Ultimo aggiornamento: 01/10/2021

Le cuffie surround rendono il gioco, la visione di film o l’ascolto di musica una vera esperienza. Se non hai lo spazio o i soldi per un sistema surround completo, le cuffie surround sono una vera alternativa.

Con il nostro grande test delle cuffie surround 2021 vogliamo aiutarti a trovare le giuste cuffie surround. Abbiamo confrontato le cuffie surround cablate e wireless e abbiamo presentato i vantaggi e gli svantaggi di ciascuna. Questo dovrebbe aiutarti a scoprire quali cuffie surround sono più adatte a te.




Sommario

  • Le cuffie surround possono essere dotate di diverse tecnologie. Tuttavia, l’obiettivo è lo stesso per tutti. L’ascoltatore dovrebbe avere la sensazione di essere nel mezzo dell’azione. Il suono non proviene solo dal lato, come nelle normali cuffie, ma anche dalla parte anteriore e posteriore.
  • Le cuffie surround possono essere divise in wireless e cablate. Se l’esperienza sonora è la cosa più importante per te, dovresti optare per delle cuffie con un cavo, dato che le versioni wireless e Bluetooth non possono competere con la trasmissione via cavo, nonostante le ultime tecnologie.
  • Soprattutto per i giocatori, le cuffie surround sono un modo per rendere l’esperienza di gioco ancora più realistica. Ma anche i fan dell’home cinema e i maniaci della musica possono ottenere i loro soldi con queste cuffie high-tech.

Cuffie surround: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida: Domande che dovresti farti prima di comprare cuffie surround

Cosa sono le cuffie surround?

Le cuffie Surround sono progettate per fornire un’esperienza sonora speciale. Con le cuffie normali, il suono viene solo dal lato. Con le cuffie surround, invece, il suono proviene anche dalla parte anteriore e posteriore.

Surround Kopfhörer-1

Le cuffie surround trasmettono la sensazione di essere al centro dell’azione.
(Fonte immagine: unsplash.com / Tomasz Gawlowski)

Il tutto può funzionare utilizzando diverse tecniche. Fondamentalmente, però, il suono viene diviso e convertito separatamente secondo gli alti, i bassi e i medi tramite un decoder surround.

Essere nel mezzo invece di essere semplicemente lì.

Le bande di frequenza direzionali, le cosiddette bande “blue pocket”, danno l’impressione che il suono provenga da tutti i lati.

Inoltre, ci sono diversi altoparlanti nei padiglioni e diversi chip sonori che forniscono il suono speciale.

Quali alternative ci sono alle cuffie surround?

Se vuoi goderti solo l’esperienza del suono surround a casa, un sistema surround completo potrebbe essere un’alternativa. Naturalmente, questo richiede uno spazio sufficiente e il necessario piccolo cambiamento.

Le cuffie Surround non possono competere con la qualità del suono di un sistema surround completo

Le cuffie di fascia alta sono un’altra alternativa. Questi non danno l’impressione che il suono provenga da ogni parte, ma possono comunque fornire un’esperienza sonora mozzafiato.

Decisione: Quali tipi di cuffie surround esistono e qual è quella giusta per te?

Se vuoi comprare delle cuffie surround, puoi scegliere tra due alternative.

  • Cuffie surround cablate
  • Cuffie surround senza fili

Le due opzioni hanno ciascuna vantaggi e svantaggi. A seconda di ciò che preferisci, un’alternativa è migliore per te. La seguente sezione ti aiuterà a decidere.

Quali sono le caratteristiche delle cuffie surround cablate e quali sono i loro vantaggi e svantaggi?

Le cuffie surround cablate offrono un’esperienza sonora migliore. Per esempio, nonostante le ultime tecnologie, non si può ottenere la stessa qualità con la trasmissione wireless o Bluetooth che con le cuffie con fili.

Un altro punto a favore è il prezzo un po’ più basso.

Dato che le cuffie sono sempre collegate direttamente al dispositivo di uscita, non è necessaria una batteria potente.

Uno svantaggio è ovvio. Il cavo ti rende meno flessibile e può portare ad un groviglio di cavi. Puoi aggirare questo problema con le cuffie wireless.

I test hanno anche dimostrato che il cavo è spesso il primo ad essere danneggiato. Per evitare che il cavo si rompa, le cuffie dovrebbero essere conservate in una borsa o in una custodia.

Vantaggi
  • Un po’ più economico
  • Migliore qualità del suono
  • Nessuna batteria necessaria
Svantaggi
  • Cavo che si aggroviglia
  • Meno flessibilità
  • Primo danno spesso al cavo

Cosa distingue le cuffie surround wireless e quali sono i loro vantaggi e svantaggi?

Non tutte le cuffie wireless sono uguali. Fondamentalmente hai tre alternative tra cui scegliere. Innanzitutto, c’è una distinzione tra cuffie wireless e Bluetooth. I primi sono ulteriormente suddivisi in analogici e digitali. Di seguito, discuteremo brevemente le singole varianti.

In un confronto sonoro, le cuffie digitali senza fili hanno la meglio. Le cuffie Bluetooth arrivano al secondo posto. Le cuffie analogiche senza fili sono la parte posteriore. Questo è dovuto principalmente al fatto che la versione analogica richiede un trasmettitore extra che è collegato al dispositivo di uscita. Se c’è una barriera tra il trasmettitore e le cuffie, ci sarà un’interferenza diretta. La flessibilità del punto più è quindi applicabile solo condizionatamente alle cuffie wireless analogiche.

Surround Kopfhörer-2

Le cuffie senza fili offrono una maggiore flessibilità
(Fonte immagine: 123rf.com / Guillem)

La differenza tra un auricolare digitale senza fili e le cuffie Bluetooth Surround è minima. Tuttavia, vari test mostrano che la connessione Bluetooth non è ancora matura come la trasmissione wireless.

Oltre ad un’esperienza sonora leggermente migliore, la connessione wireless è anche convincente grazie alla sua maggiore portata. Quindi, per esempio, se vuoi muoverti liberamente tra le tue quattro mura e ascoltare la musica allo stesso tempo, dovresti utilizzare delle cuffie wireless.

Un altro svantaggio delle cuffie Bluetooth è che anche il dispositivo sorgente deve essere compatibile con il Bluetooth. Anche se questo è sempre il caso dei telefoni cellulari e dei dispositivi elettrici più recenti, non è scontato con i modelli leggermente più vecchi.

Dato che le cuffie digitali senza fili sono più avanti delle varianti senza fili, le discuteremo solo nella seguente panoramica.

Vantaggi
  • Nessun ingombro del cavo
  • Maggiore portata
  • Buona qualità del suono
Svantaggi
  • Categoria di prezzo più alta
  • La batteria deve essere caricata
  • Qualità del suono più scarsa rispetto al cavo

In definitiva, ognuno deve sapere da solo quale alternativa è più adatta alle proprie esigenze. Se la flessibilità è importante per te, dovresti optare per le cuffie surround digitali senza fili. D’altra parte, se non vuoi scendere a compromessi sulla qualità del suono, le cuffie surround cablate sono la strada da seguire.

Criteri di acquisto: Puoi usare questi fattori per confrontare e valutare le cuffie surround

Di seguito, ti mostreremo quali aspetti puoi usare per decidere tra le diverse alternative.

Dovresti considerare i seguenti criteri:

Nei paragrafi seguenti, spiegheremo cosa è importante nei singoli criteri e quali vantaggi portano con sé. Alla fine, puoi decidere quali caratteristiche sono un must-have per te e quali puoi farne a meno.

Qualità del suono

Per quanto riguarda la tecnologia del suono, bisogna fare una distinzione tra suono surround 5.1, 7.1 e 9.1. Con il suono surround 5.1, ci sono cinque canali principali e un canale per gli effetti a bassa frequenza. Con 7.1 e 9.1, ci sono rispettivamente due e quattro canali in più.

La qualità del suono dipende da diversi fattori. La risposta in frequenza, l’impedenza, la sensibilità e la distorsione sono spesso menzionate. Questi termini sono spiegati brevemente nel seguente video.

Tuttavia, le informazioni corrispondenti sono spesso mancanti. Inoltre, possono essere utilizzati altri valori di riferimento. Alla fine, non c’è modo di evitare di testare le cuffie da soli. Soprattutto perché ognuno ha un orecchio diverso per ciò che suona bene o male.

L’utilizzo è anche decisivo per la qualità del suono desiderata. Per esempio, è utile per i giocatori se i bassi possono essere sentiti particolarmente bene. Quando si ascolta la musica, tuttavia, questo può essere fastidioso.

Trasmissione

Le opzioni di trasmissione sono già state discusse in dettaglio in un capitolo precedente. Tuttavia, dato che si tratta di un criterio decisivo, vorremmo sottolineare qui di nuovo gli aspetti centrali.

La qualità del suono delle cuffie wireless o Bluetooth non può competere con la qualità delle cuffie surround cablate

Tuttavia, se non vuoi aggrovigliare i cavi e non vuoi essere nelle immediate vicinanze del tuo dispositivo sorgente, devi scegliere tra cuffie wireless e Bluetooth. Le cuffie wireless analogiche promettono una qualità del suono e una portata leggermente migliori.

Modello

Il comfort dipende principalmente dal modello e dalle tue preferenze.
Le tre varianti di modello più comuni sono:

  • Cuffie a conchiglia
  • Cuffie on-ear surround
  • Cuffie auricolari

Le cuffie a conchiglia sono il classico tra le cuffie. I due gusci racchiudono l’orecchio e sono collegati tra loro tramite una staffa. Questa variante del modello è considerata comoda e assicura un buon comfort di indossamento.

La variante on-ear non è in alcun modo inferiore alla variante classica. A differenza delle cuffie a conchiglia, le orecchie non sono chiuse. I cuscini delle conchiglie giacciono direttamente sull’orecchio.

Il terzo tipo si distingue soprattutto per la sicurezza ottimale da indossare. La fascia aggiuntiva intorno all’orecchio rende facile fare sport mentre si indossano le cuffie. Le cuffie non devono scivolare. Tuttavia, indossare la sicurezza va a scapito del comfort.

In definitiva, dovresti considerare in anticipo per cosa userai principalmente le cuffie surround. In altre parole, se per te è più importante indossare la sicurezza o il comfort.

Opzioni di funzionamento

In linea di principio, le cuffie possono essere controllate direttamente sulle cuffie o sul cavo. Nel caso di modelli più economici, tuttavia, potrebbe non esserci un’opzione di controllo diretto sulle cuffie. In questo caso, il volume è controllato tramite il dispositivo di uscita.

Oltre al volume, alcuni modelli ti permettono anche di controllare il microfono e la modalità surround. Questo permette di accenderli o spegnerli a seconda delle necessità.

Extra

A seconda dell’uso previsto, alcune caratteristiche aggiuntive sono utili o indispensabili.

Per esempio, un microfono è indispensabile per le cuffie da gioco, poiché è spesso necessario per comunicare con gli altri giocatori.

Surround Kopfhörer-3

Per potersi immergere completamente in un altro mondo, la funzione di soppressione del rumore è utile.
(Fonte immagine: unsplash.com / Anthony Brolin)

Se vuoi utilizzare le tue cuffie per diversi dispositivi elettrici, ha anche senso avere diverse connessioni e una compatibilità versatile.

Prima di acquistare le cuffie surround, dovresti essere consapevole dell’uso che vuoi fare delle cuffie e controllare prima le connessioni corrispondenti.

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni