Ultimo aggiornamento: 06/08/2021

Come scegliamo

12Prodotto analizzati

22Ore impiegate

8Studi valutati

73Commenti raccolti

Samsung Electronics è una delle più grandi aziende di tecnologia ed elettronica del mondo. Attualmente è il leader mondiale nella produzione di telefoni cellulari. Nel settore delle smart TV occupa una posizione simile. E se l’azienda coreana è nota per qualcosa, è per l’alta qualità dei suoi prodotti. Samsung è una scommessa sicura.

Tuttavia, comprare la giusta Smart TV non significa solo scegliere una marca prestigiosa come Samsung e la dimensione dello schermo più grande. Se vuoi fare la scelta giusta che soddisfi pienamente le tue esigenze e aspettative, devi prendere in considerazione altri fattori. Per essere sicuri di non perderne nessuno, abbiamo messo insieme questa guida completa.




Le cose più importanti da sapere

  • Le Smart TV di Samsung sono dotate di un gran numero di applicazioni installate di serie. Naturalmente non mancano le app popolari come Netflix, Deezer, Spotify, HBO Spagna e Vodafone TV. Inoltre, grazie al suo Smart Hub, tutti i contenuti sono gestiti da un unico posto. In questo modo, puoi accedervi rapidamente e facilmente.
  • Le Smart TV di Samsung hanno il loro sistema operativo, Tizen, basato su Linux. Avere il controllo sia sull’hardware che sul software è un grande vantaggio per Samsung, che può offrire una migliore esperienza utente.
  • Samsung offre una garanzia di dieci anni contro l’usura dello schermo sia per i QLED che per i TV UHD Premium con HDR1000 o superiore.

Samsung Smart TV: la nostra selezione

TV Samsung sul mercato: le nostre raccomandazioni Ecco la nostra classifica delle cinque migliori Smart TV Samsung, selezionate dalla loro vasta gamma di Smart TV. Abbiamo cercato di renderlo il più vario possibile. Naturalmente, tutti offrono grandi caratteristiche. Naturalmente, essendo di Samsung, non potrebbe essere altrimenti.

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sulle Smart TV di Samsung

Se stai comprando una Smart TV di Samsung, ci sono alcune cose importanti da tenere a mente. Non dimenticare che ci sono diversi modelli di Smart TV Samsung e che ognuno è progettato per un uso diverso. Per questo motivo, in questa sezione ci proponiamo di rispondere a qualsiasi domanda tu possa avere durante il processo di acquisto.

Hombre en sofá viendo televisión

Se stai pensando di acquistare una Smart TV, allora non esitare, Samsung è una delle migliori marche del settore. (Fonte: Andriy Popov: 44589454/ 123rf.com)

Cosa sono esattamente le Smart TV di Samsung?

Una Smart TV è un televisore che si collega a Internet, ha un sistema operativo e una serie di applicazioni. Per quanto riguarda Samsung, l’azienda coreana è uno dei principali attori nella produzione e vendita di Smart TV, soprattutto per la superba qualità dei suoi apparecchi.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle Smart TV Samsung?

Avere una Smart TV Samsung offre una serie di vantaggi. Per cominciare, sai che stai ricevendo un prodotto di alta qualità con la garanzia di un marchio leader. Inoltre, sarai in grado di goderti le molte app che sono fornite di serie. Allo stesso modo, con il Samsung Smart Hub hai tutti i contenuti accessibili in un unico posto. Ecco i vantaggi delle Smart TV Samsung

  • Varietà: Samsung ha una grande varietà di modelli, quindi puoi scegliere quello che meglio si adatta alle tue esigenze.
  • Prestazioni: Le Smart TV di Samsung si distinguono per le grandi caratteristiche che offrono.
  • Innovazione: L’azienda coreana si distingue anche per il suo continuo impegno nell’innovazione.
  • Applicazioni installate: le Smart TV Samsung sono dotate di un gran numero di applicazioni installate di serie, alcune popolari come Netflix, Spotify, HBO Spagna o Vodafone TV.
  • Smart Hub: con questa opzione hai tutti i contenuti che ti interessano in un unico posto in modo da poterli consultare facilmente e velocemente.
  • App SmartThings: con questa app puoi collegare la tua Smart TV al tuo cellulare e trasformare il tuo smartphone in un telecomando. Grazie al suo sistema One Connect, puoi praticamente dimenticare i cavi.

Tuttavia, non possiamo dimenticare gli svantaggi

  • Prezzo: è più alto di quello che offrono gli altri produttori. Come si dice, la qualità ha un prezzo. Samsung non offre Smart TV con pannelli OLED.

Vale la pena comprare una Smart TV Samsung?

Se stai pensando di comprare una Smart TV, allora non esitare, Samsung è una delle migliori marche del settore. Con Samsung ti assicuri una Smart TV di alta qualità con la garanzia di un ottimo servizio clienti. Inoltre, le loro TV sono estremamente facili da collegare e hanno una vasta gamma di applicazioni.

Che sistema operativo usano le Smart TV Samsung?

Le Smart TV Samsung hanno il loro sistema operativo, Tizen, basato su Linux. Sviluppato dall’azienda coreana quasi da zero, è adatto a una moltitudine di dispositivi. Questo lo rende uno strumento veramente flessibile. La sua interfaccia ti permette di utilizzare sia il telecomando tradizionale che il telecomando tramite il tuo cellulare.

Allo stesso modo, è anche possibile dargli dei comandi vocali. Il fatto che Samsung abbia il controllo dell’hardware e del software le dà una serie di vantaggi, permettendole di ottimizzare l’esperienza dell’utente e di introdurre nuove funzionalità più velocemente e più rapidamente.

Eddy CueVicepresidente senior de Software y Servicios de Internet de Apple
“Non vediamo l’ora di portare l’esperienza di iTunes e AirPlay 2 a più clienti in tutto il mondo attraverso le Smart TV Samsung, così gli utenti iPhone, iPad e Mac hanno un altro modo per godere dei loro contenuti preferiti sullo schermo più grande della loro casa.

Cos’è la tecnologia QLED nelle Smart TV Samsung?

Samsung ha optato per lo sviluppo della tecnologia QLED(Quantum Dot Light Emitting Diode), piuttosto che la tecnologia OLED(organic light-emitting diode). I pannelli QLED sono un’evoluzione della tecnologia LCD(Liquid Crystal Display) e Quantum Dot o nanocristalli.

I pannelli QLED permettono di attivare singoli pixel, ottenendo un miglior contrasto, livelli di luminosità più alti, migliori angoli di visuale e più volume di colore. Ad oggi, il loro principale svantaggio rispetto alla tecnologia OLED è che non permettono ancora di ottenere il nero puro, poiché richiedono una fonte di luce esterna.

Quali tipi di Smart TV Samsung esistono?

Samsung commercializza fondamentalmente due tipi di Smart TV, quelli con pannelli LCD e quelli con tecnologia QLED. Naturalmente, ognuno di loro offre caratteristiche diverse. Nella seguente tabella ti mostreremo le caratteristiche principali di ciascuna di queste tecnologie.

TV LED LCD QLED TV
Prezzo Il loro prezzo è più economico. Offrono il miglior rapporto qualità-prezzo. Sono più costosi.
Come viene illuminato lo schermo I televisori a LED illuminano i pixel colorati da dietro con diodi bianchi. I pixel producono la propria luce. In questo modo, la luminosità di ogni pixel può essere controllata indipendentemente.
Neri e scuri I neri puri e scuri sono quasi impossibili da ottenere con questo sistema. Inoltre, i contrasti sono molto migliori.
Angoli di visualizzazione Variano molto a seconda della tecnologia di visualizzazione utilizzata. Offrono angoli di visualizzazione perfetti.

Cos’è l’High Dynamic Range?

HighDynamic Range (HDR) è una tecnica di elaborazione delle immagini. È un sistema che ottiene, elabora e riproduce il contenuto in modo tale da esaltare i dettagli sia delle ombre che delle luci, migliorando notevolmente la qualità dell’immagine.

