Ultimo aggiornamento: 12/08/2021

Come scegliamo

13Prodotto analizzati

26Ore impiegate

6Studi valutati

88Commenti raccolti

Questa volta parleremo dei proiettori, quei versatili dispositivi elettrici progettati per illuminare diversi spazi interni o esterni come giardini, parcheggi, sale e persino stadi!

I proiettori sono caratterizzati e si distinguono per la loro grande potenza e intensità, generalmente molto superiore alle lampadine tradizionali. Questo meraviglioso prodotto può essere disponibile in diversi design, formati, dimensioni e materiali, adatti ad ogni uso e necessità.

In questo articolo ti parleremo delle caratteristiche principali dei proiettori, in modo che tu possa conoscere le loro caratteristiche più importanti, confrontare i diversi modelli e scegliere il prodotto più adatto a te in base ai tuoi interessi, preferenze e budget.




Prima la cosa più importante

  • I proiettori sono apparecchi estremamente versatili e pratici quando si tratta di illuminare grandi aree o di ottenere una luce precisa secondo ogni spazio. Offrono anche una serie di funzioni aggiuntive per migliorare e semplificare il loro uso.
  • Ci sono diversi tipi di riflettori, compresi i riflettori a incandescenza, i riflettori al sodio, i riflettori solari e molti altri tipi. I diversi modelli differiscono l’uno dall’altro in termini di utilizzo, illuminazione, consumo di energia elettrica, durata di vita, ecc.
  • Quando si acquista un riflettore, è importante considerare diversi fattori che ti aiuteranno a scegliere il modello più adatto a te, come materiali, design, tipo di luce e funzioni aggiuntive, tra gli altri aspetti importanti.

Riflettore: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto

Altre Raccomandazioni

Lo scopo principale di questa guida all’acquisto è di fornirti informazioni sul prodotto che sei interessato ad acquistare. Pertanto, ti parleremo delle caratteristiche più importanti dei faretti, compresi i loro vantaggi e svantaggi.

I faretti offrono una grande quantità di luce e sono adatti a diversi spazi. (Foto: whitecity/ 123rf.com)

Cosa sono i proiettori e quali sono i loro vantaggi?

I proiettori sono apparecchi elettrici progettati per fornire una grande quantità di luce artificiale ad un’area specifica. Sono utilizzati per case, edifici, negozi, fabbriche, palcoscenici, stadi, teatri, concerti, parchi, ecc.

Sono utili sia per l’illuminazione interna che esterna e sono disponibili in diversi tipi di apparecchi con varie tonalità e intensità. Al giorno d’oggi la maggior parte di essi sono dotati di LED, dato che sono le luci più a risparmio energetico e meno inquinanti del pianeta.

Tra i loro molti vantaggi, i proiettori offrono più potenza delle luci convenzionali e sono dotati di diverse funzioni aggiuntive. Inoltre, sul mercato si può trovare un’ampia varietà di modelli, dimensioni e formati, adatti ad ogni uso e necessità.

Vantaggi
  • Offrono più luce
  • C”è una grande varietà di modelli
  • Hanno diverse funzioni aggiuntive
  • Sono molto versatili
Svantaggi
  • A volte non è facile cambiare la lampadina quando si brucia
  • Possono essere costosi
  • Alcuni modelli occupano troppo spazio

Riflettore a incandescenza, al sodio o solare – a cosa dovresti prestare attenzione?

Ci sono diverse varianti di riflettori, adatti a diversi usi e spazi. Di seguito, ti daremo le caratteristiche principali di alcuni modelli, in modo che tu possa confrontarli e scegliere quello che meglio si adatta alle tue esigenze e preferenze.

Riflettori ad incandescenza. Questi riflettori, che comunemente hanno luci incandescenti o alogene, sono generalmente utilizzati per illuminare le case, specialmente gli ingressi, poiché offrono una luce intensa e sono disponibili in un’ampia varietà di wattaggi, dimensioni e colori.

Riflettori al sodio. I riflettori al sodio metallico a risparmio energetico (così come gli alogeni) sono usati principalmente nelle installazioni commerciali e industriali, poiché durano a lungo e sono meno costosi, il che li rende una grande opzione per ottimizzare le risorse.

Riflettori ad energia solare. I riflettori ad energia solare sono caricati dalla luce del sole, quindi non richiedono energia elettrica per funzionare. Sono molto pratici, dato che non sono installati con cavi, e inoltre non generano alcun costo di illuminazione artificiale.

I riflettori solari generalmente funzionano per mezzo di sensori che catturano la luce del sole come combustibile naturale. Tuttavia, la loro illuminazione non è molto intensa o potente e dipende sempre dalla disponibilità di luce nell’ambiente.

Incandescente Sodio Ad energia solare
Usi Uso domestico, abitazioni Uso industriale, fabbriche, negozi Uso domestico, giardini, sentieri, strade
Potenza Variabile Alto Basso, in generale
Spesa in energia elettrica Variabile Basso consumo di elettricità Nil
Tipo di luce Incandescente o alogena LED, normalmente LED, normalmente
Durata della lampada Medio Lunga vita Illimitato

Cosa sono i riflettori fotografici?

Questi riflettori, generalmente più grandi e potenti di quelli per uso domestico, sono ampiamente utilizzati come accessori fotografici, sia negli studi che negli ambienti esterni. La loro funzione principale è quella di regolare, migliorare e modificare la luce, specialmente in spazi che mancano di illuminazione naturale.

I riflettori fotografici di solito sono dotati di diffusori circolari di diverse dimensioni e tonalità, che generano diversi effetti nelle immagini. Le tonalità più comuni sono oro, argento, nero e bianco, sebbene si possano trovare anche altri colori.

Ci sono riflettori di grandi dimensioni e potenza, utilizzati come complementi fotografici. (Foto: belchonock / 123rf.com)

Criteri di acquisto: fattori che ti permettono di confrontare e valutare i diversi modelli di riflettori

In questa ultima sezione parleremo dei fattori più importanti da considerare quando si acquista un riflettore, dato che è un prodotto molto versatile e a volte può essere difficile scegliere il modello più adatto tra tanta varietà e assortimento.

  • Altri tipi di riflettori
  • Materiali
  • Tipo di lampadina
  • Funzioni aggiuntive
  • Design

Altri tipi di riflettori

I diversi tipi di riflettori includono riflettori circolari, parabolici ed ellittici. Di seguito discuteremo le caratteristiche principali di ognuno di essi in modo che tu possa confrontarli e scegliere quello più adatto a te.

Riflettore circolare. La sua fonte di luce si trova all’interno della circonferenza e proietta un fascio di luce dal centro della circonferenza verso l’esterno. Questo è uno dei tipi di riflettore più comuni e utilizzati, nei suoi diversi modelli e varianti.
Riflettore parabolico. Questo tipo di riflettore, anch’esso molto usato, è composto da una superficie parabolica (come una curva aperta) che permette ai raggi di luce di essere proiettati in modo concentrato o disperso, a seconda di dove si trova la sorgente luminosa all’interno del faretto.

Riflettore ellittico. La caratteristica di questo riflettore è che ha la forma di un’ellisse (figura curva e chiusa), che produce una concentrazione dei raggi. La particolarità di questo tipo di dispositivo è che se la fonte di luce è posta al centro del riflettore, i raggi di luce sono diretti verso questo riflettore.

I riflettori solari sono spesso utilizzati per segnalare strade e autostrade. (Foto: Phacharawat Sub-in / 123rf.com)

Materiali

I riflettori sono fatti di diverse materie prime che determinano la loro qualità, resistenza e durata (così come il loro costo). Ecco i due materiali più comunemente usati nella fabbricazione di questo prodotto.

Alluminio anodizzato. I riflettori fatti di questo materiale sono solitamente fatti interamente di alluminio puro e di alta qualità o hanno solo un rivestimento di alluminio puro su un lato. Le superfici, che si caratterizzano per la loro forza e durata, possono essere lisce o opache.

I proiettori in alluminio sono utilizzati principalmente per grandi spazi esterni come fabbriche, club, stadi, ecc., poiché possono sopportare temperature più elevate e quindi fornire più luce. Sono anche più resistenti alle condizioni atmosferiche come vento, pioggia, alte temperature, ecc.

Materiali sintetici. I riflettori sintetici sono generalmente fatti di plastica e sono più economici di quelli in alluminio, anche se non sono così forti e resistenti alle alte temperature come gli altri. Pertanto il loro carico termico è solitamente più limitato.

I materiali plastici sono generalmente utilizzati in spazi più piccoli, che richiedono meno illuminazione. Vengono utilizzati anche in ambienti esterni, ma quasi sempre al riparo poiché questa materia prima non resiste agli stessi effetti climatici dell’alluminio.

Tipo di lampadina

È molto importante che tu prenda in considerazione il tipo di lampadina che il riflettore ha, poiché è ciò che gli conferisce un certo tono e intensità. Le seguenti sono le caratteristiche principali dei tipi più comuni di luci utilizzate per i proiettori.

LED. Negli ultimi anni l’uso della luce LED ha ampiamente superato le tradizionali luci a incandescenza o alogene, grazie al suo enorme risparmio energetico e al suo effetto meno inquinante, che le rende più appropriate per la conservazione dell’ambiente.

Anche se sono molto più costose delle altre lampadine, i LED ammortizzano il prezzo in termini di prestazioni e basso consumo, dato che spendono praticamente l’80% in meno. Questo li rende una scelta eccellente e sono sempre più incorporati in diversi tipi di apparecchi di illuminazione.

Incandescenza. La luce ad incandescenza è la forma tradizionale di illuminazione. Anche se questa variabile è stata in gran parte sostituita da apparecchi a LED (e anche alogeni), molti proiettori possono ancora essere trovati con questo tipo di luce.

Halogen. Le luci o le lampade alogene sono una variante delle lampadine a incandescenza, ma con temperature di funzionamento molto più alte delle altre, il che aumenta significativamente le loro prestazioni ed efficacia.

Fluorescente. La lampada fluorescente è composta da un bulbo di vetro di diverse tonalità, che si caratterizza per la sua potenza ed efficacia. Tuttavia, impiega diversi secondi per accendersi e non risparmia tanta energia quanto le luci a LED.

Caratteristiche aggiuntive

Alcuni modelli di faretti hanno caratteristiche aggiuntive che migliorano le loro prestazioni o li rendono più facili da usare. Ecco alcune caratteristiche extra che alcuni tipi di proiettori hanno, da considerare al momento dell’acquisto.

Sensore di movimento. Molti proiettori hanno un sensore di movimento incorporato che, come suggerisce il nome, registra i movimenti in una certa area e accende la sua luce, il che fornisce sicurezza ed economizza il suo utilizzo, dato che non è sempre acceso.

Sensore fotoelettrico. Questo sensore consiste in una fotocellula che rileva diverse intensità di luce entro un raggio specifico. Quando rileva che la luce ambientale è bassa, accende la sua luce, fornendo sicurezza e risparmio energetico, proprio come il sensore di movimento.

Alarm. In alcuni casi, i proiettori sono dotati di un sistema di allarme che viene attivato anche da un sensore e avvisa per mezzo di suoni quando c’è movimento nel luogo. Viene utilizzato per la sicurezza di case private o spazi pubblici.

Telecomando. Ci sono modelli moderni di proiettori che includono un telecomando per controllare diverse funzioni. Generalmente viene utilizzato per accendere e spegnere l’apparecchio e per regolare l’intensità, il tono e l’orientamento delle luci, anche se può avere anche altre applicazioni.

Designs

I proiettori offrono diverse presentazioni secondo ogni stile, necessità e budget. Qui di seguito, descriveremo in dettaglio le particolarità di alcuni design di questo prodotto in modo che tu possa tenerne conto al momento dell’acquisto.

Riflettori Slim. I riflettori sottili sono uno dei più utilizzati, perché il loro design sottile è estremamente accattivante, decorativo e occupa meno spazio. Di solito sono dotati di sensore e altre caratteristiche adattive e sono anche disponibili in versioni ultra sottili (anche più sottili).

Riflettori nautici. I riflettori nautici hanno una forma circolare, simile a un lucernario, e un alloggiamento curvo che è ampiamente utilizzato dai costruttori navali. Questo design è anche molto popolare per il suo aspetto, per accompagnare diversi stili di decorazione.

Neo proiettori. Questi riflettori sono caratterizzati dal loro design robusto e curvo. Questo modello, più moderno e innovativo rispetto agli altri design, è anche molto apprezzato per il suo aspetto ornamentale e all’avanguardia, rendendolo una scelta popolare per aggiungere distinzione a qualsiasi ambiente.

Riflettori quadrati. Questi riflettori hanno un design simile ai riflettori Slim, ma sono più forti e robusti. Hanno un involucro quadrato, di solito grigio, e sono utilizzati più per capannoni, magazzini, fabbriche, campi sportivi, parcheggi, ecc., grazie al loro

(Featured image photo: radututa / 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni