Ultimo aggiornamento: 29/07/2021

Come scegliamo

14Prodotto analizzati

27Ore impiegate

7Studi valutati

70Commenti raccolti

Fino a non molti anni fa, volare era un’esperienza proibitiva in ogni senso. Con il tempo, i voli commerciali sono diventati più economici, rendendo possibile alle persone di tutti gli strati economici di permettersi di salire su un aereo. Ora, recentemente, è anche possibile per chiunque pilotare un aereo, anche uno piccolo.

Al giorno d’oggi, tutto quello che devi fare per volare è comprare un drone e uscire e farlo volare, anche se non ci sei dentro. Di seguito, discuteremo i diversi tipi di droni che puoi trovare. Con loro potrai realizzare il tuo sogno di volare se non hai la possibilità, un giorno, di noleggiare un grande aereo.




Le cose più importante in breve

  • Dato che la maggior parte degli acquirenti ha bisogno di una fotocamera sul drone, la qualità della fotocamera è di grande importanza. Oggi, i droni più potenti offrono una qualità d’immagine video fino a 4K e foto ad altissima risoluzione.
  • Anche l’autonomia o il tempo di volo è un aspetto tremendamente importante. Tra la gamma di droni accessibili a qualsiasi tasca, e di cui parleremo in seguito, questa gamma varia tra i 30 e i 5 minuti.
  • Mano nella mano con il tempo di volo è la distanza di volo. I droni più semplici non possono volare a più di 50 metri da dove si trova il controllo.

Droni: la nostra selezione

Guida all’acquisto droni: Tutto quello che devi sapere

Abbiamo presentato in precedenza quelle che riteniamo essere le migliori opzioni sul mercato dei droni per clienti a metà strada tra l’amatore e il professionista. Tuttavia, nel caso tu voglia fare la tua ricerca, qui rispondiamo ad alcune delle domande chiave su cosa sia un drone e cosa cercare.

Hombre manejando un dron

I droni sono diventati uno strumento chiave per la fotografia e il video del paesaggio. (Fonte: Inga Linder Kopiecka: 76976058/ 123rf.com)

Cos’è esattamente un drone?

I veicoli aerei senza equipaggio, o UAV, comunemente conosciuti come droni, sono velivoli senza pilota azionati a distanza. Anche se originariamente erano un prodotto dell’industria militare, i droni hanno ampliato la loro gamma di applicazioni per includere il tempo libero, la fotografia e il video.

In questo articolo, ci concentreremo principalmente su questi ultimi due campi, anche se i settori in cui i droni sono utilizzati oggi sono molto numerosi: sorveglianza di oleodotti, bestiame, lotta agli incendi e sicurezza civile, tra molti altri.

Amelia EarhartAviadora estadounidense
“Volare non è un letto di rose, ma il divertimento vale il prezzo”.

Quale cura richiede un drone?

La cura del drone inizia principalmente con il prestare particolare attenzione quando lo si fa volare. Per esempio, le prime volte che ti eserciti con esso dovresti farlo in uno spazio aperto, senza la possibilità che vada a sbattere contro qualcosa o dove possa causare danni, materiali o umani. Una volta che lo hai sotto controllo, dovresti anche prestare particolare attenzione alla pulizia esterna e interna.

Uno degli elementi più raccomandati per la pulizia del drone è l’aria pressurizzata, soprattutto dopo i voli su un terreno dove potrebbe essere diventato particolarmente sporco.

Ricorda che uno dei problemi principali con i droni è spesso quello di perdersi. Per questo motivo, una funzione da prendere in considerazione è il ritorno automatico all’origine utilizzando la tecnologia GPS.

Quali tipi di drone esistono?

Come spesso accade, ci sono droni dei più svariati a seconda del prezzo. I prodotti più economici sono di solito progettati per un uso ricreativo, specialmente per gli hobbisti. Inoltre, possono anche essere equipaggiati con telecamere di qualità variabile, il che dipende anche dal prezzo.

Più si sale nella scala dei prezzi, più caratteristiche si possono trovare sul mercato dei droni, fino ai modelli professionali. Qui puoi trovare tutto, dai droni fatti per la sorveglianza di grandi aree naturali a quelli creati per supportare le produzioni audiovisive.

Hombre sujetando un dron

I droni si sono ritagliati una nicchia molto importante nel settore dei prodotti tecnologici. (Fonte: Golubovy: 61529164/ 123rf.com)

Quali sono gli usi di un drone?

Un drone è usato per far volare un aereo senza equipaggio. Andando un po’ più avanti nella definizione e, come abbiamo già detto, le applicazioni di un drone possono essere molto varie, dal suo originale uso militare ad altri compiti civili, come la sorveglianza di montagne, traffico o strutture. Tuttavia, non è meno vero che il boom dei droni negli ultimi anni ha a che fare principalmente con la loro applicazione come oggetto di svago o, anche, con l’uso di questi aerei senza pilota nella fotografia e nel video.
Caratteristiche DJI Phantom 4 Hubsan x4 Jiayuan Hanbaili Parrot BEBOP 2
Tempo di volo 30 minuti 20 minuti 6 minuti 25 minuti
Dimensioni e peso 330 x 225 x 405 cm – 1,4 kg.24 x 24 x 24 x 14 cm – 930 g. 21.5 x 21.2 x 10 cm – 413 g. 38.1 x 8.9 x 32.8 cm – 499 g.
Fotocamera sensore da 1 pollice da 20 MP, risoluzione 4K 720p HD 720P e grandangolo ad alta definizione fisheye da 14 MP e registrazione video Full HD 1080p.
GPS Ritorno al punto di origine dal percorso iniziale ritorno automatico funzione di ritorno automatico tracciamento automatico.

Le immagini ottenute da un drone sono professionali?

In termini di qualità, ovviamente, tutto dipende dalle capacità della fotocamera che il drone ha incorporato. Se si tratta di una telecamera 4K o Ultra HD, ovviamente la qualità dell’immagine sarà eccellente, mentre meno funzioni ha la telecamera, peggiore sarà la qualità delle sue riproduzioni o fotografie.

Per quanto riguarda l’uso in fotografie e video professionali di contenuti ottenuti con un drone, la verità è che questa è una pratica sempre più in voga. Sempre più serie, film e documentari -True Detective, La Isla Mínima e Free Solo, per esempio- sono girati con i droni, così come numerose campagne fotografiche.

Vantaggi
  • Offrono nuove prospettive nella fotografia
  • Complemento perfetto per le produzioni audiovisive
  • Telecamere 4K di alta qualità
Svantaggi
  • Non tutti i droni hanno telecamere di alta qualità

Criteri di acquisto

Di seguito, discuteremo i principali fattori che crediamo debbano essere presi in considerazione quando si acquista un drone. Naturalmente, la gerarchia in cui classifichi questi criteri dipenderà da ciò per cui vuoi utilizzare il drone, se si tratta di un’applicazione professionale o puramente hobbistica. Ecco i criteri che prenderemmo in considerazione:

Dimensioni e peso

In termini di trasporto, le dimensioni, il peso e la capacità di racchiudere il drone nel minor spazio possibile sono fattori chiave quando si prende una decisione di acquisto. Naturalmente, quelli che racchiudono le stesse caratteristiche in dimensioni più piccole avranno di solito un prezzo più alto delle loro controparti. Se stai cercando un drone per lavori di fotografia all’aperto, idealmente dovrebbe pesare almeno 2kg. Idealmente, però, il peso dovrebbe essere inferiore a un kg. Per esempio, il Parrot BEBOP 2 FPV pesa meno di 500 g.

Una persona controlando un dron

Tutti i droni che abbiamo esaminato in questo articolo hanno una telecamera integrata, una costante in tutto il mercato. (Fonte: Itle Watthana: 80283431/ 123rf.com)

Fotocamera

Tutti i droni che abbiamo visto in questo articolo hanno una fotocamera integrata, una costante in tutto il mercato. La qualità di queste telecamere varia principalmente sulla base del prezzo: dalle telecamere di alta qualità con video 4K, a quelle più semplici con 2.0 GB di immagine HD. Qui la scelta dipende anche dall’utilità.

Tempo di volo

I modelli più professionali che abbiamo studiato in questo articolo possono avere un tempo di volo tra i 20 e i 30 minuti, alcuni con l’opzione di ritorno automatico inclusa. I modelli più semplici non possono superare i 5 o 6 minuti di volo, di cui il tempo di volo utile può essere solo la metà.

Modello Tempo di volo
DJI Phantom 4 30 minuti
Hubsan x4 20 minuti
Jiayuan Hanbaili 6 minuti
Parrot BEBOP 2 25 minuti

Distanza di volo

Come per il tempo di volo, la distanza che il drone può volare lontano dal suo punto di controllo dipende principalmente da quanto denaro vuoi spendere per il prodotto. Le distanze massime sono di solito intorno ai 500 metri, mentre le distanze minime non superano i 50-60 metri.

Martin Luther KingActivista por los derechos humanos
“Abbiamo imparato a volare come uccelli, a nuotare come pesci, ma non abbiamo imparato la semplice arte di vivere come fratelli”.

Manipolazione e GPS

Un altro aspetto chiave da guardare nei droni è come sono maneggiati e controllati – alcuni controller incorporano un display a LED – così come se hanno un GPS e le funzioni che offre. Per esempio, il GPS può offrire funzioni come il ritorno automatico a casa o la possibilità di rifare il percorso iniziale senza variazioni.

Conclusioni

In pochissimo tempo, i droni hanno raggiunto uno spazio molto importante nel settore dei prodotti tecnologici. Dall’essere un elemento quasi esclusivo del settore delle armi, hanno raggiunto ampi spazi civili e, anche, di intrattenimento: appassionati di aeronautica, fotografi o videografi. In questo articolo abbiamo cercato di mostrare la panoramica più ampia e dettagliata possibile del settore dei droni dedicati all’intrattenimento e all’immagine, amatoriale o professionale.

Tra gli aspetti che crediamo debbano essere presi in considerazione ci sono il tempo e la distanza di volo, la qualità della fotocamera o le dimensioni del drone. Sentiti libero di condividere l’articolo sui social network e di commentare questo articolo se hai qualche domanda sull’argomento. Grazie per aver letto!

(Fonte dell’immagine in primo piano: Goce-Risteski: 27709575/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni