A tutti piace ascoltare la radio in macchina e, se ami la qualità, non c’è niente di meglio di un trasmettitore FM auto per sintonizzare le tue stazioni preferite. Nel caso tu intenda acquistarne uno però, sappi che non si tratta più di radioline con interferenze, ma di impianti sofisticati dotati di più funzioni e che soddisfano molteplici esigenze.

La grande concorrenza tra le numerose marche sul mercato amplia costantemente la gamma di possibilità offerte da questi apparecchi. È possibile gestire radio, cd,  chiavette USB, telefono, e altro, tutto dall’impianto dallo stesso trasmettitore FM auto. Quindi presta molta attenzione se hai intenzione di scoprire tutto su questo apparecchio.

Le cose più importanti in breve

  • Pensa, prima di tutto, alle tue esigenze e a come questo dispositivo vi si possa adattare. Assicurati che il trasmettitore FM auto sia compatibile con i gadget che vuoi collegare alla tua auto. Maggiore sarà il grado di compatibilità, meglio sarà, perché in tal modo avrai più flessibilità, ad esempio se cambierai telefono.
  • Non pensare soltanto al prezzo. I trasmettitori FM per auto sono dispositivi molto evoluti su un mercato molto concorrenziale e quindi, per una piccola differenza, potrai avere accesso a dispositivi con funzioni diverse, alcune delle quali fondamentali. Il prezzo è solitamente legato alle dimensioni, allo schermo e agli extra.
  • Concentrati sugli aspetti distintivi. Soluzioni semplici come un dispositivo CVC possono fare la differenza quando si tratta di ottenere telefonate nitide e senza interferenze. Lo stesso succede con il sistema Bluetooth: è importante che ti garantisca una connessione rapida ed efficiente. Nella sezione relativa ai criteri di acquisto, ci soffermeremo meglio su questi aspetti chiave.

Classifica: I migliori trasmettitori FM auto sul mercato

Quando si tratta di dispositivi tecnologici, sono molte le particolarità offerte dal mercato. Di conseguenza, scegliere tra un’opzione e l’altra può risultare complicato. Per valutare tutti i parametri e stabilire quelli che ti convengono di più, abbiamo stilato una lista con quelle che consideriamo le offerte migliori.

Posto nº 1: Aigoss

Questo trasmettitore FM permette di rispondere facilmente alle chiamate e di ascoltare musica tramite Bluetooth, scheda di memoria e chiavetta USB. È dotato di tre pulsanti e due porte USB e viene ricaricato tramite la presa dell’accendisigari dell’auto. È compatibile con tutti i dispositivi dotati di Bluetooth.

Le recensioni di questo prodotto sono per la maggior parte più che positive e sottolineano la facilità di installazione e l’ottima qualità dell’audio, anche durante le chiamate, grazie alla tecnologia di riduzione del rumore. È un trasmettitore dall’eccellente rapporto qualità/prezzo, semplice da maneggiare con pochissimi tocchi.

Posto nº 2: Bovon

Si tratta di un prodotto piuttosto simile al precedente: è anch’esso dotato di tre semplici pulsanti e due porte USB, di cui una per ricarica rapida 5V-2.4A. Anche in questo caso, è possibile ascoltare musica tramite Bluetooth, SD card o chiavetta USB. Si installa facilmente e si ricarica tramite la presa dell’accendisigari.

Anche in questo caso, gli acquirenti si dichiarano soddisfatti di questo trasmettitore FM. Il rapporto qualità/prezzo è ottimo e il prodotto molto funzionale. È esteticamente piacevole ed intuitivo da utilizzare. Comodissimo il tasto centrale multifunzione che permette di rispondere alle chiamate e anche di richiamare l’ultimo numero con un doppio clic.

Posto nº 3: Nulaxy

Al terzo posto presentiamo invece un prodotto un po’ diverso dai precedenti: questo trasmettitore FM è dotato infatti di display a colori TFT da 1,8 pollici. È dotato di tre porte USB (di cui una QC3.0 per ricarica rapidissima) e permette di ascoltare musica, oltre che via Bluetooth, chiavetta USB e SD card, anche tramite scheda AUX.

Chi ha acquistato questo dispositivo è rimasto colpito dall’ottima qualità audio e dalle numerose funzionalità, il tutto concentrato in un piccolo prodotto. I materiali sono robusti e l’utilizzo è semplice ed intuitivo. Sullo schermo compaiono, tra l’altro, il nome del cellulare collegato, il titolo della canzone e la tensione della batteria dell’auto.

Posto nº 4: Bovon Trasmettitore FM

Un altro prodotto della marca Bovon, dotato di due porte USB e compatibile con tutti i dispositivi con funzionalità Bluetooth. Con uno stesso pulsante è possibile ricevere, rifiutare e chiudere le chiamate e passare senza interruzioni da chiamate a musica. Quando collegato all’accendisigari, rileva la tensione della batteria dell’auto.

Le opinioni sono generalmente positive: anche questo trasmettitore FM risulta semplice da installare ed intuitivo nell’utilizzo. La qualità del suono è buona ma non eccezionale e di tanto in tanto si avverte qualche interferenza. Secondo alcuni, quindi, è un prodotto discreto ma il prezzo è piuttosto alto per la qualità offerta.

Posto nº 5: Uekars

Per ultimo, presentiamo un trasmettitore FM dal design compatto, dotato di due porte USB e tre pulsanti. Il kit vivavoce permette una guida sicura senza distrazioni, con microfono basato su tecnologia CVC per la riduzione dei rumori di fondo. Compatibile con tutti i dispositivi Bluetooth, si può connettere anche tramite cavo AUX.

Secondo le recensioni, è un trasmettitore di buona qualità, semplice da utilizzare e facilmente collegabile alla presa dell’accendisigari. Il prezzo è decisamente competitivo, il suono non risulta sempre eccezionale ma comunque piacevole. Quando si riceve una chiamata, passa automaticamente e comodamente alla modalità vivavoce.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sui trasmettitori FM per auto

Come hai potuto verificare attraverso la nostra classifica, la varietà di opzioni può soddisfare perfettamente qualsiasi tua necessità, ma può anche complicare la scelta del dispositivo migliore. È normale che sorgano dubbi. Qui di seguito, risolveremo alcuni dei più comuni tra i consumatori.

trasmettitore-radio-fm-prima-xcyp1

I trasmettitori FM per auto ti permettono di ascoltare musica o effettuare telefonate.
(Fonte: Dan Grytsku: 107767091/ 123rf.com)

Che cos’è un trasmettitore FM auto?

Un trasmettitore FM per auto è un dispositivo tecnologico di facile utilizzo per sfruttare con gli altoparlanti dell’auto, le funzionalità di altri dispositivi, come un cellulare o una chiavetta USB. Potrai ascoltare musica o effettuare telefonate. I trasmettitori FM sono particolarmente indicati per tutte le auto più o meno recenti che non ce l’hanno in dotazione.

Prima di tutto, è importante che, mentre guidi, tu mantenga la concentrazione sulla strada. Ma ciò non esclude la possibilità di goderti la musica che più ti piace: quindi, un trasmettitore FM auto sarà ideale se minimizzerà le distrazioni, migliorerà l’usabilità e le possibilità dell’audio della tua auto. Ti servirà soltanto un’antenna FM per collegarlo.

In questa tabella ti mostriamo i motivi fondamentali per decidere di acquistarne uno:

Vale la pena acquistarlo per A cosa devo fare attenzione
Sfruttare mediante l’impianto audio dell’automobile le funzionalità di diversi dispositivi tecnologici, soprattutto per telefonate e musica.

Non distrarsi dalla guida.

Riunire in un solo dispositivo la funzionalità delle telefonate e la riproduzione di musica in auto meno recenti che non sono dotate di queste funzioni.

È un dispositivo leggero ed ergonomico, facile da trasportare e adattabile al design di diverse automobili.

È un prodotto ormai diffuso, per cui per la maggior parte dei modelli ha un eccellente rapporto qualità/prezzo.