In questo modo, le scene possono essere apprezzate in maggiore dettaglio, con una gamma di colori più ampia e in un modo che è più simile a quello che vede l’occhio umano. Ci sono attualmente due standard principali, Dolby Vision e HDR10 (e HDR10+). Quest’ultimo è attualmente il più diffuso, in quanto ha requisiti meno esigenti ed è aperto.

Sala elegante con televisión en la pared

Non dimenticare che ci sono diversi modelli di Smart TV Samsung e che ognuno è progettato per un uso diverso. (Fonte: Jessmine: 73048207/ 123rf.com)

Dovrei comprare una Smart TV Samsung con uno schermo curvo?

I televisori curvi sono noti per offrire un livello di immersione superiore, grazie al loro effetto immersivo. Inoltre, seguono la curvatura naturale degli occhi. In questo senso, sono ideali per lunghe sessioni di film, serie o videogiochi. Tuttavia, le loro prestazioni non sono state così buone come ci si aspettava e non sembra che finiranno per diventare il nuovo standard.

Infatti, alcuni esperti stanno già predicendo la loro precoce scomparsa. D’altra parte, dovresti anche tenere a mente che eventuali riparazioni potrebbero essere molto più costose. Sta poi a te decidere se sei interessato ad un televisore curvo. Il nostro consiglio è di optare per un altro tipo di Smart TV Samsung.

Criteri di acquisto

Quando acquisti una Smart TV Samsung, è importante che tu consideri una serie di criteri di acquisto. Per facilitarti il compito, abbiamo selezionato quelli che consideriamo essenziali. Speriamo che ti aiutino a guidare il tuo acquisto per scegliere la Smart TV Samsung che meglio si adatta ai tuoi gusti e alle tue esigenze.

Dimensione dello schermo

Il tuo primo impulso è probabilmente quello di comprare il più grande schermo possibile che il tuo budget ti permetterà. Se hai un grande soggiorno, allora potrebbe essere una buona opzione. Se questo non è il caso, potresti voler considerare la distanza di visualizzazione. Se la stanza non è abbastanza grande, uno schermo molto grande può essere dannoso.

Samsung raccomanda dimensioni specifiche dello schermo per ogni distanza di visione. Puoi trovarli nella tabella qui sotto. Tuttavia, la regola generale è che più lontano sei dallo schermo, più grande dovrebbe essere la dimensione dello schermo.

Distanza di visualizzazione in metri Dimensione dello schermo raccomandata da Samsung in pollici
1.3 m 32″
1.6 m 40″
2.1 m 49″
2.3 m 55″
2.9 m 70″

Tipo di pannello

Nel caso di Samsung si può scegliere tra un pannello LCD e uno QLED. Come abbiamo già visto, la tecnologia OLED offre una qualità d’immagine superiore e una serie di caratteristiche come una modalità ambiente che permette di ricreare motivi decorativi nella casa quando è spenta. Ha un prezzo più alto.

Dave DasVicepresidente Senior de Marketing de Electrónica de Consumo para Samsung Electronics America
“Con Samsung QLED TV, abbiamo risolto i problemi che ogni famiglia ha sperimentato: disordine di cavi, supporti a parete e una pletora di dispositivi situati proprio sotto la TV”.

Risoluzione

Fino a poco tempo fa, c’erano principalmente due opzioni quando si trattava di risoluzioni: Full HD 1080p e 4K. Tuttavia, il recente sviluppo e la commercializzazione delle prime TV 8K ha aggiunto una nuova opzione da considerare. Naturalmente, Samsung ha già televisori con risoluzioni 8K, come il QLED Q900R da 75″. Infatti, è stato il primo marchio a commercializzare un televisore con questa risoluzione.

Tuttavia, la verità è che non c’è quasi nessun contenuto 4K disponibile oggi, figuriamoci 8K. Anche così, la verità è che le risoluzioni 8K raggiungono immagini con un maggiore senso di realismo. Questo si nota anche nei contenuti che non sono in 8K.

Refresh rate

Il refresh rate è il numero di volte al secondo in cui l’immagine viene aggiornata, misurato in Hertz. Più alta è la frequenza di aggiornamento, migliore è la qualità dell’immagine. Fino a qualche tempo fa, lo standard era di 60 Hz. Al giorno d’oggi, tuttavia, è possibile trovare televisori con fino a 1.000 Hz.

In ogni caso, i valori più alti di solito non sono superiori a 120 o 240 Hz. Il nostro consiglio è di optare per una TV con una frequenza di aggiornamento minima di 120 Hz se possibile, dato che questo ti darà immagini molto più fluide.

Samsung-smart-TV

Una Smart TV è una TV che si connette a Internet, ha un sistema operativo e una serie di applicazioni. (Fonte: Scyther5: 43398539/ 123rf.com)

High Dynamic Range o HDR

High Dynamic Range è un elemento fondamentale per godere di una migliore qualità delle immagini. Samsung è impegnata nello standard HDR10 e nella sua estensione HDR10+, che richiede ai televisori di utilizzare un pannello di almeno 10 bit e di raggiungere una luminosità di picco di 1.000 nits.

La differenza tra HDR10 e HDR10+ è significativa. Il formatoHybrid Log-Gamma (HLG) è un complemento agli standard HDR10+ e Dolby Vision ed è destinato alle trasmissioni TV dal vivo. Per quanto riguarda le denominazioni Q HDR 1000, Q HDR 1500 o Q HDR 2000 di Samsung, esse appartengono allo standard HDR10+, e il numero finale è la capacità di fornire la massima luminosità.

Intensità luminosa

L’intensità luminosa dei display delle Smart TV e dei telefoni cellulari è solitamente misurata in nits. Il nit, che non è un’unità del Sistema Internazionale di Unità, è equivalente a una candela per metro quadrato e indica l’intensità luminosa per unità di superficie. Quindi uno schermo con più nits emette più luce di uno con meno. Oggi i film HDR sono prodotti con un minimo di 1.000 nits.

Questo livello di luminosità illumina anche le scene più scure in modo che tu possa vedere ogni piccolo dettaglio in ogni angolo. Allo stesso modo, apre lo spettro dei colori per ottenere spettacolari tonalità vivaci. Il nostro consiglio è di optare per una Smart TV con almeno HDR 1000.

Samsung-smart-TV

Il tuo primo impulso è probabilmente quello di comprare il più grande schermo possibile che il tuo budget ti permetterà. Se hai un soggiorno enorme, allora forse è una buona opzione. (Fonte: Destinacigdem: 69898545/ 123rf.com)

Connettività e porte

Le opzioni di connettività sono un altro aspetto da considerare quando si sceglie una Smart TV. Vorrai sapere quali opzioni di connettività Internet offre, WiFi e/o connessione LAN. Dovrebbe anche includere diversi ingressi HDMI per collegare lettori Blue-ray, console di gioco, cable box e soundbar.

Dovrebbe anche avere porte USB per collegare chiavette USB o hard disk portatili. Dovrebbe averne almeno due, ma idealmente tre o più. E, naturalmente, non dimenticare la connettività Bluetooth. In breve, più connessioni ci sono e meglio è, così puoi ottenere di più dalla tua Smart TV.

Sommario

Quando compri una Smart TV Samsung, ti viene garantita una TV di alta qualità con grandi caratteristiche e un ottimo sistema operativo. E poiché viene fornito con un gran numero di applicazioni come standard, puoi accedere a una vasta gamma di contenuti multimediali. E grazie allo Smart Hub, puoi organizzare tutto in un unico posto. Tuttavia, non tutti i televisori Samsung sono uguali e non tutti i televisori Samsung sono progettati per lo stesso tipo di utente.

È quindi essenziale che tu prenda in considerazione una serie di criteri di acquisto per scegliere quello più adatto alle tue esigenze. Questi includono la dimensione e la risoluzione dello schermo, l’alta gamma dinamica o HDR e le opzioni di connettività. Infine, se hai trovato questa guida utile per scegliere quale Smart TV Samsung comprare, non esitare a lasciarci un commento o a condividerla sui social media.

(Fonte dell’immagine: Petro Kuprynenko: 66411428/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni