Ultimo aggiornamento: 03/08/2021

Come scegliamo

24Prodotto analizzati

21Ore impiegate

5Studi valutati

112Commenti raccolti

In tempi in cui passiamo la maggior parte del nostro tempo libero a casa, chi non ha mai sognato di godersi una sessione di home cinema o di riprodurre video nella migliore qualità sul nostro schermo TV? In questo articolo parleremo dei lettori multimediali, che saranno l’opzione perfetta per guardare tutti i contenuti digitali che vogliamo, se non abbiamo una Smart TV.

Il mondo dei lettori multimediali è molto ampio, ma a causa della domanda e della praticità concentreremo il nostro articolo sui lettori multimediali TV. Questi dispositivi sono un’opzione facile e conveniente per essere in grado di proiettare file multimediali sulla nostra TV, senza il bisogno di una TV all’avanguardia.




La cosa più importante da sapere

  • Ci sono fondamentalmente due tipi principali di lettori multimediali TV. Uno ci permette di proiettare file multimediali sulla TV senza il bisogno di una connessione internet e l’altro richiede una connessione internet, ma ci permette di guardare contenuti in streaming.
  • Dato che stiamo parlando di un prodotto tecnologico, cercheremo di rispondere alle domande più importanti nel modo più semplice in modo che il lettore possa immergersi nel mondo dei lettori multimediali. Vedremo anche una selezione di prodotti e dove trovarli.
  • Esamineremo i punti più importanti da considerare quando si confronta e si acquista un lettore multimediale. Per esempio, prenderemo in considerazione le nostre esigenze, la capacità che un dispositivo deve avere o le opzioni di formati e risoluzioni.

Lettore multimediale: la nostra selezione

In questa sezione ci concentreremo sui lettori multimediali TV, in particolare i TV Box, a causa della loro popolarità e della vasta gamma offerta. Ci sono molti prodotti e marche disponibili, ma i prodotti più venduti e meglio recensiti sono concentrati in pochi. Ecco la nostra selezione.

Guida all’acquisto: quello che devi sapere sui lettori multimediali

In questa sezione risponderemo ad alcune delle domande più comuni sui lettori multimediali, che ci aiuteranno a capire meglio come funzionano questi dispositivi, quali tipi possiamo trovare, i vantaggi che offrono, ecc.

Un lettore multimediale è un piccolo dispositivo che memorizza e riproduce una grande varietà di contenuti audiovisivi. (Fonte: Piksel: 40908382/ 123rf.com)

Cos’è un lettore multimediale e a cosa serve?

Un lettore multimediale è un piccolo dispositivo che memorizza e riproduce una grande varietà di contenuti audiovisivi. In generale, stiamo parlando della riproduzione di suoni, video e immagini.

Nello specifico, un lettore multimediale TV è un dispositivo progettato per collegare questi file alla TV.

Quali tipi di lettori multimediali ci sono sul mercato?

Possiamo distinguere tre tipi di lettori multimediali TV

  • Web TV: questo è il primo tipo di lettore multimediale che è emerso diversi anni fa. Permetteva all’utente di guardare i canali TV DTT ed era anche possibile navigare in rete e accedere ai canali TV o ai film online. Questo dispositivo è ormai obsoleto, infatti non viene più prodotto. Ai fini della nostra analisi non lo menzioneremo d’ora in poi.
  • Memorizzazione e riproduzione: si tratta di dispositivi che agiscono come un disco rigido. Sono utilizzati per memorizzare i file. È poi possibile riprodurli sulla TV senza il bisogno di una connessione internet.
  • TV Box: possiamo dire che sono la Web TV evoluta. In questo caso hanno una memoria interna, anche se la loro funzione principale è quella di visualizzare i file digitali in streaming sullo schermo della TV. È particolarmente utile per coloro che non hanno una Smart TV a casa.

Vediamo i tre tipi riassunti in una tabella.

Archiviazione Streaming Connessione Internet
Web TV X
Memorizzazione e riproduzione X
TV-Box X X X

Quali formati di media player possiamo trovare?

Se vogliamo riprodurre i file memorizzati, è molto importante prendere in considerazione i formati che hanno, e che siano compatibili con i formati accettati nel nostro lettore multimediale. Ecco perché raccomandiamo che il dispositivo che stai per acquistare supporti il maggior numero di formati.

Ecco alcuni dei più comuni per ogni tipo di contenuto

  • Formati audio: MP3, FLAC, WAV, ACC
  • Formati video: MKV, AVI, MPEG, WMV, H.264, H.265, XVID, FLV, DIVX
  • Formati immagine: JPEG, PNG, BMP, GIF

Lettori multimediali: vantaggi e svantaggi

Ecco i principali vantaggi dei lettori multimediali. Non hanno praticamente nessuno svantaggio, ma li menzioniamo anche per una migliore decisione d’acquisto.

Vantaggi
  • Grande archiviazione
  • Riproduzione di contenuti in streaming sulla TV
  • Compensa la mancanza di una Smart TV
  • Piccole dimensioni
  • Accessibile e conveniente
Svantaggi
  • Richiede installazione
  • Incompatibilità di alcuni modelli

Come collegare un media player?

La connessione di questi dispositivi è abbastanza semplice e intuitiva. Soprattutto se stiamo parlando di lettori con un hard disk, dobbiamo solo collegare il cavo all’ingresso HDMI del televisore e inserirlo in una presa di corrente, e avremo immediatamente accesso ai nostri file.

Se, invece, consideriamo un TV Box, il processo di connessione sarebbe simile. In questo caso, dato che stiamo per riprodurre contenuti in streaming, avremo bisogno di una buona connessione Internet. Dopodiché, dobbiamo solo seguire le istruzioni sulla TV per accedere ai nostri contenuti digitali.

Ora tutto ciò di cui abbiamo bisogno è un TV Box per goderci una sessione di home cinema. (Fonte: Jonas Leupe: dZmNJKFDuVI/ Unsplash.com)

Cos’è lo streaming?

Si sente spesso la parola streaming in questi giorni, ma cos’è? Non è altro che la trasmissione dal vivo o registrata di contenuti audiovisivi su internet.

Per essere più pratici, abbiamo tutti familiarità con piattaforme come Spotify, Netflix o YouTube. Beh, se non hai una Smart TV, puoi visualizzare i contenuti di queste piattaforme sulla tua TV attraverso i lettori multimediali. Non dobbiamo più guardare le nostre serie preferite sullo schermo del nostro portatile. Ora possiamo goderci una sessione di film e guardarla su uno schermo molto più grande.

Lo stesso vale per qualsiasi altro tipo di video (video musicali, educativi, sportivi, videogiochi), immagini o audio (musica, podcast).

Criteri di acquisto

Analizziamo i diversi aspetti da prendere in considerazione per scegliere il lettore multimediale più adatto alle nostre esigenze.

Bisogno

La prima cosa che dobbiamo chiederci è perché abbiamo bisogno di un lettore multimediale.

Se vogliamo solo riprodurre i nostri file precedentemente scaricati, allora un lettore multimediale con una grande capacità di archiviazione sarà sufficiente.

Se la nostra intenzione è quella di connetterci alle piattaforme online e visualizzarle sullo schermo della TV, allora ciò di cui abbiamo bisogno è un TV Box.

a non hai bisogno di andare al cinema per goderti un buon film a casa. (Fonte: Popov: 103760294/ 123rf.com)

Connessione

Il tipo di dispositivo detterà dove collegarlo. Potresti aver bisogno di una connessione wifi o di un ingresso con cavo di rete.

I lettori multimediali per l’archiviazione e la riproduzione non richiedono una connessione internet, quindi puoi utilizzarli ovunque. Per esempio, se sei in vacanza in un appartamento senza internet o con una scarsa connessione, puoi usare questi dispositivi.

In questo caso, dovresti controllare se il lettore si collega tramite la porta HDMI. Se lo fa, dovremmo controllare se la nostra TV ha un ingresso HDMI. Se non lo fa, possiamo comprare un adattatore da HDMI a VGA, per esempio.

Se, d’altra parte, abbiamo il wifi a casa, allora possiamo goderci i contenuti in streaming attraverso un TV Box senza problemi.

Capacità di archiviazione

Se stiamo parlando di lettori di archiviazione e riproduzione, vogliamo che abbiano la maggiore capacità possibile per poter archiviare file di grandi dimensioni. Lo spazio occupato da una canzone non è lo stesso di quello occupato da un film, quindi dovremo pensare a quale tipo di contenuto vogliamo registrare.

Per coloro che sono interessati ad un TV Box, la dimensione di archiviazione non sarà così importante, anche se si consiglia una memoria interna di almeno 8 GB per poter memorizzare una certa quantità di file. Possiamo dire che la maggior parte delle opzioni sul mercato hanno questa memorizzazione.

Il mondo dei lettori multimediali è molto ampio. (Fonte: Marcociannarel: 41238575/ 123rf.com)

Sistema operativo e memoria

Il sistema operativo del dispositivo deve essere preso in considerazione quando si utilizza il lettore multimediale. Allo stesso modo, la memoria RAM determinerà quanto velocemente potrai navigare attraverso i menu.

Idealmente, il lettore dovrebbe avere almeno 2 GB di RAM.

Compatibilità

Un fattore importante è sapere quali formati audio, video e immagine il dispositivo può riprodurre, in modo che il contenuto che memorizzi sull’unità possa essere riprodotto. Abbiamo menzionato sopra i diversi formati che possiamo trovare.

D’altra parte, se il nostro obiettivo è la riproduzione video, dobbiamo guardare la massima qualità che può essere riprodotta: HD, Full HD, 4K, ecc. Va notato che il fattore limitante sarà la risoluzione della TV a cui lo colleghiamo. Non ci servirà a molto registrare un film in 4K e avere un lettore multimediale in grado di riprodurlo se la nostra TV raggiunge solo il Full HD.

Sommario

In questo articolo abbiamo parlato dei lettori multimediali per la televisione. All’interno di questi, abbiamo concentrato le informazioni sui TV Box. Anche se abbiamo discusso dei lettori di archiviazione e riproduzione, è vero che il loro uso sta diventando sempre più residuale. È possibile acquistare versioni molto complete e di alta qualità di TV Box a prezzi molto competitivi. Se oltre a guardare contenuti in streaming vogliamo riprodurre i nostri file, la maggior parte dei TV Box ha una buona capacità.

Pertanto, la nostra raccomandazione è di optare per un TV Box che soddisfi la maggior parte delle funzioni. La differenza di prezzo non è grande rispetto ai giocatori senza accesso ad internet e le possibilità che offrono sono molto maggiori. Speriamo di aver aiutato il lettore a capire meglio il mondo dei lettori multimediali e a prendere una migliore decisione di acquisto.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Mantilla: 158070197/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni