Ultimo aggiornamento: 08/10/2021

Come scegliamo

7Prodotto analizzati

21Ore impiegate

6Studi valutati

30Commenti raccolti

Il retrò ritorna sempre. Ti ricordi i modelli di cellulare con il famoso “flip”? Probabilmente sei stato trasportato indietro negli anni 2000 quando hai letto questa domanda. La verità è che, che tu ci creda o no, questo modello di telefono ha fatto un ritorno dal produttore Motorola, ma con una marcia in più! Si tratta della linea Motorola Razr, una famiglia di smartphone con la particolarità di avere un formato pieghevole.

Al giorno d’oggi, le grandi compagnie telefoniche si contendono il primo posto in termini di tecnologia offerta dai loro smartphone. Vogliono creare il telefono cellulare perfetto. Questa volta hanno deciso di riciclare un vecchio modello, uno dei primi sul mercato, e adattarlo alla tecnologia di oggi. Se sei interessato a saperne di più su questa perfetta combinazione con il formato tascabile, rimani a leggere questo articolo!




Sommario

  • Il Motorola Razr è disponibile in un formato flip, pieghevole a metà. Ha due schermi ricchi di funzionalità che possono essere personalizzati e presenta la tecnologia OLED nelle sue diverse varianti.
  • È una combinazione perfetta che riunisce la comodità di un telefono cellulare tascabile ed elegante con una tecnologia all’avanguardia.
  • I principali criteri di acquisto da considerare quando si sceglie un telefono Motorola Razr sono: capacità di memoria, RAM, processore, display e fotocamere.

Motorola Razr: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto: Cosa devi sapere sul Motorola Razr

Sappiamo tutti quanto sia costoso comprare uno smartphone, quindi è essenziale che tu faccia le tue ricerche prima di acquistare. Se sei sul mercato per un telefono cellulare e non sai quale modello si adatta meglio alle tue esigenze, questa guida ti aiuterà.

Il Motorola Razr è disponibile in un formato flip, pieghevole a metà. (Fonte: Leupe: 8pCtwj37VB4/ 123rf)

Come è nato il Motorola Razr?

Vuoi sapere da dove viene questo design innovativo? Il nuovo Motorola Razr deriva direttamente dal leggendario Motorola Razr V3, uno dei telefoni cellulari più venduti nella storia. Il primo Razr V3 aveva 50 milioni di unità vendute entro il 2006 e in quattro anni ne aveva vendute 130 milioni, quasi il triplo. Motorola è riuscita a posizionarsi e differenziarsi sul mercato grazie a questo modello originale

Nel 2019, l’azienda ha deciso di riciclare il Razr V3 e ha lanciato il nuovo Motorola Razr pieghevole, un favoloso modello che offre ai consumatori due schermi, una tecnologia sofisticata, ma con la comodità di poter avere uno smartphone tascabile

Quali sono le versioni del Motorola Razr?

Possiamo trovare due modelli di Motorola Razr sul mercato, il primo è stato lanciato nel 2019 mentre l’ultimo è stato lanciato nel 2020 con tecnologia di connettività 5G. A prima vista, il nuovo Razr assomiglia molto al vecchio, ma le differenze tra l’uno e l’altro in ambito tecnico sono note. Dai un’occhiata alla seguente tabella di confronto!

Motorola Rarz 2019 Motorola Rarz 2020
Non piegato: 72 x 172 x 6,9 mm / piegato: 94 x 72 x 14 mm / 205 g Non piegato: 72,6 x 169,2 x 7,9 mm / piegato: 72,6 x 91,7 x 16 mm / 192 g
Design Noir Black, Blush Gold Grafite lucido, Liquid Mercury, Blush Gold
Scanner di impronte digitali sulla parte anteriore all’interno del mento Scanner di impronte digitali sul retro, mento conico
Telecamere 16MP risoluzione, apertura f / 1. 7, autofocus laser (TOF) 48MP (Samsung GM1), apertura f / 1. 7, stabilizzazione ottica (OIS), autofocus laser (TOF)
fotocamera interna da 5MP fotocamera interna da 20MP
Qualcomm Snapdragon 710, 6GB RAM (4GB negli USA. ) Qualcomm Snapdragon 765, 8GB RAM, 5G (sub-6GHz)
Hardware 128GB storage, solo eSIM 256GB storage, dual SIM (1x slot, 1x eSIM)
2500 mAh capacità della batteria, 15W TurboPower fast charging 2800 mAh capacità della batteria, 15W TurboPower fast charging

Quale caratteristica distintiva ha il Motorola Razr rispetto alla concorrenza?

Differenziarsi dalla concorrenza in questo periodo è un’abilità che le aziende devono acquisire per sopravvivere in questo ambiente dove la tecnologia cresce a passi da gigante e i prodotti diventano facilmente obsoleti. Non sorprende che Motorola sia stata veloce ad innovare in termini di tecnologia nel suo smartphone pieghevole

  • Tecnologia NFC: Motorola ha individuato il bisogno degli utenti di effettuare pagamenti digitali ed è per questo che ha incorporato questa tecnologia nel Moto Razr. I dispositivi NFC sono utilizzati nei sistemi di pagamento senza contatto, molto simili alle carte di credito. Lo smartphone viene a sostituire questi sistemi.
  • Tecnologia Quick View: Questa tecnologia è stata incorporata nel display esterno del Moto Razr e permette agli utenti di effettuare videochiamate, inviare messaggi e utilizzare applicazioni senza aprire il telefono. Inoltre, lo schermo è completamente personalizzabile, permettendo agli utenti di cambiare i caratteri, scegliere gli sfondi e le icone tra le altre caratteristiche.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi del Motorola Razr?

Ecco i principali vantaggi e svantaggi dell’acquisto di un dispositivo Motorola Razr.

Vantaggi
  • Ha un grande schermo per migliorare l”esperienza visiva dell”utente
  • Ha due fotocamere, una anteriore e una posteriore per catturare tutti i tipi di immagini e scattare selfies
  • Può essere portato comodamente in tasca
  • Puoi effettuare pagamenti dal suo piccolo schermo
  • Carica la sua batteria velocemente
  • Ha un design sofisticato
Svantaggi
  • Scarsa durata della batteria

Quali sono le alternative al Motorola Razr?

Il Motorola Razr non è solo nell’era dei telefoni pieghevoli, ci sono concorrenti sul mercato. Di seguito, ti mostreremo le altre alternative allo smartphone pieghevole

  • Samsung Galaxy Z Fold 2: Il dispositivo funziona come un libro e il suo schermo interno pieghevole è di 7,6 pollici. (Più grande della sua versione precedente che era di 7,3 pollici). È ideale per gli appassionati di giochi. Per quanto riguarda il suo schermo frontale esterno, anch’esso ha presentato dei cambiamenti rispetto al suo modello precedente, passando da 4,6 pollici a 6,2 pollici. In termini di hardware, ha 12 GB di RAM e 256 GB di storage, una batteria da 4500 mAh e un chip Snapdragon 865+. Il suo sistema operativo è Android 10. Il dispositivo è completato da una tripla fotocamera da 12 megapixel
  • Huawei Mate X: L’alternativa presentata da Huawei ha la particolarità di avere uno schermo che si piega verso l’esterno. Ha una dimensione di 8 pollici quando è piegato con tecnologia OLED flessibile. Ha un processore Kirin 980 da 7 nanometri. È pronto a lavorare con le reti 5G e ha il supporto Dual SIM. Un’altra caratteristica notevole è che ha una doppia batteria da 4500 mAh e la sua ricarica è molto veloce: per caricarla all’85% ci vuole solo mezz’ora. Ha anche 8 GB di RAM e 512 GB di storage.
  • Samsung Galaxy Z Flip: Questo modello è il secondo telefono pieghevole e ha uno schermo da 6,7 pollici quando è piegato. La sua risoluzione è di 2.636 x 1.080 pixel. All’esterno, ha un piccolo schermo da 1,1 pollici per le notifiche. Gira su Android 10. Le sue caratteristiche hardware sono le seguenti: un processore a 7 nanometri e 8 core, uno dei quali opera a 2,95 GHz, Snapdragon 855+. Ha 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna.

Criteri di acquisto

Il Motorola Razr è una buona alternativa alla grande varietà di smartphone sul mercato. Tuttavia, è importante che tu prenda in considerazione i seguenti criteri di acquisto per chiarire tutti i tuoi dubbi su questo tipo di dispositivo.

Memoria RAM

Questo criterio di acquisto è molto importante da conoscere qualunque sia il cellulare che vuoi acquistare. La memoria RAM è la memoria principale di un dispositivo, perché grazie ad essa è possibile utilizzare diverse applicazioni contemporaneamente. È responsabile della memorizzazione temporanea dei dati del programma.

Nel caso del Motorola Razr, il modello 2019 ha una memoria RAM di circa 6 GB e il modello 2020 ha circa 8 GB. Per darti un’idea di questo, il 70% dei telefoni cellulari sono dotati di 1 o 2 GB di RAM. In conclusione, entrambi i modelli superano di gran lunga la maggior parte dei telefoni.

È una combinazione perfetta che riunisce la comodità di un telefono cellulare tascabile ed elegante con una tecnologia all’avanguardia. (Fonte: Digitalsignal: 137903972/ 123rf)

Storage

Se sei un utente che ama scattare foto, girare video e usare molte applicazioni, non dovresti trascurare questo criterio di acquisto. La memoria interna o storage di un dispositivo è responsabile dell’archiviazione di tutti questi dati.

La nostra famiglia Motorola Razr ha i seguenti numeri in termini di memoria interna:

Il Motorola Rarz 2019 ha 128 GB, mentre il Motorola Rarz 5G ha 256 GB.

Entrambi hanno una capacità più che sufficiente per archiviare ogni tipo di cose, inclusa l’installazione di giochi.

Display

Questo criterio di acquisto dovrebbe essere considerato principalmente dagli utenti che amano giocare ai videogiochi o che amano guardare serie o film dal loro dispositivo mobile. Si raccomanda anche di essere considerato dai genitori che hanno bambini piccoli, ai quali spesso prestano i loro telefoni per intrattenerli.

Il Motorola Razr 5G ha uno schermo fatto di un vetro altamente rinforzato chiamato “Gorilla Glass”

Grazie a questa tecnologia, lo schermo di questo dispositivo mobile è più resistente per l’uso quotidiano. Motorola cerca sempre di superare se stessa e di migliorare la durata dei suoi smartphone . Rispetto alle versioni precedenti che erano resistenti a cadute da un metro su superfici piane, questo modello può resistere a cadute più alte e su superfici ruvide. Sorprendente, vero?

Fotocamera

Se sei una persona che ama scattare foto, il Motorola Razr sarebbe il tuo migliore alleato. Questo dispositivo ha una grande risoluzione. Batte il suo diretto concorrente nella battaglia dei telefoni pieghevoli (Samsung Galaxy Z Flip) con una fotocamera posteriore da 48 MP, contro i 12 MP del Samsung e una fotocamera anteriore da 20 MP contro i 10 MP dello stesso concorrente.

Questo smartphone ha la capacità di scattare foto e di farle visualizzare sullo schermo esterno. Pertanto, puoi scattare foto a chiunque tu voglia senza dover aprire completamente il telefono.

Processore

Seguendo il criterio di acquisto più importante dovresti considerare che tipo di processore ha lo smartphone che vuoi comprare. Il processore, sia in un telefono che in un computer, è uno dei componenti più importanti, è responsabile dell’elaborazione e dell’analisi dei dati in modo che le azioni possano essere eseguite all’interno del dispositivo.

Anche se i processori del Motorola Razr sono molto buoni, non sono tra i migliori sul mercato. Rispetto ai suoi diretti concorrenti (Galaxy Z fold 2 e Huawei Mate Xs) è l’unico con un processore di fascia media

  • Motorola Razr: Snapdragon 765 g
  • Samsung Galaxy Z flip: Snapdragon 855
  • Huawei Mate XS: Kirin 990

Batteria

Anche questo criterio di acquisto è importante per decidere quale telefono è più adatto alle tue esigenze. Tieni presente che la batteria di questo telefono dura circa un giorno.

Il Motorola Rarz non è forte su questo punto rispetto ai suoi concorrenti. Ha un amperaggio inferiore al resto con: 2800 mAh e una carica veloce di 18 W, mentre il modello Huawei (Mate XS) lo supera di gran lunga con 4500 mAh e una carica di 55 W.

Riassunto

Motorola insieme ad altre marche sul mercato continua ad innovare nella tecnologia degli smartphone. Devi solo avere chiaro che tipo di utente sei per scegliere il dispositivo che meglio si adatta alle tue esigenze. La famiglia Motorola Razr di nuova generazione ha due caratteristiche principali: la comodità di un telefono tascabile come il leggendario e più venduto Motorola V3 e la sofisticata tecnologia di quest’epoca.

Il Motorola Razr è una buona scelta per coloro che cercano una potente fotocamera con una buona definizione. È anche per coloro che cercano il comfort, un materiale resistente e una connessione veloce, il tutto integrato con la tecnologia di oggi. Se hai trovato utile questa guida, non dimenticare di lasciarci i tuoi commenti.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Thai Nguyen: 3xezLdRLdHw/ Unsplash)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni