround può essere un grande vantaggio. Questo accade, ad esempio, con la tecnologia Dolby Atmos.

In particolare, in alcuni generi, l’esperienza di gioco è chiaramente influenzata dalla qualità dell’audio. In questo senso, vale soprattutto per i giochi shooter in prima e terza persona. Al contrario, se i tuoi sono i giochi platform in ambienti 2D, in nessun caso potrai sfruttare il suono surround delle cuffie.

Paul O’KeefeCapo del dipartimento di psicologia presso la Stanford University

“I giochi educativi possono essere in grado di aiutare ad evitare i principali problemi che riguardano le aule mettendo gli studenti in uno stato d’animo favorevole all’apprendimento, piuttosto che preoccuparsi di quanto siano intelligenti.”

Criteri di acquisto

Quando si tratta di acquistare cuffie per gamer, è importante tenere conto di alcuni criteri. Per aiutarti nel processo di scelta, abbiamo selezionato quelli che riteniamo i criteri più importanti. In questo modo potrai trovare facilmente il prodotto più adatto alle tue esigenze senza pentirti poi dell’acquisto fatto.

  • Connessione
  • Impedenza
  • DAC
  • Design
  • Peso e dimensioni
  • Autonomia
  • Microfono

Connessione

Attualmente, le opzioni di connessione per le cuffie in generale e per le cuffie gaming in particolare sono molto varie. Dalla connessione tradizionale con l’ingresso Jack da 3,5 mm di tutta la vita alla connessione tramite Bluetooth, fino alle connessioni tramite porta USB.

In passato, le connessioni Bluetooth implicavano sia una perdita di qualità audio che una maggiore latenza. Tuttavia, i modelli attuali hanno risolto entrambi i problemi abbastanza bene. Sono quindi diventati una grande opzione. Sono più comodi, non richiedono cavi e offrono una maggiore libertà di movimento.

Eimear NooneDirettrice d’orchestra e compositrice di videogiochi

“Credo che la musica nei videogiochi stia diventando un genere musicale in sé e che, inoltre, stia cominciando ad essere riconosciuta in tutto il mondo.”

Impedenza

L’impedenza, misurata in ohm, è la resistenza offerta dalle cuffie al passaggio della corrente elettrica. In questo modo, l’impedenza ci dà un’idea della capacità che hanno di sostenere più o meno potenza. Pertanto, le cuffie con una bassa impedenza possono sovraccaricarsi e generare rumore.

Per giocare ai videogiochi, l’intervallo di impedenza consigliato è tra 16 e 60 ohm. In questo modo, è possibile utilizzarli con qualsiasi dispositivo, sia esso una console, un computer o persino un telefono cellulare, senza problemi di alimentazione o rumori scomodi che possono essere decentrati.

DAC

Nel caso di cuffie USB o wireless, è necessario convertire un segnale digitale in uno analogico. Pertanto, il circuito integrato responsabile di detta trasformazione avrà un’influenza fondamentale sulla qualità del suono. Nello specifico, il componente responsabile di questa conversione è il DAC (Digital to Analog Converter).

I parametri che possono aiutare a riconoscere la qualità di un DAC sono il rapporto segnale/rumore e la distorsione armonica totale. In relazione al primo parametro, dovresti sapere che nelle migliori cuffie supera i 130 dB in stereo. Per quanto riguarda la distorsione armonica, devi essere il più bassa possibile.

cuffie-gaming-xcyp1

Le cuffie gaming sono progettate appositamente per i giocatori di videogiochi.
(Fonte: Artush: 38483640/ 123rf.com)

Design

Il design delle cuffie gaming è una questione fondamentale e non solo perché devono dobbiamo apparire bene con loro indosso. Il design più adatto per giocare ai videogiochi è il circumaurale. Tuttavia, in ultima analisi, la scelta di un tipo di design o di un altro dipenderà, in larga misura, dai tuoi gusti personali.

In ogni caso, la nostra raccomandazione è di non lasciarsi ingannare da design spettacolari e luci colorate. Pensa che nel caso delle cuffie, le due cose più importante in assoluto sono la qualità del suono e il comfort! Pertanto, i migliori produttori offrono modelli con design ergonomici.

Peso e dimensioni

Il nostro consiglio è di optare per cuffie il più leggere possibile, evitando così la possibilità di soffrire di mal di testa spiacevoli. E persino ridurre la tensione del collo, uno dei fastidi più comuni dopo lunghe sessioni di gioco. Inoltre, più leggere e piccole sono, più facile sarà trasportarle.

Autonomía

Se opti per un auricolare Bluetooth, è necessario disporre di autonomia sufficiente per supportare sessioni di gioco prolungate. In questo senso, l’ideale è scegliere quelli con un’autonomia di almeno otto o dieci ore. Naturalmente, tieni presente che maggiore è l’autonomia, maggiore è il peso delle cuffie.

Inoltre, sarebbe interessante se ci fosse la possibilità di spegnere le luci per aumentare la durata della batteria. Dovresti anche assicurarti che i tempi di caricamento siano abbastanza rapidi, in modo da risparmiare i tempi di attesa.

foco

Ricorda che se la batteria si esaurisce, puoi sempre utilizzare la connessione via cavo.

Microfono

Un elemento fondamentale delle cuffie gamer è il microfono. Innanzitutto, è importante assicurarsi di disporre di un sistema di cancellazione del rumore e di controllo dell’audio. In questo modo, puoi evitare interferenze o rumori fastidiosi nel mezzo del gioco e la comunicazione sarà molto più pulita.

Inoltre, è interessante che incorpori un filtro antipop per evitare colpi d’aria come quelli prodotti con le sillabe p e b. D’altra parte, alcune apparecchiature sono dotate di microfono rimovibile, per rimuoverlo quando non è necessario. Questa è un’opzione davvero interessante, dal momento che puoi usare così le cuffie in diverse situazioni e contesti.

Conclusioni

Gli accessori per i videogiochi sono sempre più alla moda. Hanno una serie di caratteristiche specifiche che li rendono ideali per i gamer. Inoltre, presentano alcuni design davvero interessanti. Tuttavia, acquisire una periferica da gioco non significa solo sceglierne una con un bel design e molte luci.

Nelle cuffie, senza dubbio la cosa più importante è che devono offrire una buona qualità del suono e che, inoltre, siano il più confortevole possibile per supportare le lunghe sessioni di gioco. Se opti per una soluzione senza fili, assicurati che abbiano sufficiente autonomia. Certo, non dovresti lasciare da parte aspetti come il marchio e il prezzo.

Se pensi che questa guida ti sia stata utile nel tuo processo di acquisto, puoi condividerla sui social network o scrivici un commento.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Thongwongboot : 38937666/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
30 Voto(i), Media: 4,00 di 5
Loading...
Avatar

Pubblicato da CERCOTECH