Ultimo aggiornamento: 03/08/2021

Come scegliamo

7Prodotto analizzati

21Ore impiegate

6Studi valutati

30Commenti raccolti

Chi non ha avuto bisogno di un termometro ad un certo punto quest’anno? Tuttavia, non tutti sanno qual è il miglior termometro per le loro esigenze. La grande varietà di termometri sul mercato rende molto difficile scegliere uno o l’altro.

Allora, qual è il miglior termometro? Come si usa ognuno di essi? Quali sono i loro vantaggi e svantaggi? Non preoccuparti, qui hai tutte le risposte a queste e altre domande. Se sei uno di quelli che trovano difficile decidere, qui te lo rendiamo facile. Fai molta attenzione!




Le cose più importanti

  • Il termometro è uno strumento utilizzato per misurare la temperatura. Viene utilizzato sia nel campo della salute per scoprire se abbiamo la febbre e siamo malati, sia per controllare la temperatura del cibo o anche dell’ambiente.
  • Il monitoraggio della temperatura corporea è molto importante in caso di malattia e un buon termometro è essenziale per questo.
  • Esiste una grande varietà di termometri e a seconda delle caratteristiche di cui abbiamo bisogno, dovremo scegliere un tipo o un altro. Alcuni dei fattori da considerare sono il materiale, la precisione, la velocità, la facilità della vista o del suono e il prezzo.

Termometro: la nostra selezione

Qui abbiamo preparato una lista dei migliori termometri sul mercato. C’è una grande varietà di termometri, ma speriamo che qui troverai proprio quello che stai cercando.

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sui termometri

Prima di decidere quale termometro comprare, ecco alcune informazioni rilevanti che pensiamo tu debba sapere. Inoltre, abbiamo risposto alle domande più frequenti degli utenti.

Un termometro è uno strumento utilizzato per misurare la temperatura. (Fonte: Rawpixel: 117111742/ 123rf.com)

Cos’è esattamente un termometro?

Un termometro è uno strumento utilizzato per misurare la temperatura. Troviamo diverse forme e applicazioni a seconda del tipo di termometro di cui stiamo parlando.

Le applicazioni più comuni sono: termometri ambientali (misurano la temperatura dell’ambiente), termometri per il corpo (misurano la temperatura del corpo) e termometri da cucina (sono fatti per misurare il cibo quando si cucina). In questo articolo ci siamo concentrati principalmente sui termometri per il corpo.

Si ritiene che il primo termometro sia stato inventato nel 1592 da Galileo Galilei, che lo chiamò “termoscopio”. La sua funzione era quella di misurare la temperatura dell’ambiente e per questo scopo progettò uno strumento a forma di asta con un bulbo che veniva introdotto in una brocca d’acqua.

Le variazioni di temperatura dell’aria all’interno dell’asta facevano salire l’acqua nella brocca più o meno a seconda della temperatura.

Quali tipi di termometro esistono e come si usa ognuno di essi?

Ci sono due classificazioni principali di termometri: termometri analogici e a infrarossi, chiamati anche termometri a distanza o senza contatto. Ci sono due tipi di termometri analogici: i termometri digitali e i termometri con un liquido all’interno.

All’interno della classificazione dei termometri a infrarossi, ci sono anche diversi tipi di termometri a seconda di come ognuno viene utilizzato. In questa tabella abbiamo riassunto i principali tipi di termometri e come ognuno viene utilizzato per misurare la temperatura corporea.

Termometro analogico Termometro a infrarossi
Sottotipi Mercurio, Gallio, Alcool, Digitale Pistola, orecchio
Utilizzo Posizionare sotto l’ascella, la bocca, l’inguine e aspettare qualche minuto Posizionare a distanza dalla fronte, o nell’orecchio

Non possiamo dimenticare di menzionare altri termometri con altre funzioni, come termometri da cucina o termometri ambientali. Grazie alla tecnologia di oggi, ci sono alcuni termometri che possono essere collegati ad un’applicazione sul nostro cellulare, e questo può essere anche molto comodo.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di ogni tipo di termometro?

Di seguito una tabella di vantaggi e svantaggi dei termometri analogici.

Vantaggi
  • Più preciso
  • Più affidabile
  • Facile da trasportare
Svantaggi
  • Civogliono pochi minuti
  • Alcuni inquinano
  • Più difficile da leggere

Ora, ecco una tabella di vantaggi e svantaggi dei termometri a infrarossi.

Vantaggi
  • Veloce: lettura facile e immediata
  • Non tossico e non inquinante
  • Può essere misurato a distanza
  • Avviso acustico
Svantaggi
  • Non così affidabile
  • Meno accurato
  • Più difficile da trasportare

Quale tipo di termometro è più sicuro?

Alcuni termometri, come quello a mercurio, sono tossici e inquinanti, quindi non sono completamente sicuri. Il termometro digitale analogico o il termometro a infrarossi sono considerati molto più sicuri, in quanto non causano alcun danno se si rompono.

Si parla di sicurezza anche quando si parla di misurare la temperatura di persone che possono avere un virus, che è contagioso. Se dobbiamo prendere la temperatura di altre persone, in una situazione come quella del coronavirus, non dovremmo avvicinarci troppo per evitare il contagio. In questo caso, il più sicuro sarebbe il termometro a pistola a infrarossi.

Il monitoraggio della temperatura corporea è molto importante in caso di malattia, e un buon termometro è essenziale per questo. (Fonte: Kuznecova: 113060902/ 123rf.com)

Quando è considerata febbre?

La normale temperatura corporea di un adulto sano (18-40 anni) è compresa tra 36,4°C e 37,2°C, anche se ci sono alcune persone che possono avere una temperatura corporea leggermente inferiore, intorno ai 35,8°C. È importante tenere a mente che la temperatura corporea varia durante il giorno e quindi possiamo dire che

  • Al mattino, una temperatura superiore a 37,2°C è considerata febbre.
  • Nel pomeriggio, una temperatura superiore a 37,7 ºC è considerata una febbre.

Tuttavia, qualche decimo di febbre (massimo fino a 37,5ºC) sopra la normale temperatura corporea è considerata una febbre di basso grado.

Una febbre di 40ºC e oltre è considerata una febbre di emergenza, che può significare una grave infezione o malattia che dovrebbe essere trattata da un medico il più presto possibile.

Dove si mette un termometro?

I termometri analogici possono essere posizionati su diverse parti del corpo. Anche se le più comuni sono sotto le ascelle (temperatura ascellare) e la bocca (temperatura orale), la temperatura corporea può essere misurata anche in altre parti del corpo, come il retto (temperatura rettale), l’inguine (temperatura inguinale) o la vagina (misurazione vaginale).

Il termometro a pistola a infrarossi viene posizionato sulla fronte e il termometro a infrarossi per orecchie viene posizionato nell’orecchio.

Esiste una grande varietà di termometri e, a seconda delle caratteristiche di cui hai bisogno, dovresti scegliere un tipo o un altro. (Fonte: Krivonos: 85281236/ 123rf.com)

Perché alcuni termometri sono posizionati sotto l’ascella?

Come detto sopra, l’ascella è uno dei posti più comuni per misurare la temperatura corporea con un termometro analogico. Anche se ci sono diverse possibilità per la misurazione della temperatura, l’ascella è la posizione più conveniente e facilmente accessibile.

La temperatura rettale, per esempio, è molto più accurata, ma molto più complicata. Inoltre, misurare la temperatura ascellare può essere più igienico che misurare la temperatura in altre parti del corpo.

Le applicazioni più comuni sono: termometri per ambienti, termometri per il corpo e termometri da cucina. (Fonte: Agnor: 117003691/ 123rf.com)

Qual è il miglior termometro per bambini?

Il miglior termometro per bambini è il termometro a ciuccio e funziona come un termometro digitale a forma di ciuccio. Ha un display che mostra la temperatura corporea del tuo bambino ed è molto affidabile e facile da usare, perfetto per i bambini!

Possiamo anche usare il termometro a pistola, in quanto è molto facile e comodo da usare per i bambini. Tuttavia, è un po’ meno accurato del termometro fittizio.

Criteri di acquisto

Se devi comprare un termometro, dovresti prendere in considerazione alcuni aspetti importanti per scegliere quello più adatto alle tue esigenze. Ora parleremo di alcune proprietà da considerare prima di prendere la tua decisione finale. Sono i seguenti:

Materiale

Il materiale di un termometro, specialmente dei termometri analogici, è un fattore molto importante da considerare.

Se parliamo di termometri analogici, possiamo distinguere tre materiali: mercurio, gallio e alcol.

  1. Mercurio. Consiste in una leggera bacchetta di vetro con del mercurio liquido all’interno. Se il vetro si rompe, il mercurio può essere dannoso per gli esseri umani oltre che altamente inquinante, dato che stiamo parlando di un metallo tossico. Inoltre, questo è un metallo molto inquinante per l’ambiente, motivo per cui è già vietato nella maggior parte dei paesi.
  2. Gallio. Come il termometro a mercurio, anche questo è fatto di un’asta e di un metallo. A differenza del mercurio, il gallio è molto meno tossico.
  3. Alcol.Il termometro ad alcol ha lo stesso aspetto dei precedenti con la differenza che sostituisce i metalli con l’alcol. In caso di rottura, l’alcol evaporerebbe semplicemente e non avrebbe alcuna tossicità.

Se parliamo di altri tipi di termometri, come i termometri a infrarossi, il materiale non è così importante da considerare, poiché non sono fatti di nessun materiale pericoloso.

I termometri analogici possono essere messi su diverse parti del corpo. (Fonte: Zwanzger: 134798189/ 123rf.com)

Accuratezza

Quando acquisti un termometro, dovresti pensare a quanto accurato hai bisogno che sia. A seconda delle tue esigenze e dell’uso che vuoi farne, scegli il termometro che più ti si addice. Non hai bisogno della stessa precisione per un termometro da cucina, un termometro per il corpo per uso personale o un termometro per scopi medici.

Per esempio, se stai cercando un’alta precisione, ti consigliamo termometri analogici, cioè termometri digitali, termometri a mercurio, a gallio o ad alcol. I termometri a infrarossi, o a distanza, sono leggermente meno affidabili e meno accurati di questi.

Velocità

Anche la velocità con cui si ottiene la temperatura sarà un fattore da considerare. Come la precisione, dipenderà da ciò per cui vuoi usare il termometro. Se hai bisogno di prendere la temperatura corporea di molte persone in un breve periodo di tempo, allora avrai bisogno di un termometro che sia più veloce e dia risultati immediati. Un buon esempio potrebbe essere un termometro a pistola.

Tuttavia, se il termometro deve essere utilizzato in occasioni isolate, ti consigliamo di non dare troppa importanza alla velocità del termometro. In questo caso, saremmo più interessati ad un termometro analogico, per esempio un termometro digitale o ad alcol sarebbe una buona opzione.

Il termometro è uno strumento essenziale che non può mancare in nessuna casa. (Fonte: Pankov: 135766546/ 123rf.com)

Facilità di vista e suono

Anche questi aspetti sono molto importanti e sono legati ai criteri di acquisto di cui sopra. Se hai bisogno di fare molte letture della temperatura in un breve periodo di tempo, sarà meglio se il tuo termometro ha, per esempio, un grande display per renderlo più facile e veloce da leggere.

Inoltre, se hai una disabilità visiva, i termometri con un display possono anche essere molto utili per te. Infine, un termometro che ti dice quando la registrazione è finita può anche rendere il tuo compito molto più facile.

Prezzo

I termometri più economici sono quelli digitali, anche se questi sono più lenti. Se stai cercando un termometro che sia facile da leggere, veloce e conveniente, allora il prezzo aumenta considerevolmente. In questo caso, un termometro a infrarossi può essere un’ottima opzione, anche se non così economica.

Per mostrarti le differenze di prezzo tra i diversi tipi di termometri, ecco una tabella con le fasce di prezzo.

Analogico Digitale, Mercurio, Gallio, Alcool Leccapiedi Pistola Orecchio
Fascia di prezzo (in euro) 4-12 13-18 17-26 29-50

Sommario

In conclusione, un termometro è uno strumento essenziale di cui nessuna casa dovrebbe essere priva. Che tu lo porti con te durante un viaggio, che tu prenda la temperatura del tuo bambino per rilevare la febbre in caso di malattia, che tu cucini ricette deliziose o che tu misuri la temperatura di una stanza, un termometro può essere di grande aiuto.

Anche se ci sono molti tipi di termometri sul mercato oggi, è molto importante considerare alcuni fattori come il materiale, la precisione, la velocità e così via prima di prendere una decisione finale. non dimenticare di considerare alcuni di questi criteri per scegliere il miglior termometro per le tue esigenze!

(Featured image source: Dragan: 123924515/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni