Ultimo aggiornamento: 17/08/2021

Come scegliamo

13Prodotto analizzati

20Ore impiegate

7Studi valutati

71Commenti raccolti

Se in passato l’elettronica era consentita solo agli adulti, al giorno d’oggi non è affatto raro vedere un bambino maneggiare un tablet per bambini o un altro dispositivo elettronico con le sue agili dita fin dalla più tenera età. Come possiamo proibire l’uso di un dispositivo così comune – che porta innumerevoli vantaggi per lo sviluppo dei più piccoli – nel XXI secolo?

Dal momento che sono praticamente nati sapendo come far funzionare questi dispositivi. Se stai cercando un tablet per bambini da regalare ai tuoi figli, nipoti, benvenuto su ReviewBoxBrasil, in questa guida completa ti porteremo tutto quello che devi sapere su di loro. Resta con noi fino alla fine per scoprire i migliori modelli, i vantaggi, la sicurezza e come scegliere il tablet giusto.




Sommario

  • Il tablet per bambini è reale e molto simile a quello convenzionale, il bambino può giocare, accedere a internet, guardare film, tra gli altri.
  • Sono apparecchiature molto sicure e i genitori possono controllare tutto ciò a cui i bambini accedono attraverso il sistema di controllo parentale.
  • Possono essere grandi alleati nello sviluppo di varie abilità, come l’apprendimento di una nuova lingua. Scopri cosa dicono gli esperti su questa attrezzatura.

Tablet per bambini: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto

In questi giorni è difficile trovare un bambino che non faccia già uso di un telefono cellulare o di un tablet, anche da parte dei genitori. Ma offrire il tuo dispositivo ai tuoi figli non è una garanzia di sicurezza. Su YouTube, per esempio, possono passare da un video all’altro e accedere a contenuti inappropriati.

Lo stesso non vale per i tablet per bambini, che generalmente hanno il controllo dei genitori. Vuoi saperne di più? Continua con noi e compra un dispositivo sicuro per i tuoi bambini.

Menino sentado no sofá colorindo no tablet.

La generazione di oggi è molto a suo agio con le apparecchiature touchscreen. (Fonte: Andriy Popov / 123RF)

Cos’è un tablet per bambini?

Un tablet è un dispositivo elettronico che si colloca tra un telefono cellulare e un computer. Più grande di un telefono cellulare, offrendo più comodità per la visualizzazione dello schermo e più piccolo di un computer o notebook, essendo più reattivo per non avere una tastiera separata ed essere sensibile al touchscreen.

Il tablet è una specie di computer portatile, sottile e leggero. Con esso puoi giocare, navigare in internet, leggere un libro digitale, guardare un film, scattare foto, tra molte altre cose dalla comodità del tuo divano, del tuo letto, del giardino, della spiaggia o di dovunque tu voglia.

Se un tablet sembra già un’ottima alternativa, il tablet per bambini rende la vita di mamme e papà ancora più pratica e tranquilla. È una versione limitata di quella convenzionale.

Perché comprare un tablet per bambini?

Con esso, i genitori non hanno bisogno di dare ai loro figli i loro telefoni cellulari, per esempio. Oltre ad essere rischioso, perché possono danneggiare il dispositivo, può essere pericoloso a causa della moltitudine di contenuti inappropriati per i bambini su Internet.

Quindi non hanno più bisogno di preoccuparsi di ciò a cui accedono i loro figli, perché questo tipo di apparecchiatura viene fornita con contenuti pre-installati totalmente rivolti al pubblico dei bambini.

E, naturalmente, i genitori possono scaricare altre applicazioni che trovano più interessanti per il bambino. Inoltre, la maggior parte dei modelli ha un sistema di controllo parentale, che non è altro che il controllo totale di ciò che il bambino fa sul tablet, offrendo sicurezza affinché il bambino non cada nelle trappole che esistono in rete.

I genitori possono gestire il tempo che il bambino trascorre sul dispositivo e possono anche bloccare alcune applicazioni. Oltre ad essere in grado di vedere la storia di tutto ciò a cui accedono.

Quali sono i vantaggi del tablet per bambini?

Come abbiamo visto, i vantaggi di un tablet per bambini sono molti. Ma vale la pena notare che con un adeguato controllo di ciò a cui i bambini accedono, questo dispositivo elettronico diventa un eccellente partner dei genitori nello sviluppo dei più piccoli.

Ci sono applicazioni che incoraggiano la lettura, assistono nell’alfabetizzazione, lavorano le abilità motorie, stimolano la creatività, tra molte altre incredibili. Inoltre, sono progettati per essere altamente resistenti agli impatti e anche agli incidenti con liquidi, come il rovesciamento di un po’ di succo. Sono dotati di cover molto robuste che proteggono il dispositivo da possibili cadute.

Ma anche così, vale la pena ricordare che i genitori dovrebbero incoraggiare un uso attento, come con qualsiasi dispositivo elettronico, c’è una certa sensibilità. Uno svantaggio è che il tablet per bambini è solitamente un dispositivo più costoso.

Vantaggi
  • Può essere portato ovunque
  • Molte applicazioni funzionano offline
  • Offre una sicurezza totale a ciò che stanno accedendo su Internet
  • Assiste nello sviluppo di molte attività
  • Altamente resistente
Svantaggi
  • Alto investimento

Come permettere l’uso corretto del tablet per bambini?

Abbiamo già visto in questo articolo che il tablet per bambini ha grandi vantaggi. Ma i genitori hanno molti dubbi sul tempo e sul modo corretto di introdurre questo dispositivo nella vita dei loro figli. Possono sorgere molte domande e la prima di queste è “a che età posso permettere l’uso di un tablet per bambini? La maggior parte dei pediatri indica l’uso di qualsiasi dispositivo elettronico o l’esposizione allo schermo – questo include la TV – dopo i 2 anni.

Questo perché fino a quella fase della vita, i bambini dovrebbero imparare da esperienze di vita reale e non solo guardando e toccando lo schermo. Secondo l’Accademia Americana di Pediatria (AAP), i bambini sotto i due anni non dovrebbero utilizzare questi dispositivi.

E perché gli impatti siano positivi, dai 2 ai 5 anni, un limite giornaliero è l’ideale. I bambini possono usare la compressa 1 ora al giorno. L’asilo nido e la scuola materna Peixinho Dourado hanno fatto un post interessante e istruttivo sull’uso del tablet per bambini.

È importante che abbiano questo contatto con la tecnologia per stare al passo con i loro tempi, ma è anche essenziale che ci sia il controllo dei genitori, imponendo limiti e monitorando i contenuti a cui si accede. Un articolo pubblicato su G1 nel 2017, avverte di un’altra attenzione da fare: con la vista dei bambini, che si sviluppa completamente solo a 7 anni.

Il consiglio è che i genitori stabiliscano delle pause per riposare gli occhi, se il bambino usa l’attrezzatura per 1 ora, può fare una pausa ogni 20 minuti. Infine, l’ideale è che questa ora al giorno non sia di notte, vicino all’ora di andare a letto e nemmeno durante i pasti. Sarebbe interessante se il tablet per bambini fosse un’opportunità di interazione tra genitori e figli.

Tablet per bambini o tablet tradizionale?

Tablet per bambini? Qual è la differenza tra un tablet per bambini e un tablet tradizionale? Anche se sono molto simili, alcuni dettagli li rendono diversi, rendendoli specifici per ogni pubblico. Possiamo dire che un tablet per bambini è una versione limitata di uno convenzionale.

I modelli per bambini sono solitamente più economici di quelli convenzionali. Costano in media 400 R$. Per comprare un tablet per adulti delle migliori marche, l’investimento finisce per essere molto più alto.

Ma lo stesso differenziale è a causa del controllo parentale, già menzionato in questo articolo. Molti genitori finiscono per chiedersi se non possono comprarne uno convenzionale e installare un’applicazione di controllo. È possibile, ma finisce per essere più complicato da utilizzare.

E se il tablet è per il bambino, perché non investire nel modello più economico che ha già questo vantaggio? Controlla altre differenze attraverso questa tabella comparativa:

Tablet per bambini Tablet convenzionale
Investimento Più economico di quelli convenzionali Più costoso
Sicurezza Il controllo parentale già installato offre più sicurezza ai genitori ed è facile da usare Nessuna sicurezza per i bambini, è necessaria l’installazione
Resistenza Progettati per i bambini, sono più resistenti Possono avere o meno un’alta resistenza, le apparecchiature elettroniche in generale sono dispositivi con una certa sensibilità
Design Sono più attraenti a causa del design e dei colori, specialmente quelli con personaggi Sono semplici, sviluppati per il pubblico adulto
Applicazioni La maggior parte ha applicazioni che aiutano lo sviluppo del bambino già installate Di solito vengono forniti con poche applicazioni in modo che l’utente possa installare quelle che vuole, non c’è nulla di specifico per i bambini
Configurazione Semplice Possono avere una maggiore varietà di configurazioni e specifiche tecniche, come la capacità di memoria
Schermo Di solito hanno uno schermo da 7 pollici C’è una maggiore varietà di dimensioni dello schermo

Sapevi che il tablet non è stato inventato da Apple?

È abbastanza vero che l’elettronica è diventata famosa con il lancio dell’iPad e poi anche molte marche hanno lanciato i loro tablet. Ma c’è traccia di un dispositivo con design e funzionalità simili dal 1968, nel film di fantascienza “2011, Odissea nello spazio”

Tuttavia, il primo tablet simile a quello che abbiamo oggi arrivò sul mercato nel 1989. Era il GridPad, rilasciato da Grid System. La sua batteria è durata circa 3 ore. Funzionava con il tocco di una penna speciale sullo schermo. Pesava 2 kg, era lungo 10 pollici e presentava 32 sfumature di grigio. C’era anche uno slot per floppy disk. Te lo immagini?

Criteri di acquisto: fattori per confrontare i modelli di tablet per bambini

A questo punto della guida potresti pensare: “Ho capito cos’è un tablet per bambini e i suoi vantaggi. Ho scritto i consigli su come introdurre questa tecnologia in modo sano per i miei figli. Conosco i valori e dove comprare. Ma quale modello scelgo?” Solo tu puoi rispondere a questa domanda, ma noi vogliamo aiutarti a trovare la risposta, ovviamente.

Vale la pena menzionare che il miglior tablet per i tuoi figli sarà quello che soddisfa le esigenze che desideri e che entra nelle tue tasche. Ora pensiamo ad alcuni criteri che ti aiuteranno a decidere una volta per tutte quale modello comprare.

Gruppo d’età

Prima domanda. Quanti anni ha tuo figlio o tua figlia? Questa risposta elimina già alcune opzioni. Se il bambino ha tra i 2 e i 4 anni, una compressa di Galinha Pintadinha può essere molto attraente. D’altra parte, a un bambino di 9 anni non piacerebbe questo modello.

E tu, meglio di chiunque altro, conosci i gusti di tuo figlio. Quindi considera la tua fascia d’età e i tuoi gusti. Il tablet per bambini di DL ha anche un’interfaccia molto infantile, essendo più interessante per i più piccoli. Modelli più neutri o personaggi di eroi possono essere preferiti dai bambini a partire dai 7 anni.

Contenuto

A cosa vuoi che il tuo bambino abbia accesso? Qual è lo scopo di un tablet per bambini per loro? Anche questo criterio è importante. Mentre puoi scaricare nuovi giochi e applicazioni educative, ciò che viene preinstallato deve essere analizzato.

Anche per sapere se funzionano offline o no. Il modello di Multilaser Discovery Kids, per esempio, finisce per essere un’estensione del canale che è molto educativo. Quindi puoi essere sicuro di trovare contenuti interessanti su questo tablet per bambini.

Memoria

La memoria del tablet per bambini ti dirà quante applicazioni puoi avere sul dispositivo. Forse, per i bambini di 2 anni, questo non ha molta importanza in quanto le app finiscono per essere più limitate. Ma per un bambino che ha già l’autonomia di installare nuove applicazioni, questo dettaglio è fondamentale.

Dopo tutto, i più piccoli possono anche avere musica e foto sul tablet.Controllare le specifiche tecniche è importante per vedere se il tablet per bambini può fare il lavoro. Di solito non hanno una memoria molto grande, ma ricordati di controllare questa capacità di archiviazione prima di scegliere.

Controlli parentali

Sono sicuro che la sicurezza è qualcosa di fondamentale per te. Quindi controlla se il modello che ti piace ha un sistema di controllo parentale. È attraverso di essa che sarai in grado di controllare ciò a cui accede tuo figlio. Guarda la cronologia del browser. Puoi comunque bloccare certi contenuti e gestire il tempo in cui i bambini possono stare sul tablet.

Ci sono applicazioni gratuite che offrono questo controllo, ma avere questo sistema già installato è un vantaggio. Ora che sai tutto ciò di cui hai bisogno per regalare a tuo figlio un tablet per bambini, basta cliccare sul link di quello che meglio soddisfa le esigenze e i gusti del bambino. Speriamo che sia un grande alleato nello sviluppo dei tuoi figli.

(Fonte dell’immagine evidenziata: Nadezhda Prokudina / 123RF)

Perché puoi fidarti di noi?

Recensioni