Le cuffie wireless offrono completa libertà di movimento. Possiamo finalmente dire addio a quei fastidiosi fili e dare il benvenuto a un mondo di nuove funzionalità e connettività che sembra non avere limiti.

Al giorno d’oggi, le cuffie senza fili sono ergonomiche e molto comode. Sono dotate di audio ad alta risoluzione, batterie migliori che offrono ore di musica e diverse opzioni di utilizzo di cui non dispongono le cuffie cablate.

Inoltre, il vecchio tallone d’Achille di questo tipo di cuffie, che era la bassa qualità del suono, ha fatto passi da gigante. Se sei indeciso e non sai quali cuffie wireless acquistare, non preoccuparti, in questo articolo ti consiglieremo e spiegheremo tutto il necessario per scegliere le migliori cuffie wireless presenti sul mercato.

Le cose più importanti in breve

  • Il vantaggio principale delle cuffie senza fili è che non hanno bisogno di un cavo per connettersi alla sorgente audio, infatti la maggior parte di esse utilizza la tecnologia Bluetooth.
  • Le cuffie Bluetooth sono migliorate molto negli ultimi anni. Il codec aptX ti consente di trasferire audio di alta qualità con latenza molto bassa. Pertanto, la differenza nella qualità del suono tra le cuffie wireless e cablate è minima.
  • Esistono diversi tipi di cuffie wireless: In-ear che rimangono all’interno del padiglione uditivo; Over-ear, che coprono l’intero orecchio e On-ear, che non coprono l’orecchio, ma si appoggiano invece su di esso. Questi ultimi modelli sono più comodi e offrono un suono migliore, poiché incorporano tecnologie di isolamento del rumore esterno.

Classifica: Le migliori cuffie wireless sul mercato

Di seguito, ti offriamo la nostra classifica con le cinque migliori cuffie senza fili presenti sul mercato. In questo modo, potrai scegliere quella che si adatta meglio alle tue esigenze.

Puesto nº 1: Sennheiser Momentum 2.0 On-Ear Wireless

Le Sennheiser Momentum 2.0 hanno un design vintage con finiture in metallo, di pelle e un aspetto stilizzato. Le cuffie si appoggiano all’orecchio invece di circondarlo. L’imbottitura è morbida e confortevole. Ha bassi potenti che aggiungono frequenze medie e alte molto nitide e dettagliate, il che porta molto dinamismo. Hanno una cancellazione attiva del rumore.

Usano la connessione NFC e il codec aptX per la trasmissione via Bluetooth 4.0. Hanno anche un cavo con controllo per controllare la musica e le chiamate. Sono compatibili con Android e iPhone. La batteria è un altro dei suoi punti di forza, con 22 ore di autonomia, più che sufficienti per qualsiasi utilizzo.

Posto nº 2: Jaybird X4 Cuffie Bluetooth wireless

Le Jaybird X4 hanno un design sportivo, sono realizzato in plastica resistente e hanno un cavo piatto che collega le due cuffie. Sono resistenti al sudore e agli schizzi. Hanno un suono potente, in grado di raggiungere un volume molto alto senza distorsioni. La risposta delle basse frequenze è molto buona.

Hanno un’applicazione per telefoni cellulari da cui è possibile configurare l’equalizzazione e le sfumature del suono a proprio piacimento. Hanno una connessione tramite Bluetooth 4.1. Grazie al controllo integrato sull’auricolare, puoi controllare musica e chiamate. La batteria non è male, potrai disporre di circa 8 ore di musica.

Posto nº 3: Bose SoundLink

Queste cuffie stanno diventando un’icona. Hanno una finitura molto elegante e moderna, nonostante il peso di 195 grammi. Sono leggere e confortevoli grazie ai pad in memory foam. BOSE è uno dei marchi più potenti sul mercato. La cancellazione del rumore di queste cuffie wireless è ottima. Anche il suono è spettacolare.

La batteria ha un’autonomia di 15 ore, si ricaricano tramite USB e offrono sia la cancellazione attiva del rumore che l’elaborazione del segnale digitale. L’audio risulta naturale e ben limpido anche in presenza di rumori forti e costanti che circondano chi utilizza questa cuffie.

Posto nº 4: JBL T450BT Cuffie Sovraurali Bluetooth

Tra le cuffie considerate di fascia più economica, non potevamo non segnalarti le JBL T450BT, che spopolano tra chi non può permettersi di spendere determinate cifre, ma che cerca comunque una buona qualità. Sono pratiche e maneggevoli, ideale per qualsiasi ascolto.

Il suono di queste cuffie è limpido e avvolgente, si connettono con facilità a qualsiasi dispositivo e offrono un isolamento eccellente anche a volume non altissimo. Secondo qualche utilizzatore hanno come difetto la scomodità, soprattutto nei lunghi ascolti, visto che stringono un po’ e diventano quindi fastidiose.

Posto nº 3: Sony WH-CH700N con microfono

Tra le cuffie più amate dagli utilizzatori troviamo sicuramente le Sony WH-CH700N che hanno in dotazione anche il microfono. Sono a eliminazione del rumore, con un semplice tocco è possibile regolare i livelli di eliminazione del rumore in base all’ambiente che ci circonda. La connessione con qualsiasi dispositivo è immediata, ma il suo principale pregio è la durata della batteria: ben 35 ore di ascolto.

Esteticamente belle, sono anche piuttosto leggere (240 grammi), maneggevoli e pratiche e chi le indossa le porta ovunque senza particolari problemi. Sul web si trovano praticamente solo ottime recensioni, per quanto qualcuno si lamenta che l’isolamento non è sempre perfetto.

Guida all’acquisto: tutto quello che devi sapere sulle cuffie wireless

Le cuffie wireless sono collegate alla sorgente del suono tramite alcune tecnologie come quella Bluetooth, quindi possiamo dire addio una volta per tutte a quei fastidiosi fili che si ingarbugliano o si guastano. Le cuffie Bluetooth offrono assoluta libertà di movimento e un suono di altissima qualità.

Cuffie-wireless-prima

Le cuffie wireless sono ideali per le persone in continuo movimiento.
(Fonte: Daisydaisy: 82976473/ 123rf.com)

Le grandi aziende del settore stanno puntando tutto sulle cuffie wireless e stanno lanciando modelli di tutti i tipi. Queste cuffie sono ideali per lo sport, dal momento che non è necessario collegarle alla sorgente musicale utilizzando i cavi.

Esistono cuffie senza fili con eliminazione del rumore, ideali per isolarti “dall’esterno” e modelli a radiofrequenza, perfetti per guardare la televisione. Questo tipo di cuffie sono di moda e attirano molto l’attenzione. Tuttavia, la ricerca del modello più adatto alle tue esigenze può essere complicata per le diverse opzioni disponibili sul mercato.

Vantaggi
  • Offrono una maggiore libertà di movimento
  • permettono di accedere agli assistenti virtuali del nostro telefono
  • hanno tecnologie attive per l’isolamento del rumore
  • si possono usare per fare sport
Svantaggi
  • Molti modelli offrono una qualità del suono inferiore alle cuffie con filo
  • alcuni modelli possono essere pesanti
  • la durata della batteria dei modelli più economici è breve e può lasciarti senza musica

Quali tipi di cuffie wireless esistono?

Possiamo dividere le cuffie wireless in base alla loro forma e anche in base alla loro connettività: In-ear, On-ear y Over-ear.

Quelle In-ear sono le tipiche cuffie che si inseriscono nell’orecchio. Questo tipo di cuffie è molto comodo ed è perfetto per praticare sport; il problema è che di solito non hanno un buon isolamento del rumore.

Troviamo anche le On-Ear, che sono quelle che si appoggiano sul padiglione uditivo e le Over-ear, che sono le cuffie che coprono tutto l’orecchio. Entrambi i modelli sono solitamente più potenti e offrono un eccellente isolamento del rumore.

Se le dividiamo per connettività troviamo le cuffie:

  • Bluetooth
  • Connettività NFC

Il Bluetooth dispone del codec, il più comune è l’SBC che si trova nella maggior parte dei dispositivi presenti sul mercato. Ha una latenza elevata e offre una qualità del suono inferiore con piccoli tagli quando perde il segnale.

Il codec aptX offre un migliore trasferimento dati e un suono molto più chiaro. Infine abbiamo il codec AAC, che è quello utilizzato dalla piattaforma iTunes, anche se non è raro trovarlo in quasi tutte le cuffie wireless.

La tecnologia NFC, d’altra parte, consente il trasferimento di piccoli dati a una portata molto ridotta. È una tecnologia progettata per sincronizzare due dispositivi compatibili. Le cuffie con NFC si collegano rapidamente a qualsiasi dispositivo, facilitando la configurazione dei terminali.

Forma Conectividad
Auriculares in-ear Bluetooth (Bluetooth 4.1, Códec aptX, AAC, SBC)
Auriculares over-ear Conectividad NFC
Auriculares on-ear

Quanto costano le cuffie wireless?

Le cuffie wireless hanno una fascia di prezzo piuttosto ampia. Essendo un prodotto alla moda, sono presenti più opzioni: dalla più economica, alla più costosa. Se cerchi cuffie wireless di qualità, puoi acquistarne un paio a circa 99€, anche se quelle di fascia alta, come quelle BOSE, possono salire a circa 275€.

foco

Lo sapevi che ascoltare musica ad alto volume con le cuffie può essere dannoso per la tua salute? Cerca di non portare il volume al massimo.

Dove le posso acquistare?

Sono un prodotto sempre più popolare, quindi sarà facile trovarle in qualsiasi negozio di elettronica e di musica. Le puoi trovare anche in alcuni grandi centri commerciali.

Ovviamente sono disponibili anche su Internet. Le puoi trovare su Amazon, Ebay, Best Buy, ecc.

Cuffie-wireless-tipi

Le cuffie wireless sono disponibili in diverse forme e dimensioni: moderne, vintage e classiche.
(Fonte: Samsonov: 90207792/ 123rf.com)

Criteri di acquisto

Non siamo tutti esperti del suono, quindi è facile che non conosca le caratteristiche dei prodotti. È importante quindi, prima di sceglierne un paio, capire cosa dovresti cercare.

Vogliamo mostrarti quali fattori dovresti prendere in considerazione prima di scegliere il modello migliore per te:

  • Tipo di connettività
  • Portata
  • Durata della batteria
  • Isolamento del rumore

Li spiegheremo uno ad uno in modo da non avere dubbi su cosa aspettarti da ciascun modello.

Tipo di connessione

Le cuffie wireless funzionano tramite la connessione Bluetooth. Tuttavia, esistono diverse versioni di questa tecnologia wireless. Attualmente è attiva la versione 5.0, anche se possono funzionare anche con la versione 4.1 o precedenti.

Alcune cuffie dispongono della tecnologia NFC che migliora la connettività, riducendo il tempo di connessione tra l’auricolare e il ricevitore.

Portata

La portata è un fattore importante. I modelli di fascia alta hanno una portata lunga, che supera i 20 metri, purché non vi siano ostacoli tra il trasmettitore e il ricevitore. Se si prevede di utilizzare le cuffie in casa, sarà necessario esaminare la portata e la distanza in cui si intende installare il trasmettitore.

I modelli sportivi solitamente hanno portate più piccole, di circa 10 metri, perché sono modelli compatti, progettati per uso esterno.

Durata della batteria

Le cuffie wireless funzionano con batterie che ti permettono di muoverti liberamente. Nei modelli di fascia alta come quelli del marchio BOSE, possiamo trovare cuffie che durano fino a 24 ore, che è più che sufficiente per coprire qualsiasi necessità domestica. I modelli più piccoli, per uso sportivo, di solito hanno meno autonomia e durano fino a 12 ore.

Quasi tutte le cuffie senza fili hanno opzioni di ricarica rapida che ti permettono di caricarle in pochi minuti e usarle un po’ di più; la ricarica veloce non sostituisce una carica completa, è solo un extra. Alcuni modelli dispongono anche di un cavo, quindi puoi collegarle a un dispositivo e continuare a utilizzarle.

Isolamento attivo del rumore

Le cuffie wireless di fascia alta di solito incorporano un’opzione di isolamento attivo del rumore. Questa opzione, quando attivata, ci consente di isolare quasi completamente i suoni esterni. Anche se consuma batteria extra, è un’opzione molto diffusa tra le persone che lavorano da casa o che hanno bisogno di isolarsi dai rumori esterni per concentrarsi.

Anche alcuni modelli sportivi più piccoli incorporano questa tecnologia. Tuttavia, in questi casi, l’isolamento del rumore non è effettivo. È un’opzione che emula l’eliminazione del rumore, ma non è altrettanto efficace. Ad ogni modo, se si usano le cuffie per lo sport all’aperto, non è conveniente isolarsi completamente, perché si potrebbe incorrere in pericoli.

Conclusioni

Esistono cuffie wireless per tutti i gusti. Prima di decidere di acquistarne un paio, tieni a mente l’uso che ne farai. Se ti servono per praticare sport, scegli un modello in-ear che è più leggero ed economico. Invece, se hai bisogno di una buona qualità del suono e della batteria, scegli dei modelli di fascia alta.

Questi sono più comodi, eleganti e con prestazioni eccezionali. Se ti è piaciuta la nostra guida sulle cuffie wireless, condividi l’articolo sui social network o lasciaci un commento.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Battleroyal: 80874014/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Avatar

Pubblicato da CERCOTECH