Ultimo aggiornamento: 03/08/2021

Come scegliamo

7Prodotto analizzati

21Ore impiegate

6Studi valutati

30Commenti raccolti

Quando hai un budget limitato, scegliere quale articolo comprare può essere un po’ una lotta in salita. Non sorprende che quando i prezzi scendono, i produttori sacrificano componenti importanti che possono influenzare la qualità del prodotto.

Tuttavia, ci sono dispositivi di qualità che possiamo trovare per un budget molto limitato. Queste sono le stampanti economiche. Quale sceglierai dipenderà da come vuoi usarlo, se in ufficio o a casa.




Il più importante

  • Ci sono molti modelli diversi di stampanti economiche. L’importante è scegliere quello che meglio si adatta alle nostre esigenze.
  • La manutenzione delle stampanti è essenziale per prolungare la loro vita utile. Allo stesso modo, estenderà anche il corretto funzionamento del dispositivo.
  • Le stampanti economiche sono principalmente adatte all’uso domestico e ai piccoli uffici. Se è richiesta una stampa costante e massiccia, dovrebbero essere utilizzate stampanti professionali.

Stampanti economiche: la nostra selezione

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sulle stampanti economiche

Trovare stampanti economiche di solito non è difficile, dato che ci sono molte opzioni sul mercato. La parte difficile è scegliere la stampante giusta per le tue esigenze. In questa sezione, renderemo la tua scelta più facile rispondendo alle domande più frequenti.

Ci sono molti modelli diversi di stampanti economiche. L’importante è scegliere quello che meglio si adatta alle tue esigenze. (Fonte: Vietrov: 55399467/ 123rf)

Perché avere una stampante economica e quali sono i suoi vantaggi?

Non c’è bisogno di spendere molti soldi per una stampante se tutto quello che vogliamo fare è fare qualche copia, sia in bianco e nero che a colori. Infatti, possiamo ottenere quasi gli stessi benefici e avere molti vantaggi con una stampante economica.

Vantaggi
  • Sono economici
  • È facile sostituire il toner o l”inchiostro
  • Sono facili da riparare
  • Sono di solito di piccole o medie dimensioni
  • Sono facili da trasportare
  • Sono ideali per la casa.
Svantaggi
  • La cartuccia d”inchiostro di solito si esaurisce molto velocemente se è un getto d”inchiostro
  • Le cartucce d”inchiostro di solito sono costose
  • Non sono ideali per alti volumi di stampa.

Chi dovrebbe comprare stampanti economiche?

Le stampanti a basso prezzo possono essere utilizzate praticamente da qualsiasi tipo di utente. Non c’è alcuno svantaggio nell’uso in ufficio o a casa. A patto che tu stampi in bassi volumi con un uso moderato dell’attrezzatura. Questi dispositivi sono progettati per essere utilizzati a casa o con pochi utenti, essendo utili per studenti, insegnanti, scrittori, artisti grafici, tra gli altri dello stesso tipo.

Quali tipi di stampanti economiche ci sono?

Le stampanti economiche e commerciali più comuni possono essere divise in due tipi. Ci sono quelli che stampano attraverso un flusso di inchiostro. Usano le cartucce d’inchiostro come fonte di stampa. Ci sono anche quelle che stampano utilizzando impulsi laser elettrici e calore, chiamate stampanti laser.

Questi usano il toner con inchiostro in polvere come fonte di stampa. Tra questi due tipi, le stampanti a inchiostro sono le meno costose. Anche se le stampanti laser possono essere più costose, il toner può durare fino a 5 volte di più di una cartuccia d’inchiostro.

La manutenzione delle stampanti è essenziale per prolungare la loro vita utile e il corretto funzionamento del dispositivo. (Fonte: Mucibabic: 14972656/ 123rf)

Le stampanti laser e a getto d’inchiostro hanno le stesse prestazioni?

Le stampanti laser hanno una resa maggiore rispetto alle stampanti a getto d’inchiostro. Questo significa che con un toner puoi stampare molti più fogli che con una cartuccia d’inchiostro. Può durare fino a 5 volte di più. Ora, con l’avvento delle stampanti a inchiostro continuo, puoi ottenere una resa simile a quella del toner.

Questi dispositivi a inchiostro continuo hanno il vantaggio di poter riempire costantemente di inchiostro i contenitori vuoti. Per quanto riguarda l’ambiente, è importante sapere che entrambe le stampanti lasciano dei rifiuti quando vengono utilizzate. L’ideale sarebbe riciclare il più possibile gestendo i rifiuti di toner e cartucce d’inchiostro.

Tipo Prezzo Velocità di stampa Produttività Ideale per
Stampanti a inchiostro Le cartucce d’inchiostro sono più economiche dei toner, ma devono essere sostituite molto frequentemente Più lento delle laser Non raccomandato per stampare un gran numero di fogli Casa
Stampanti laser I toner sono costosi, ma durano fino a 5 volte di più di una cartuccia d’inchiostro Stampa molto velocemente Stampa un gran numero di fogli Casa e piccoli uffici.

Come mantenere una stampante economica?

La manutenzione è qualcosa di fondamentale che allunga la vita utile del nostro dispositivo. Solo perché il prodotto è economico non significa che non durerà a lungo, a patto che sia curato correttamente.

  • Stampanti a inchiostro: la cosa più importante è il loro uso costante. Quando smetti di usarli, l’inchiostro negli ugelli tende a seccarsi e a solidificarsi. Inoltre, il processo di pulizia degli ugelli deve essere effettuato costantemente.
  • Laser: In questo caso, la pulizia è fondamentale, poiché molta polvere di toner tende ad accumularsi all’interno del dispositivo e questo tende a macchiare i fogli. È anche importante notare che la polvere di toner contiene materiali contaminanti, quindi è necessario gestirla correttamente.

