Ultimo aggiornamento: 11/08/2021

Come scegliamo

7Prodotto analizzati

27Ore impiegate

6Studi valutati

81Commenti raccolti

Ciao e benvenuto su ReviewBox! Tutti amiamo avere accesso a una miriade di canali, abbonamenti e contenuti audiovisivi, ma con così tanti dispositivi che offrono tali servizi diventa complicato sapere cosa comprare. Così abbiamo deciso di portarti tutto quello che hai bisogno di sapere su Apple TV. Hai una TV e vuoi goderti i contenuti senza cavo?

Viaggi molto e sogni di poter guardare le tue serie preferite in TV? O forse hai bisogno di un dispositivo che possa riflettere quello che stai guardando sul tuo iPhone? Se hai risposto sì ad almeno una domanda questo prodotto è perfetto per te. Noi di Cercotech vogliamo che tu sia sempre informato sui prodotti e sugli articoli che ti interessano, quindi puoi sempre contare su una recensione per guidarti e fornirti informazioni rilevanti. Ma senza ulteriori indugi, perché non ti unisci a noi per scoprire cos’è Apple TV?




Prima le cose

importanti

  • Apple TV è un dispositivo iOS della famiglia Apple, che riproduce contenuti da piattaforme di streaming su un televisore. Funziona con una connessione internet per accedere ai contenuti. Il vantaggio principale che offre è la facilità di riprodurre contenuti su qualsiasi televisore a casa o in un hotel.
  • Ci sono quattro generazioni di Apple TV di cui tre sono fuori produzione. Questo significa che solo la quarta generazione è disponibile come nuovo modello. La prima generazione è stata rilasciata nel 2007, la seconda nel 2010, la terza nel 2012 e la quarta nel 2015.
  • I fattori e i criteri più importanti che devi considerare quando acquisti la tua Apple TV sono la capacità di archiviazione del dispositivo, la qualità della risoluzione che fornisce quando è collegato a un televisore e infine sapere a quale generazione appartiene il dispositivo che stai acquistando.

Apple TV: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto

Ora ti spiegheremo in dettaglio cos’è una Apple TV, quali caratteristiche ha e, soprattutto, quali sono i vantaggi di averne una in camera da letto o in salotto. Vorremmo menzionare che tutte queste informazioni sono state ottenute dopo un’ampia ricerca in modo che tu sia super informato.

La Apple TV è un’opzione eccellente per coloro che vogliono portare il loro intrattenimento ovunque. (Foto: Ирина Мещерякова/ 123rf)

Cos’è Apple TV?

Apple TV è un dispositivo sviluppato da Apple, progettato per riprodurre contenuti audiovisivi tramite applicazioni video in streaming. Con l’emergere di applicazioni e siti web autorizzati a riprodurre film e serie, sono stati creati diversi prodotti che potevano funzionare come un lettore digitale come la Apple TV.

La Apple TV è una piccola scatola nera che si collega alla TV tramite un cavo HDMI e funziona attraverso una connessione internet. Una volta connesso, tutto quello che devi fare è andare sull’App Store e cercare le app di streaming a cui sei abbonato, scaricarle e iniziare a goderti i contenuti.

Quali sono i vantaggi?

Il vantaggio principale di Apple TV è la capacità di memorizzare un gran numero di app di video-streaming e riprodurle su qualsiasi televisore, dalla tua camera da letto o soggiorno a una stanza d’albergo. Tutto ciò di cui hai bisogno è una connessione ad internet. È come portare il tuo cavo ovunque tu vada. Inoltre, la quantità di contenuti di cui puoi usufruire è straordinaria. Mentre con un servizio via cavo sei legato ai canali che i fornitori scelgono, con una Apple TV sei tu a decidere a quali contenuti vuoi abbonarti.

Per esempio, se vuoi guardare solo HBO, puoi semplicemente iscriverti a HBO. E se c’è una cosa di cui puoi approfittare, è la retrocompatibilità con i dispositivi Apple come Mac, iPad e iPhone. Può copiare lo schermo di questi dispositivi e funzionare come uno specchio. Puoi anche accedere alle foto memorizzate nel cloud iCloud e persino utilizzarlo come proiettore per una presentazione controllata da un iPhone, iPad o Mac.

Vantaggi
  • Facile da guardare tutti i contenuti audiovisivi da qualsiasi TV
  • Numero di app e canali in abbonamento
  • Retrocompatibilità con i dispositivi Apple come Mac, iPad e iPhone
  • Risoluzione ad alta definizione fornita (4K e HD)
Svantaggi
  • Richiede una rete WiFi per funzionare
  • Controllo complicato per utenti non familiari

Generazioni di Apple TV – A cosa dovresti prestare attenzione?

Anche se può sembrare un prodotto relativamente nuovo per i nostri standard tecnologici, Apple TV è sul mercato dal 2007, molto prima della creazione dei servizi di streaming in abbonamento. Con il passare del tempo, sono stati sviluppati modelli più completi fino a quest’ultima generazione.

Apple TV di prima generazione. Come già detto, questo prodotto è sul mercato da molti anni, per essere precisi dal 2007 con la prima generazione. Questo era caratterizzato dalla sua memoria di 256MB e da un hard disk fino a 160GB. Offre una risoluzione 720p x 480p e la sua connessione è tramite USB 2.0. Nel 2010 è stato ufficialmente interrotto.

Apple TV di seconda generazione. Nel 2010 la seconda generazione di Apple TV è stata lanciata ufficialmente con un processore Apple (Apple A4), 256 MB di memoria e, a differenza della prima generazione, 8GB di memoria NAND Flash. Anche se la connettività è passata al Bluetooth, la risoluzione era ancora 720p x 480p.

Apple TV di terza generazione. Con l’interruzione della seconda generazione di Apple TV nel 2012, la terza generazione di questo prodotto è stata lanciata con grande accettazione da parte degli utenti. Con questo modello è stato fatto un salto di qualità dell’immagine, essendo in grado di riprodurre contenuti HD. Questa generazione è stata interrotta nel 2016.

Apple TV di quarta generazione. L’ultima e più recente generazione di Apple TV è stata messa in vendita nel 2015 e con essa un incredibile progresso nell’esperienza utente. Aspetti come la risoluzione HD e 4K, insieme al suono Dolby Digital 7.1 rendono questo prodotto estremamente completo. Infine, è disponibile con 32GB e 64GB di memoria.

Che tipo di contenuti posso guardare sulla mia Apple TV?

Questo è un aspetto che non molte persone capiscono ed è importante sapere prima di comprare la tua Apple TV. Che tipo di contenuti possono essere riprodotti su questo dispositivo? Dato che non è un servizio via cavo molti utenti sono riluttanti a comprarlo perché non sanno se possono guardare i loro spettacoli preferiti, tuttavia, puoi guardare tutto quello che vuoi.

Canali e piattaforme di abbonamento. Hai sentito parlare delle piattaforme di streaming? Beh, Apple TV può scaricare tutti i canali, tutto quello che devi fare è pagare l’abbonamento mensile a quelle piattaforme e canali e sei a posto. Tra i più importanti ci sono: Netflix, HBO Go, Amazon Prime Video, Fox e Clarovideo.

Sport. Ma che dire dello sport? Non preoccuparti, ogni campionato ha il suo servizio di streaming, inoltre, quando sottoscrivi un abbonamento ti viene dato un accesso illimitato per guardare tutte le partite della stagione. Quali campionati e canali puoi guardare? MLB, NBA, NFL, NHL, Premier League, La Liga, Formula 1, ESPN, Fox Sports, Claro.

Applicazioni video Internet. Infine, se non vuoi iscriverti ai servizi in abbonamento, puoi anche scegliere di guardare i contenuti su app come Youtube e Vimeo, che contengono di tutto, dai vlogging ai documentari e ai corti sperimentali. Fico, non credi?

Il controllo della Apple TV è sensibile al tocco sulla parte superiore e ha i pulsanti menu, Siri, pausa e volume per controllare il dispositivo. (Autore: Ирина Мещерякова / 123rf.com)

Criteri di acquisto: fattori che ti permettono di confrontare e valutare diversi modelli di Apple TV

Infine, ti presentiamo i criteri e i fattori che devi considerare quando acquisti una Apple TV e ti spieghiamo a cosa è importante che tu presti attenzione prima di acquistarla. Questa informazione è super importante perché può fare la differenza tra l’essere soddisfatto del tuo acquisto o meno

  • Continuità della produzione
  • Memoria e capacità di archiviazione
  • Risoluzione dell’immagine

Continuità di produzione

La continuità di produzione è il fattore più importante da considerare quando si acquista Apple TV. A volte, per risparmiare, vengono acquistati vecchi modelli che sono fuori produzione e finiscono per non funzionare molto prima di uno nuovo. Questo è dovuto ai continui aggiornamenti del software.

Discontinued. Ce ne sono sul mercato? Sì e sono ancora venduti di seconda mano, questi modelli anche se economici hanno una durata di vita molto breve rispetto agli ultimi modelli. Questo include dalla prima alla terza generazione, ma nonostante l’eccellente cura diventano rapidamente obsoleti.

In produzione. È anche importante considerare che ogni anno ci sono progressi nella tecnologia e che, nonostante l’acquisto di una Apple TV in produzione, può succedere che tra mesi o anni esca una nuova generazione che sostituisce la tua. Prima di acquistare, controlla la data di produzione per evitare una rapida obsolescenza.

Memoria e capacità di archiviazione

Il secondo fattore che ti consigliamo di considerare quando acquisti la tua Apple TV è la sua capacità di archiviazione. E questo si concentra sull’uso che ne farai, dato che una cosa è scaricare le app e guardare i contenuti attraverso di esse, e un’altra è scaricare i film direttamente sul dispositivo per guardarli.

32GB di storage. Perfetto se hai intenzione di guardare solo film e serie tramite piattaforme online. Ti permettono anche di scaricare molte informazioni visive come foto dal tuo iPhone o iPad, podcast e altri file. Tuttavia, ci sono problemi se scarichi più di 10 film, specialmente in risoluzione 4K.

64GB di memoria. D’altra parte, c’è la Apple TV con 64GB di memoria. Per darti un’idea, è la stessa memoria dell’ultimo cellulare di Apple. Questa quantità di gigabyte ti permette di scaricare film direttamente sulla Apple TV poiché sarà in grado di memorizzare almeno 25 film.

Qualità della risoluzione

La risoluzione è un altro fattore importante. Soprattutto perché spesso ci lasciamo convincere dal prodotto senza sapere che abbiamo anche bisogno dei mezzi per utilizzarlo al massimo delle sue potenzialità. Esempio: Apple TV collegata ad una TV senza una connessione HDMI. Lo sappiamo, sembra che nessuno lo farebbe, ma lo fanno.

HD 1080P. Questa qualità di risoluzione è estremamente alta ed è considerata alta definizione o HD. Richiede una TV con una porta HDMI poiché sia il video che l’audio vengono trasmessi dalla Apple TV alla rispettiva TV. Se non hai un televisore con queste caratteristiche, non ti consigliamo di acquistarlo.

Risoluzione 4K + HDR. Non basta avere la massima risoluzione dell’immagine, ma anche un colore spettacolare. Per godersi questa Apple TV è necessario avere una TV 4K altrimenti compreresti qualcosa che non funziona come dovrebbe ad un prezzo abbastanza alto Speriamo che questa recensione sia stata utile e sia servita come guida all’acquisto della tua Apple TV. Ricorda che su Cercotech puoi sempre trovare una recensione di quel prodotto o articolo che ti interessa comprare. Nel frattempo, ti salutiamo e speriamo che presto ti ritrovi a goderti la tua Apple TV. Alla prossima!

(Foto dell’immagine in evidenza: Anton Ivanov / 123rf)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni