La memoria RAM rappresenta uno dei pilastri della tecnologia attuale. La sua comparsa risale alla fine degli anni ’40 del secolo scorso e, da allora, è sempre stata presente nei computer di ogni tipo. La possibilità di trasferirla ai dispositivi mobili l’ha resa un prodotto necessario e sempre più utilizzato nel settore della tecnologia.

Tuttavia, potresti non sapere quanto utile può effettivamente essere una memoria RAM, anche perché ne esistono di diversi tipi e al momento dell’acquisto potresti non sapere qual è la più adatta al tuo dispositivo mobile o computer. E non è cosa da poco, dal momento che la RAM è alla base delle prestazioni dei sistemi informatici.

Le cose più importanti in breve

  • In qualsiasi dispositivo, la memoria RAM svolge un ruolo importante. Tutti i programmi e i dati sono memorizzati temporaneamente in essa. Se ciò non fosse possibile, le prestazioni del sistema verrebbero drasticamente ridotte.
  • Se la memoria RAM possiede una maggiore capacità, il dispositivo su cui è montata potrà eseguire più applicazioni e programmi. Inoltre, questa capacità avrà un’influenza diretta sul sistema quando si eseguiranno applicazioni e programmi contemporaneamente.
  • Esistono diversi tipi di RAM. Ognuna ha caratteristiche e vantaggi diversi. Se sceglierai quella giusta per te, potrai essere in grado di ottenere il massimo dal tuo sistema informatico.

Classifica: Le migliori memorie RAM sul mercato

Come hai potuto vedere da questa breve introduzione, esistono diversi tipi di RAM. Nelle sezioni successive te li illustreremo nel dettaglio. Nel frattempo, ecco un elenco delle 5 migliori memorie RAM a oggi. Ogni articolo è accompagnato dai dettagli tecnici e altri particolari sul prodotto.

Posto nº 1: Corsair Vengeance LPX

La RAM DDR4 è solitamente più veloce della DDR3 (e molto più della DDR2). In generale, ha una maggiore facilità nel raggiungere livelli di prestazioni più elevati. La nuovissima Corsair Vengeance LPX ne è un chiaro esempio. Non invano, occupa un posto privilegiato sul mercato attuale.

Uno dei suoi principali vantaggi è la bassa latenza dei suoi moduli (non supera il CL18 anche a frequenze superiori a 3000 MHz). Compatibile con quasi tutti i chipset Intel e AMD, Corsair Vengeance LPX è ideale per i PC gamer con una garanzia di 10 anni sul territorio europeo.

Posto nº 2: Kingston HyperX Savage

Kingston HyperX Savage è una memoria RAM DDR3. Hanno smesso di fabbricarle, ma modelli come questo sono ancora in vendita, con caratteristiche superlative perché sono in grado di raggiungere la frequenza di lavoro di 2133 MHz. Sono compatibili con un gran numero di chipset Intel e AMD.

Con una latenza CL11 per la massima frequenza, Kingston HyperX Savage viene venduta con capacità di 4 e 8 GB. I pacchetti di vendita vanno da 8 a 32 GB. Grazie alle loro caratteristiche, sono memorie ideali per i PC gaming. Offrono una garanzia di addirittura 10 anni (almeno in territorio europeo).

Posto nº 3: G Skill Ripjaws V

Il G Skill Ripjaws V nella sua versione DDR4 è molto ricercata per la sua versatilità. A priori, il prezzo potrebbe sembrare un po’ alto, ma offre delle grandi prestazioni soprattutto con la maggior parte dei processori Intel.

Queste memorie RAM sono disponibili con capacità di 4, 8 e 16 GB (possibilità di acquistarle in diversi pacchetti che vanno da 8 a 128 GB). G Skill Ripjaws V offre una garanzia di 10 anni sul territorio europeo. Inoltre, vengono vendute con frequenze che vanno da 2400 a 3600 MHz.

Posto nº 4: HyperX Impact HX424S14IB/16

Siamo di fronte a un tipo di RAM SO-DIMM. Questo tipo di RAM è ideale per portatili o laptop. Negli ultimi anni la sua vendita è cresciuta considerevolmente per il fatto che ci sono sempre più laptop ad alte prestazioni. L’Hyper X Impact è un’opzione eccellente. A livello di compatibilità (processori Intel e AMD), Hyper X Impact è la scelta migliore.

Offrono un overclocking in serie con l’obiettivo di garantire prestazioni superlative. Disponibili con adesivo termico e dissipatore, sono vendute con capacità di 4 e 8 GB attraverso confezioni da 8 e 16 GB.

Posto nº 5: Corsair CMSA16GX3M2A1600C11

Se sei un utente MAC, non ti preoccupare, ci sono memorie RAM anche per questo sistema operativo. La memoria Mac Corsair è la migliore che viene offerta in questo senso. Sebbene siano vendute solo nella generazione DDR3, con frequenze limitate e con un’interfaccia SO-DIMM, le loro prestazioni sono molto elevate.

Puoi acquistarle con una capacità di 4 e 8 GB attraverso pacchetti da 8 e 16 GB. Accompagnate da un adesivo termico, sono distribuite con una garanzia di 10 anni (in Europa). Non costano molto e questo è positivo soprattutto per budget medio bassi che non vogliono scendere a compromessi sulla qualità.

Guida all’acquisto: Tutto quello che dovresti sapere sulle memorie RAM

Se ti è mai capitato di riscontrare problemi con l’esecuzione di diversi programmi contemporaneamente, probabilmente hai bisogno di una memoria RAM. La scelta di questo tipo di prodotto dipende da molteplici fattori. Non tutte le memorie RAM sono progettate per lo stesso tipo di utente. Inoltre, dovresti prendere in considerazione vari altri criteri se vuoi ottenere il massimo da questo oggetto.

memoria-ram-prima-xcyp1

Le memorie RAM ti consentono di ottenere una risoluzione grafica e multimediale superiori.
(Fonte: Cervo: 38653338/ 123rf.com)

Che cos’è una memoria RAM?

La memoria RAM è anche conosciuta come memoria principale. “RAM” è l’acronimo del concetto inglese “Random Access Memory” (memoria ad accesso casuale). In sostanza, la memoria RAM è un dispositivo hardware installato all’interno di un computer o dispositivo portatile con l’intenzione di memorizzare temporaneamente i dati.

Questa memoria temporanea fa sì che molti tecnici informatici facciano riferimento ad essa come memoria di lavoro. In linea generale, la memoria RAM ha lo scopo di consentire al computer o al dispositivo di lavorare con diversi tipi di informazioni allo stesso tempo.

foco

In generale, la memoria RAM influisce direttamente sulle prestazioni dei dispositivi.

A cosa serve una memoria RAM?

Fondamentalmente, la memoria RAM facilita l’accesso rapido ai dati necessari per il funzionamento ottimale del sistema. Ma perché questi dati vengono memorizzati o elaborati attraverso la RAM? Perché la loro gestione da parte del dispositivo è molto più veloce rispetto all’accesso attraverso un disco rigido.

La differenza tra un disco rigido e una memoria RAM è che il primo può essere disattivato senza perdere i dati memorizzati. Al contrario, il contenuto della memoria RAM viene annullato quando il computer o il dispositivo in questione sono spenti. Se così non fosse, rimarrebbero permanentemente presenti programmi o file complicando e appesantendo il sistema.

memoria-ram-xcyp1

L’overclocking è un tipo di configurazione che consente alla RAM di raggiungere velocità più elevate.
(Fonte: Białasiewicz: 33260834/ 123rf.com)

Pertanto, possiamo concludere che la memoria RAM è in grado di migliorare la velocità della risposta del computer quando si utilizzano numerosi programmi o applicazioni. Quando questi vengono eseguiti, le istruzioni necessarie alla loro esecuzione vengono trasferite al processore che quindi inizia a trasmettere i dati in base alle necessità.

Quanti tipi di memoria RAM ci sono?

Conoscere le tipologie di memoria RAM esistenti è la chiave per scegliere quella giusta per te. Se non sai quali opzioni sono disponibili o quale tipo di memoria RAM utilizza il tuo computer, rischi di acquistarne una incompatibile. Inoltre, la mancanza di conoscenza può portarti ad acquistare una variante di RAM di cui non hai veramente bisogno.

Tipi di memoria RAM Progettata per
DIMM Computer desktop
SO-DIMM Computer portatile e altri dispositivi di piccole dimensioni

Le memorie RAM sono diverse anche a seconda della generazione a cui appartengono. Questo dato ne classifica la modernità. Le DDR4 sono le più attuali. In generale, i processori e le schede madri prodotte attualmente sono compatibili solo con le memorie RAM di questa generazione.

Poi ci sono le memorie RAM di generazioni precedenti: le DDR3 o DDR2. Questi prodotti sono utilizzati da computer più datati. Sebbene la loro presenza sia in diminuzione, sono ancora disponibili sul mercato consentendo agli utenti che possiedono computer o dispositivi più vecchi di espandere la propria memoria. In questo modo anche i dispositivi con qualche anno alle spalle potranno estendere la propria memoria senza la necessità di effettuare grandi spese.

Quali sono i vantaggi della RAM DDR4?

Tuttavia, la memoria RAM DDR4 ha sostituito la precedente DDR3 principalmente a causa dei seguenti vantaggi:

  • Offerta del 50% in più di larghezza di banda.
  • Maggiore capacità.
  • Disponibilità di frequenza più alta.
  • Riduzione del consumo energetico di circa il 40%.

Perché la memoria RAM è così importante nelle prestazioni di un computer?

Un computer con una RAM minima di 8 GB non avrà grandi difficoltà nell’esecuzione in contemporanea di diversi programmi e applicazioni. Qualora invece tu scegliessi una memoria RAM dalla capacità inferiore sul tuo computer o dispositivo mobile, inizieresti inevitabilmente a notare alcuni problemi, primo fra tutti anche se non l’unico, il rallentamento.

Se ami giocare sul pc, avrai sicuramente bisogno di una memoria RAM dalle ampie capacità, perchè anche se stai eseguendo un singolo programma (un gioco), il movimento del mouse, la grafica, il suono e molti altri aspetti di esso funzioneranno comunque grazie a questo elemento. Pertanto, maggiore è la capacità della RAM, maggiore e più fluente è la sensazione di controllo.

memoria-ram-prodotto-xcyp1

RAM è l’acronimo del concetto inglese Random Access Memory (memoria ad accesso casuale).
(Fonte: Mahapolheran: 11949642/ 123rf.com)

Cosa succede se la memoria RAM è piena?

Sebbene le informazioni memorizzate in una memoria RAM non siano gestite come in un hard disk, anche la capacità della memoria può arrivare a esaurirsi. Quando questo accade, il computer non ti permetterà di aprire o eseguire troppi programmi in contemporanea. O forse sì, ma noterai senz’altro una lentezza fastidiosa al completamento di ogni azione.

Inoltre, una memoria RAM senza spazio libero può far collassare il computer costringendoti a doverlo spesso riavviare. Pertanto, se ti capita di arrivare a questo punto, dovresti prendere in considerazione l’espansione della memoria RAM. I prezzi, in taluni casi ancora abbastanza elevati, stanno calando, come sostiene Allan Gray, il co-fondatore di End-to-End Analytics:

Allan GraySocio co-fondatore di End-to-End Analytics

“Fino ad ora funzionava così perché l’utilizzo di una memoria RAM era troppo costoso, ma oggi il prezzo di questa memoria è sceso del 33% ogni anno e abbiamo raggiunto un punto in cui acquistarla è così economico che un’azienda può contare su abbastanza memorie RAM da poter inserire facilmente tutti i dati.”

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi della RAM?

Prima di elencare i criteri da prendere in considerazione al momento dell’acquisto di una memoria RAM, è importante spiegarne i vantaggi e gli svantaggi a seconda delle esigenze di ogni utente. Come potrai notare, sono maggiori i pro rispetto ai contro.

Vantaggi Svantaggi
Possibilità di eseguire più azioni contemporaneamente senza problemi A volte possono essere piuttosto costose.
Velocità costante anche durante l’esecuzione di più programmi contemporaneamente Sono prodotti davvero delicati che di solito richiedono un esperto per l’installazione.
Migliore navigazione web: rapida e fluida.
Tempi di caricamento di contenuti Flash o HTML5 inferiori alla media.
Possibilità di accedere ad un maggior numero di applicazioni e giochi.

Criteri di acquisto

Una buona memoria RAM ti consente di lavorare con tranquillità, ma perché ciò accada dovrai acquistare quella che meglio si adatta all’utilizzo che fai del tuo computer. Valuta i criteri che ti elenchiamo qui di seguito per effettuare l’acquisto migliore per le tue esigenze:

  • Velocità o frequenza
  • Latenza
  • Voltaggio
  • Overclock
  • Tipologia di utente

Velocità o frequenza

Questo parametro è uno dei più importanti, se non il più importante in assoluto quando si decide di acquistare una memoria RAM. Il valore di questo elemento stabilisce quanto sarà veloce la memoria e si esprime in megahertz (MHz) indicando il numero di cicli al secondo che la memoria RAM può completare. Più è alto il valore, più veloce e migliore sarà la RAM.

Se desideri una memoria RAM dalle alte frequenze, l’acquisto dipenderà anche dal processore e dal chipset della scheda madre del tuo PC. Alcuni processori non supportano più di 2666 MHz mentre altri vanno molto oltre. Il dispositivi più datati non si avvicinano nemmeno a queste cifre.

memoria-ram-particolare-xcyp1

Le memorie RAM sono il complemento ideale per il tuo computer.
(Fonte: Cherkasov: 50388031/ 123rf.com)

Latenza

Un altro fattore che influenza direttamente la velocità o la frequenza totale di una memoria RAM è la latenza. Per avere un’idea di questo fattore, bisogna sapere che la latenza si riferisce al tempo che trascorre dal momento in cui la RAM riceve un ordine dal processore fino al momento in cui esso viene eseguito.

Pertanto, si tratta di un brevissimo spazio di tempo. Tuttavia, l’utente più esperto o alcuni giocatori abituali possono arrivare a notarlo. Per verificare questa caratteristica, le memorie RAM sono accompagnate da una stringa di quattro cifre che riflette la latenza. La prima di queste, la latenza CAS, è la più importante e più è bassa, meglio è.

memoria-ram-terza-xcyp1

La latenza è un criterio d’acquisto importante quando si compra una RAM.
(Fonte: Takonov: 83972931/ 123rf.com)

La latenza CAS è utile quando si deve scegliere fra due memorie RAM della stessa velocità, che è essa stessa un aspetto determinante. In ogni caso, ad un’alta frequenza o velocità, corrisponde un’elevata latenza. Ci può essere qualche differenza, ma non troverai una memoria RAM ad alta frequenza e bassa latenza.

Voltaggio

Il voltaggio non è altro che la quantità di energia che la memoria RAM utilizza per svolgere le proprie funzioni. Come per la latenza, più basso è, meglio è. Le cifre basse sono indicative di un basso consumo e, quindi, di una temperatura più bassa. Quest’ultima è particolarmente importante, poiché aiuta a prolungare la vita del dispositivo.

Nell’ultima generazione di memorie RAM, il voltaggio è solitamente compreso tra 1,2 e 1,35 v. Durante l’overclocking può essere alzato.

foco

Se la memoria RAM possiede inizialmente un voltaggio ridotto è meglio, perché avrai più margine di crescita durante l’overclocking.

Overclock

Innanzitutto, bisogna precisare che l’overclock è un tipo di configurazione che consente alla memoria RAM di raggiungere velocità superiori a quelle raggiunte di default. Ovviamente, questo dipende dal tipo di memoria RAM, ma anche dal chipset del tuo computer. L’overclock consente di regolare la frequenza, la latenza e la tensione.

La regolazione di questi tre parametri per ottenere il massimo dalla RAM è alquanto complessa. Una configurazione errata può danneggiare irreparabilmente la memoria del tuo computer. Fortunatamente, molte memorie RAM attualmente sul mercato possiedono impostazioni preconfigurate. Grazie a loro potrai sfruttare l’overclocking senza mettere a rischio i tuoi dispositivi.

Tipologia di utente

Prima di espandere la RAM del tuo computer, potrebbe essere una buona idea ripulirlo, ovvero eliminare i dati non necessari. E non preoccuparti, perché solitamente liberare la memoria RAM del computer è facile e non necessita di particolari competenze informatiche.

Se vuoi acquistare una memoria RAM, potresti acquistare pacchetti da due moduli, per ottenere le migliori prestazioni. Per esempio, se desideri una RAM da 16 GB, potresti acquistare un pacchetto da 8 GB ciascuno.

La quantità di memoria RAM che dovresti acquistare dipende da come usi il computer (o per cosa vuoi usarlo). Se sei un giocatore online o giochi a titoli pesanti e graficamente complessi, avrai bisogno di molta RAM. Nel video qui sotto puoi scoprire qualcosa in più su questo aspetto.

Conclusioni

Sia che tu utilizzi il computer per lavorare o per giocare con i videogame di nuova generazione, la memoria RAM è comunque fondamentale e necessaria. Grazie a essa, il tuo PC o dispositivo mobile potrà raggiungere prestazioni ottimali. Per scegliere e acquistare una memoria RAM devi valutarne diversi aspetti come la velocità, la latenza, l’overclock o il voltaggio.

Inoltre, è consigliabile conoscere le diverse tipologie di memorie RAM esistenti, che vengono definite dalla generazione o anche dal sistema operativo. Troverai memorie RAM specifiche per dispositivi Android o macOS. La più moderna generazione di RAM è la DDR4 e al momento è quella più potente.

Se hai trovato questa guida utile o interessante, non esitare a lasciarci un commento e la tua opinione o a condividerla attraverso i social network!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Legoshyn: 68257232/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
27 Voto(i), Media: 4,00 di 5
Loading...
Avatar

Pubblicato da CERCOTECH