Le stampanti economiche sono più adatte all’uso domestico e ai piccoli uffici. (Fonte: Happystock: 15212486/ 123rf)

Quali altre alternative ci sono alle stampanti economiche?

Se hai un’azienda con un gran numero di dipendenti e hai bisogno di stampare, è necessario acquistare una stampante professionale. Anche se queste stampanti sono costose, sono costruite per un uso costante.

Gli strumenti tecnologici possono essere l’alternativa perfetta all’uso di stampanti e carta.

Un’altra opzione è l’utilizzo di moduli online, la scansione di documenti ed e-mail. Inoltre, il networking online e altri strumenti tecnologici possono sostituire in parte l’uso delle stampanti.

Criteri di acquisto

A seconda dell’uso che vuoi fare della tua stampante economica, puoi trovare il dispositivo ideale per te. Con esso puoi stampare, copiare, scansionare e così via. Ma prima di decidere quale stampante scegliere, dovresti considerare alcuni dei criteri di acquisto più importanti.

Multifunzione

Le stampanti multifunzione incorporano funzionalità che vanno oltre la semplice stampa. A differenza delle stampanti di base che stampano soltanto, le stampanti multifunzione possono essere utilizzate per più di una semplice stampa:

  • Fare fotocopie.
  • Scansione dei file.
  • Stampa direttamente da una scheda di memoria SD o USB.
  • Alcuni ti permettono di inviare FAX.

Con tutte queste funzioni, sono le stampanti preferite rispetto a quelle di base. Possono anche stampare a getto d’inchiostro e altri a laser.

La manutenzione di una stampante economica è ideale per prolungare la vita del dispositivo. (Fonte: Fabrikacrimea: 106096555/ 123rf)

Dimensione

Meno spazio occupa il nostro dispositivo, più facile da individuare e maneggiare. Per quanto riguarda le dimensioni, le stampanti possono variare molto. Vanno dalle più piccole dimensioni tascabili, come i computer portatili, alle stampanti multifunzione medie e grandi.

Generalmente, comunque, la nostra stampante economica sarà utilizzata in casa o in un piccolo ufficio. Pertanto, è importante che sia di piccole o medie dimensioni. In questo modo, occuperà poco spazio e sarà facile da individuare e spostare.

Connessione Wi-Fi

Risparmiare connessioni complicate tramite cavi e configurazioni di rete complesse è qualcosa per cui essere grati. Ecco perché la facilità d’uso, di configurazione e di connessione che le stampanti con connessione wifi permettono, le rende molto richieste.

Per connetterci ai nostri dispositivi, dobbiamo solo fare una semplice configurazione della stampante. Con questo, qualsiasi dispositivo connesso alla rete wifi come il cellulare, il tablet e il computer, sarà in grado di stampare.

Con le stampanti multifunzione puoi stampare, scansionare e fare copie con un unico dispositivo. (Fonte: Case Mahrous: 5AoOejjRUrA/ Unsplash)

Tipo di stampa

Fondamentalmente, ci sono due tipi di stampanti, a getto d’inchiostro e laser. Entrambi sono altamente raccomandati, ma tutto dipende da ciò per cui hai bisogno di usarli.

Le prestazioni, la velocità di stampa e il consumo di inchiostro differiscono tra i diversi tipi di stampanti.

Nel caso dei modelli a getto d’inchiostro, sono ideali per l’uso domestico dove non sono richieste costantemente grandi quantità di stampa. Le laser, invece, sono ideali per l’ufficio o l’uso domestico dove la frequenza e la quantità di stampa è molto più alta e costante.

Le stampanti a getto d’inchiostro sono generalmente meno costose delle stampanti laser. (Fonte: Pavelkovar: 534450/ Pixabay)

Consumo di inchiostro

Le stampanti a getto d’inchiostro e le stampanti laser offrono prestazioni diverse in termini di utilizzo e consumo di inchiostro. Nel caso delle stampanti a getto d’inchiostro, ad eccezione delle stampanti a getto d’inchiostro continuo, il consumo di inchiostro è molto più alto di quello delle stampanti laser. Questo significa che una cartuccia d’inchiostro ha una resa molto più bassa di una cartuccia di toner.

Le stampanti a inchiostro continuo offrono prestazioni simili alle stampanti a toner e il prezzo per ogni ricarica è molto più basso di quello del toner.

Idealmente, se hai bisogno di stampare costantemente, opta per stampanti laser o a inchiostro continuo. Altrimenti, opta per stampanti a getto d’inchiostro con cartucce, che sono più economiche.

Riassunto

Spesso si pensa che le stampanti economiche, a causa del loro basso prezzo, siano di scarsa qualità ed efficienza. Ma questo è lontano dalla verità, perché, a seconda di come questi dispositivi vengono utilizzati, possono avere prestazioni eccellenti o molto scarse.

Non dovrebbero essere utilizzati per consegnare un gran numero di stampe a un gran numero di utenti. Idealmente, questi dispositivi dovrebbero essere utilizzati a casa o in piccole imprese, dove le richieste non sono così alte e il numero di stampe è piccolo.

Tuttavia, la scelta dipenderà sempre dai tuoi bisogni. Infine, ti invitiamo a condividere questa guida. In questo modo, aiuterai molte più persone nel processo di scelta della loro stampante economica ideale.

(Fonte dell’immagine in primo piano: Vietrov: 55399465/ 123rf)

Perché puoi fidarti di noi?

Recensioni