Ultimo aggiornamento: 13/08/2021

Come scegliamo

13Prodotto analizzati

29Ore impiegate

7Studi valutati

83Commenti raccolti

Saluti da Reviewbox! Il portastudio è uno strumento chiave in qualsiasi studio audio, dato che la capacità di creare e modificare canzoni da altre canzoni è un must-have. Ne avrai bisogno se stai cercando di entrare nel mondo dell’editing musicale o se vuoi aprire un impianto audio personale. Ne avrai bisogno se stai cercando di entrare nel mondo dell’editing musicale o se vuoi iniziare un impianto audio personale.

Se hai bisogno di un deck da studio di qualità, è meglio iniziare guardando TASCAM. Questa azienda ha creato il primo modello di questa grande attrezzatura sonora nel 1979 e ha continuato il suo viaggio come leader mondiale nell’editing audio. Ecco perché in questa guida ti aiuteremo a comprare la migliore TASCAM sul mercato.

A ci piace darti le migliori guide all’acquisto, ecco perché ti portiamo questa con i migliori consigli su come comprare una TASCAM. Qui troverai tutto, dalle recensioni sulle caratteristiche di questi registratori ai fattori di acquisto più ricercati. Scoprirai anche consigli su dove comprarli e sui loro prezzi.




Prima le cose importanti

  • TASCAM è un marchio leader nel mondo dell’editing audio ed è spesso indicato come l’analogo di un rack da studio. Sono attrezzature multifunzionali per la registrazione del suono. Hanno la capacità di registrare da diverse fonti e questo può essere indipendentemente o tutto insieme.
  • I tipi più importanti di questi dispositivi sono i portatili e le interfacce. Una TASCAM portatile può variare in dimensioni da comodi registratori portatili, ad apparecchiature simili alle dimensioni di una telecamera professionale. Le interfacce audio sono leggermente più grandi e sono progettate per essere installate in rack audio.
  • La prima cosa da tenere a mente quando acquisti questi dispositivi è se vuoi un dispositivo compatto da portare con te alle tue sessioni o se preferisci un’interfaccia. Poi è il momento di scegliere le caratteristiche come il numero di ingressi, i formati di registrazione e altre opzioni di editing.

TASCAM: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto

Scegliere un’apparecchiatura di registrazione per la prima volta può essere scoraggiante a causa dell’enorme numero di opzioni. Per aiutarti a capire meglio i fattori di acquisto, inizieremo con le basi. Ti diremo quali sono i diversi tipi di TASCAM e a cosa servono, poi dove andare a comprarli.

Ogni studio audio utilizza più strumenti, quindi avrai bisogno di quanti più ingressi possibili sul tuo registratore TASCAM. (Foto: NejroN / 123rf.com)

Cos’è una TASCAM e quali sono i suoi vantaggi?

Poiché l’azienda TASCAM è stata la prima a creare apparecchiature di registrazione multitraccia, il loro nome è spesso usato per riferirsi a questi dispositivi. Sono utilizzati per la produzione audio professionale, fornendo funzioni come la modifica e la registrazione da fonti audio multiple per la registrazione successiva.

Fin dalla loro nascita sono stati una parte fondamentale sia per i produttori di musica professionali che per quelli indipendenti, poiché hanno portato la possibilità di fare modifiche multiple alle tracce audio senza bisogno di altre attrezzature. Sono stati usati anche su dischi di musicisti di fama internazionale come Bruce Springsteen e il Wu-Tang Clan.

Vantaggi
  • Ampia varietà di opzioni
  • Compatibile con tutti i tipi di apparecchiature audio
  • Adattabile a diversi budget
  • Modelli portatili disponibili
  • Permettono molteplici modifiche al suono
Svantaggi
  • Notevole curva di apprendimento
  • Editing non molto intuitivo
  • Alternative più economiche disponibili
  • Delicato

TASCAM Portable vs Interface – Cosa dovresti cercare?

Il numero di modelli di registratori TASCAM in vendita è davvero grande, poiché la richiesta di questi dispositivi è alta e varia. I principali tipi di questi strumenti di registrazione audio sono portatili e con interfaccia. Entrambi funzionano in modo simile ma si rivolgono a mercati molto diversi.

Portable: Una TASCAM portatile – o studio rack – è un piccolo dispositivo di registrazione e di editing che può funzionare a batterie. Sono molto più intuitivi da usare rispetto alle interfacce e hanno il vantaggio di fornire display digitali. Tali display forniscono i dati della traccia, come il nome, il formato e la durata delle registrazioni effettuate.

Sono destinati all’uso nella produzione audio in loco, come per le band nelle prove o per la registrazione audio in eventi come spettacoli e matrimoni. Sono anche utilizzati per supportare le apparecchiature di registrazione video portatili, come quelle utilizzate dai produttori indipendenti per i cortometraggi.

Interface: un’interfaccia audio è un sistema di registrazione che può trasformare i segnali audio analogici in segnali audio digitali. A differenza delle TASCAM portatili, di solito non hanno display digitali. Hanno ingressi multipli che possono essere spinotti XLR o JACK.

Queste interfacce sono state pensate per l’uso in studi di registrazione professionali, in quanto sono dimensionate e progettate per essere installate in rack o scaffali. La loro funzione principale è quella di catturare il suono da diverse fonti e poi trasformarlo in un formato che può essere letto dai computer per un ulteriore editing

Interfaccia portatile
Design Sono piccoli e portatili Possono essere avvitati in rack e scaffali
Ingressi audio Microfono integrato, XLR e ingressi audio analogici MIDI, ingressi audio XLR e analogici
Ingresso alimentazione Batterie, cavo USB Adattatore di alimentazione DC
Display Sì Molto raramente
Consigliato per Registrazione in loco, piccoli produttori Studi di registrazione

Criteri di acquisto: Fattori che ti permettono di confrontare e valutare diversi modelli TACAM

Le apparecchiature di registrazione multitraccia hanno così tante caratteristiche che capiamo che può essere difficile sapere cosa cercare. Per aiutarti a capire meglio i prodotti e le caratteristiche che devi cercare, in questa sezione ti mostreremo i fattori d’acquisto più importanti quando acquisti apparecchiature di registrazione TASCAM.

  • Tipi di ingresso
  • Numero di ingressi
  • Uscite
  • Caratteristiche aggiuntive

Tipi di ingressi

Quando parliamo di ingresso, ci riferiamo al modo in cui i segnali audio vengono ricevuti dall’apparecchio di registrazione. Come forse saprai, ci sono diversi modelli di spine disponibili, che variano a seconda di vari fattori come il tipo di strumento o di microfono utilizzato. Ogni TASCAM ha un certo numero di ingressi diversi.

JACK: Questi sono il tipo di ingresso più familiare al grande pubblico, poiché lo spinotto è lo stesso utilizzato nelle cuffie e negli auricolari del computer. È la tipica spina che varia dai modelli da 3,5 a 6,35 mm. Questi sono ampiamente utilizzati dai microfoni di fascia medio-bassa, così come dagli strumenti musicali come le chitarre e i bassi elettrici.

Se sei agli inizi o stai provando i registratori multitraccia, vorrai utilizzare questi tipi di connettori. Le TASCAM che utilizzano solo questi ingressi si trovano di solito nella fascia medio-bassa.

XLR: sono un tipo di spina i cui cavi comprendono sempre un’estremità maschile e una femminile, entrambe con tre connessioni. Questi ingressi sono assicurati da un meccanismo di bloccaggio che è saldamente collegato e rilasciato con un pulsante. Sono utilizzati da amplificatori musicali, microfoni e apparecchiature audio di fascia alta.

Questi connettori sono ampiamente utilizzati dagli studi musicali professionali, in quanto tutti questi cavi sono dotati di un design che fornisce protezione dalle interferenze e dal rumore. Inoltre, dato che i cavi sono dotati di un’estremità femmina e una maschio, due possono essere uniti insieme per estendere la loro portata.

Combo Jack: questi sono ingressi che accettano sia jack che spine XLR. Sono identificati dall’avere 3 fori sul bordo dell’ingresso e uno al centro. I fori sul bordo sono utilizzati dai connettori XLR, mentre il foro centrale è utilizzato dai jack da 6,35 mm. Forniscono un modo efficiente per risparmiare spazio senza perdere in versatilità.

Microfono incorporato: i registratori portatili TASCAM includono sempre almeno un microfono perfettamente funzionante. Questo non richiederà alcuna impostazione o attrezzatura aggiuntiva per registrare il suono. Sono perfetti per coloro che vogliono usare la loro attrezzatura per registrare in loco cose come prove, interviste o memo vocali personali.

MIDI: un ingresso MIDI ti permette di collegare alcune apparecchiature elettroniche al tuo registratore TASCAM. Questo tipo di connessione renderà facile l’utilizzo di tastiere elettroniche, sintetizzatori e batterie elettriche con la tua attrezzatura.

Numero di ingressi

Il numero di ingressi di cui hai bisogno sarà determinato dagli usi più comuni che ne farai. Va notato che questo influenzerà il prezzo e le dimensioni del registratore, quindi dovrai considerare il tuo budget. Guarda anche il tipo di ingressi di cui avrai bisogno, poiché non ti servirà a nulla se non puoi usarli.

2 o meno: Questo numero di ingressi sarà sufficiente per collegare un microfono destro e sinistro per le interviste o per registrare da altre apparecchiature individualmente. I registratori portatili TASCAM hanno generalmente un numero limitato di ingressi a causa delle loro dimensioni, ma questo non pregiudica la qualità del suono che viene registrato.

4 o meno: se utilizzerai un’interfaccia, 4 ingressi saranno sufficienti per registrare da più fonti, come ad esempio la registrazione di più strumenti o apparecchiature contemporaneamente. Se vuoi un rack da studio da attaccare alla tua videocamera DSLR, avrai bisogno di ogni connessione possibile per catturare il miglior audio per i tuoi video senza compromettere la portabilità.

5 o più: questo numero si trova sulle interfacce audio di qualità professionale. Ti permetteranno di installare un gran numero di microfoni e strumenti audio allo stesso tempo. Se vuoi allestire uno studio di registrazione, avrai bisogno di almeno 5 ingressi per assicurarti che nessuna attrezzatura o musicista rimanga scollegato.

Uscite

Le uscite di una TASCAM ti permettono di trasmettere informazioni ad altre apparecchiature, sia per la riproduzione audio che per la registrazione. Questo è importante per coloro che vogliono elaborare il loro suono utilizzando un software specializzato sul loro computer, così come per coloro che hanno bisogno di sentire la qualità del suono che hanno appena registrato.

Uscita audio: questo tipo di uscita ti permetterà di collegare cuffie o altoparlanti, quindi ti aiuterà a studiare il suono delle tue registrazioni. Le connessioni audio più comuni sono quelle con un foro jack analogico da 3,5 mm o 6,35 mm. Possono anche essere sotto forma di connettori XLR, MIDI e persino RCA.

USB: Queste sono le uscite più comuni grazie alla loro compatibilità con tutti i tipi di computer. Questo tipo di connessione ti permette di collegare le tue apparecchiature TASCAM a qualsiasi computer con un ingresso USB. Ideale se vuoi utilizzare l’elaborazione audio digitale e gli strumenti di produzione in modo facile e veloce.

Firewire e Thunderbolt: Queste due connessioni non sono versatili come l’USB, poiché sono disponibili solo su computer con schede audio specializzate. Le connessioni Firewire si trovano solitamente sui computer Apple. Thunderbolt trasmette le informazioni velocemente e si trova su apparecchiature di fascia alta.

Wi-Fi: Questo tipo di uscita è in aumento con gli ultimi modelli TASCAM. Ti permettono di scambiare tracce audio e registrazioni in modalità wireless. Sono perfetti sia per lo studio che per le interfacce se vuoi una comoda installazione con pochi cavi.

Caratteristiche aggiuntive

Ora che conosci tutte le caratteristiche chiave da cercare nelle tue apparecchiature TASCAM, è il momento di conoscere quelle che, a seconda dei tuoi gusti, potresti volere o meno nella tua apparecchiatura. Puoi saltare una qualsiasi di queste opzioni, ma tieni presente che possono fornire funzioni aggiuntive e maggiore versatilità.

Phantom Power: Questa è chiamata ‘Phantom Power’. Una TASCAM con questa opzione può alimentare microfoni a condensatore, che sono considerati apparecchiature di registrazione di fascia alta. Assicurati di leggere il manuale del tuo registratore prima dell’uso, poiché un uso improprio potrebbe danneggiare la tua apparecchiatura.

Pre-amp: chiamato anche “Pre-amp”. Un registratore multitraccia con questa caratteristica sarà in grado di portare i segnali microfonici bassi a livelli standard. È necessario perché i segnali dei microfoni possono diventare molto deboli, risultando in registrazioni di scarsa qualità o inudibili.

Compatibilità con il computer: Molte TASCAM con connessioni per computer (USB, Firewire e Thunderbolt) ti permettono di cambiare alcune opzioni dal computer, come cambiare il tipo di ingressi e uscite da ‘Stereo’ a ‘Mono’ e viceversa.

Compatibilità con le cassette: Anche se questa è una caratteristica delle TASCAM di un tempo, molti produttori musicali cercano ancora questa caratteristica. È qualcosa che non è necessario, dato che puoi sostituire una cassetta con un’apparecchiatura di riproduzione MP3, ma è comunque un’opzione vintage molto interessante.

(Foto dell’immagine in evidenza: TASCAM / tascam.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni