Ultimo aggiornamento: 29/07/2021

Come scegliamo

21Prodotto analizzati

15Ore impiegate

4Studi valutati

70Commenti raccolti

Stavi cercando un auricolare e hai trovato un auricolare Xiaomi? Se è così, la novità potrebbe averti colto di sorpresa, anche se non è proprio uno sviluppo recente. Questo marchio cinese, che domina il mercato dei cellulari, ha iniziato a guadagnare popolarità con altri articoli.

Nonostante la diversità dei suoi prodotti, Xiaomi si è caratterizzata per mantenere i suoi utenti completamente soddisfatti. Stai pensando di comprare un auricolare per fare videochiamate, giocare o semplicemente ascoltare musica? Allora ti invitiamo a continuare a leggere questo articolo.




Le cose più importante in breve

  • Xiaomi è un marchio noto per offrire articoli tecnologici di buona qualità ad un prezzo accessibile. Tuttavia, i suoi prodotti non riescono a competere con altri prodotti di fascia alta. Tuttavia, se stai cercando un casco con un buon rapporto qualità-prezzo, questo marchio è quello da scegliere.
  • Un buon casco dovrebbe essere di buona qualità e la qualità di Xiaomi è davvero buona. Tuttavia, prima di scegliere, è consigliabile prendere in considerazione lo stile di musica che ascolti di solito. In questo modo saprai che tipo di profilo sonoro richiedono le tue cuffie.
  • Per sapere quali cuffie scegliere, è consigliabile avere chiaro per cosa le userai. In questo modo puoi identificare quali caratteristiche ti servono. Per esempio, cancellazione del rumore o wireless.

Cuffie Xiaomi: la nostra selezione

Guida all’acquisto cuffie Xiaomi: Tutto quello che devi sapere

Altre Raccomandazioni

Xiaomi offre caschi di qualità per budget limitati. Il marchio potrebbe non essere in grado di competere con i prodotti di fascia alta. Tuttavia, i loro caschi possono darti un’ottima esperienza! Quindi, se stai cercando un prodotto con un eccellente rapporto qualità-prezzo, assicurati di leggere questa guida sui caschi Xiaomi, non te ne pentirai!

curiculares xiaomi

Una delle cuffie più popolari di Xiaomi è la Xiaomi AirDots. (Fonte:Lautaro-andreani: IzFPgq2Ynbc/ Unsplash)

Quali tipi di cuffie Xiaomi esistono?

Attualmente, ci sono diversi tipi di cuffie Xiaomi, ognuno per soddisfare diverse esigenze. Per questo motivo, le cuffie possono essere classificate secondo vari criteri. Tuttavia, abbiamo identificato tre tipi di ricevitori in base al loro posizionamento. Di seguito, troverai una tabella per scoprire le loro caratteristiche.

Sopra l’orecchio Sull’orecchio Nell’orecchio
Usi DJ Gaming Audiofilo Tempo libero Lavoro Sport Trasporto
Collegato Cablato Senza fili Cablato Senza fili Cablato Wireless
Costruzione Cuffia chiusa Archetto chiuso Fascia aperta Fascia chiusa

Quali sono i vantaggi delle cuffie Xiaomi?

Uno dei maggiori vantaggi delle cuffie Xiaomi è il loro valore. Non hanno rivali, offrendo buone prestazioni a basso costo. D’altra parte, vale la pena notare anche i loro design. I loro ricevitori si distinguono per avere uno stile minimalista, essere compatti e leggeri.

Allo stesso modo, le cuffie di Xiaomi hanno più attributi. Per esempio, la tecnologia che utilizzano e i contrasti nella qualità dell’audio, tra gli altri. Nonostante questo, non sono considerati prodotti di fascia alta. Anche se è vero che la qualità del suono è abbastanza buona, non è esattamente la migliore sul mercato.

Vantaggi
  • Design minimalista
  • Prezzo
  • Autonomia
  • Piena mobilità
  • Controlli intelligenti
Svantaggi
  • Non sono modelli di fascia alta
  • Non hanno un”applicazione di gestione per controllare il loro utilizzo

Come si sincronizzano le cuffie wireless Xiaomi?

Se vuoi che il suono sia distribuito correttamente tra le due cuffie, si raccomanda di sincronizzarle prima di iniziare ad utilizzarle. D’altra parte, ricorda che le cuffie supportano solo un dispositivo di connessione. Vale a dire che non sarai in grado di accoppiarli con il tuo computer se non hai ancora disattivato il Bluetooth sul tuo cellulare. I passi da seguire sono i seguenti:

  1. Reset di fabbrica delle cuffie: Premi i pulsanti o il sensore su entrambe le cuffie per 10-15 secondi fino a quando le luci cambiano. Poi inseriscili nella custodia di ricarica.
  2. Accoppia gli auricolari in modo che siano in sincronia (solo se funzionano indipendentemente): togli gli auricolari dalla custodia di ricarica e premi i tuoi pollici su entrambi gli auricolari allo stesso tempo finché le luci cambiano. Poi premi entrambi gli auricolari allo stesso tempo e lascia le tue dita su di essi. Inserisci nuovamente le cuffie nella custodia di ricarica.
  3. Collega le tue cuffie via Bluetooth al tuo dispositivo: una volta collegate, puoi utilizzarle normalmente. A seconda del modello, potrebbe anche essere necessario spegnere le cuffie premendo il pulsante per 5 secondi o fino a quando le luci cambiano. Altri, invece, si spengono automaticamente quando li metti nella custodia di ricarica.

auriculares de xiaomi

Il design minimalista delle cuffie Xiaomi è qualcosa che piace a molti utenti. (Fonte:nilaykamu: a7M7moHcs2s/ Unsplash)

Quali sono le differenze tra le cuffie On Ear e Over Ear?

Tra le opzioni delle cuffie, ci sono due tipi: sopra l’orecchio e sull’orecchio. Tuttavia, abbiamo fatto un confronto di tutti i diversi tipi di cuffie sul mercato per darti un’idea generale.

Prima di tutto, ogni tipo di cuffia ha i suoi pro e i suoi contro. È quindi consigliabile tenere a mente le tue esigenze. Se stai cercando delle cuffie di qualità, potresti dover sacrificare il comfort o viceversa.

Tipo Dimensione Cancellazione del rumore Funzione Qualità del suono Comfort Prezzo
Nell’orecchioPiccolo e portatile No in-ear In-ear Non così forte Buono Economico
Sull’orecchioPortabilità media Limitato Limitato Sopra l’orecchio Alta qualità Medio, scivoloso Accessibile
Sopra l’orecchio aperto Molto grande Molto forte Intorno all’orecchio Alta qualità, suono naturale Molto comodo Alto
Sopra l’orecchio chiuso Molto grande Forte Hanno una camera chiusa dietro il trasduttore Qualità molto alta Comodo Alto

Come faccio a sapere se le mie cuffie Xiaomi sono originali?

La pirateria e la produzione di copie sono problemi che Xiaomi sta affrontando da molto tempo. In diverse occasioni, l’azienda ha lanciato campagne e video per gli utenti per imparare a individuare gli articoli contraffatti. Di seguito, abbiamo messo insieme una tabella di informazioni per aiutarti ad assicurarti che i tuoi caschi siano autentici.

Aspetto Originale Copia
Box di carico Lettere piccole e meno pronunciate Lettere marcate e più grandi
Dettagli Piatto e minimalista Con rilievi e serigrafia
Manuale A fisarmonica e in diverse lingue Piccolo foglio o scheda senza molte informazioni
Codice SKU Ogni codice è unico per ogni prodotto Il codice non corrisponde al prodotto

Criteri di acquisto

Le cuffie Xiaomi sono economiche, hanno una buona qualità e sono durevoli. Tuttavia, i loro modelli sono molto simili a prima vista. Prima di scegliere le tue cuffie basandoti solo sull’aspetto, dovresti quindi prendere in considerazione alcuni criteri. Di seguito ti spiegheremo i più importanti in modo che tu possa selezionare quelli che soddisfano le tue esigenze.

Qualità del suono

La tua percezione della qualità del suono è spesso soggettiva. Questo è dovuto al tipo di frequenza che le tue orecchie sono abituate a sentire. In questo senso, l’orecchio umano sente una gamma media di frequenze da 20 Hz a 20.000 Hz. Tuttavia, alcuni modelli di cuffie offrono gamme più ampie, come 5 Hz a 33.000 Hz. Più ampia è questa gamma, maggiore è la gamma di sfumature sonore che sono in grado di riprodurre.

D’altra parte, mentre Xiaomi non è nota per fornire la migliore qualità del suono nei suoi prodotti, ha degli articoli che possono soddisfare le tue preferenze. Per esempio, se vuoi più volume, puoi confrontare le cuffie in base al numero di decibel. Quelli standard sono tra gli 80 e i 125 dB.

Bluetooth

Negli auricolari senza fili La connettività Bluetooth comprime il segnale audio che il lettore invia alle cuffie. Di conseguenza, le informazioni si perdono nella trasmissione e questo influisce sulla qualità del suono. Anche se l’avvento dei codec aptX HD è migliorato molto, non possono ancora essere paragonati alla qualità fornita dalla connessione via cavo.

Anche la durata della batteria degli auricolari Bluetooth

deve essere presa in considerazione perché è limitata. Pertanto, hanno bisogno di essere caricati per continuare a lavorare. Un vantaggio dei ricevitori Bluetooth è che alcuni modelli possono essere utilizzati anche con un cavo quando la batteria si esaurisce. Questo li rende un’opzione molto più versatile. Con loro, puoi scegliere tra la comodità delle cuffie senza fili e la massima qualità del suono quando sono collegate via cavo.

Cancellazione del rumore

Questo criterio è indispensabile per le persone che preferiscono godersi la musica in isolamento e non essere interrotti. Questo sistema utilizza microfoni che captano le frequenze del rumore esterno ed emettono una frequenza che le contrasta. In questo modo si crea un silenzio totale.

Tuttavia, le cuffie a cancellazione di rumore non sono per tutti. Alcune persone trovano la sensazione di isolamento artificiale sgradevole e causano “vertigini acustiche”. D’altra parte, non si raccomanda di indossare cuffie a cancellazione di rumore per strada. Questo perché potresti perdere l’attenzione su ciò che succede intorno a te e causare un incidente.

chica escuchando musica

L’orecchio umano sente una gamma media di frequenze da 20 Hz a 20.000 Hz. (Fonte:Tirachard Kumtanom: 1001850/ pexels)

Connettività

Gli ultimi modelli di smartphone hanno scelto di eliminare il jack da 3,5 mm che veniva normalmente utilizzato per i computer. Di conseguenza, vengono utilizzati solo connettori USB Type-C o Lightning. Con questo tipo di connessione, l’alimentazione delle cuffie arriva direttamente dalla batteria al telefono cellulare.

Se hai intenzione di utilizzare le cuffie per un dispositivo diverso dal tuo telefono, ti consigliamo di comprare delle cuffie con un jack. Ma se hai intenzione di usarlo esclusivamente con il tuo telefono, devi sapere che la riproduzione musicale sarà migliore con un connettore Type-C o Lightning, anche se il tuo telefono ha un ingresso jack.

Convenienza

Se sei un amante del suono, è probabile che tu passi ore con le tue cuffie. Pertanto, è essenziale che ti offrano comfort. Per fare questo, devi assicurarti che i materiali nella loro costruzione possano resistere all’uso costante e alla manipolazione.

Per esempio, se stai cercando delle cuffie sportive, potresti sceglierne una che abbia un’impugnatura o dei cuscini che riducano l’impatto dell’attrito. La vestibilità delle cuffie al tuo orecchio dovrebbe essere ottimale, così come la posizione dei pulsanti.

Se le tue cuffie ti permettono di personalizzare le funzioni dei pulsanti, hanno più punti in questo senso.

Conclusioni

Le cuffie Xiaomi sono una buona scelta se stai cercando un prodotto di qualità ad un prezzo accessibile. Se ne hai bisogno per il lavoro, lo sport o per goderti la musica, sei sicuro di trovare il modello Xiaomi giusto. Ma non dimenticare di valutare le loro caratteristiche e di prendere in considerazione i criteri di acquisto.

È importante che tu conosca bene il prodotto prima di fare il tuo acquisto. In questo modo saprai se soddisfa le tue preferenze. Spesso accade che il profilo sonoro dell’utente non sia allineato con le prestazioni che il casco può fornire. Questo non è un difetto del prodotto. Se questo articolo ti è stato utile, puoi condividerlo sui tuoi social network o lasciarci un commento!

(Fonte dell’immagine: Chainarong Chokrung: 50367745/ 123rf)

Perché puoi fidarti di noi?

Recensioni