Può generare interferenze nelle telefonate.

È necessario pensare alla sua ricarica, nel caso in cui non si connetta a nessun impianto elettrico dell’auto.

Che ci sia lo spazio sufficiente nell’auto.

Quali sono i principali utilizzi dei trasmettitori FM per auto?

Come abbiamo detto, i trasmettitori FM auto servono per effettuare nel tuo veicolo una serie di funzioni proprie di un dispositivo esterno. Se la tua auto è dotata di un buon impianto audio, potrai goderti meglio la musica, che ascolterai attraverso Internet, se non l’hai scaricata. Ma questa non è l’unica funzionalità dei trasmettitori FM.

Potrai anche ascoltare, per esempio, le indicazioni del GPS del cellulare o semplicemente usare il suo vivavoce. Alcuni modelli includono rilevatori di eventuali problemi. Data la leggerezza, l’autonomia e la memoria di alcuni modelli, puoi ottenere massima concentrazione al volante.

trasmettitore-radio-fm-auto-xcyp1

Scegli il trasmettitore che più si adatta ai tuoi gusti e alle tue esigenze.
(Fonte: Langstrup : 62819643/ 123rf.com)

Su che cosa devo concentrare l’attenzione quando acquisto un trasmettitore FM per auto?

Se non ne hai mai avuto uno e quindi questo è il tuo primo trasmettitore FM auto, è possibile che tu ti senta un po’ disorientato, al momento di affrontare l’acquisto. Noi abbiamo provato diversi modelli (non solo quelli della classifica che abbiamo presentato qui sopra) e, tra tutte le caratteristiche e le considerazioni, ci piacerebbe sottolineare le seguenti:

  • Fedeltà del suono. Piccoli dettagli extra come l’aver incorporato il dispositivo CVC può evitare suoni di sottofondo nelle telefonate, perché il microfono riceve molto meglio il suono ed elimina la contaminazione acustica di fondo. Allo stesso modo, un Bluetooth 4.1 migliorerà notevolmente la stabilità della connessione tra il cellulare e il trasmettitore FM che sceglierai.
  • Design. Non devi soltanto pensare a quale trasmettitore FM ti piace di più, ma devi anche domandarti se le sue dimensioni saranno adatte per quelle della tua auto, se preferisci uno o più pulsanti per usarlo senza distrazioni o se hai bisogno di uno schermo: se sei distratto, forse ti converrà limitare al massimo le distrazioni! Lo stesso succede con la luce ambiente: può aiutarti a maneggiarlo nel buio oppure può distrarti quando non è il caso.
  • Ricarica. Un altro fattore da tenere in considerazione è che il suo caricatore deve adattarsi alle connessioni dell’impianto elettrico della tua auto. In tal modo, potrai affrontare viaggi più lunghi senza interrompere il tuo svago.

Quali sono le principali modalità di connessione dei trasmettitori FM per auto?

Dobbiamo identificare due tipi di connessione diversi. In primo luogo, parleremo di quella che collega il trasmettitore FM con l’impianto audio dell’auto. Si tratta di un sistema semplice e compatibile con qualsiasi modello di automobile, perché si basa sulla sua antenna radio. Solitamente, nei modelli moderni, è situata nel parabrezza.

In secondo luogo, occorre tenere conto della connessione tra il trasmettitore FM per auto e il dispositivo le cui funzionalità si desidera impiegare. Solitamente si tratta di un tipo di connessione via Bluetooth, ma alcuni modelli, per questioni di praticità, offrono anche porte USB, schede di memoria o cavo AUX.

Dick ClarkImprenditore e presentatore TV statunitense

“La musica è la colonna sonora della mia vita”.

Come si ricaricano i trasmettitori FM per auto?

Sempre più spesso, le batterie di questi dispositivi offrono un’elevata autonomia che permette di utilizzarli durante lunghi viaggi e senza doverli ricaricare, indipendentemente dal fatto che si usi costantemente il vivavoce o la funzione di riproduzione musicale. Oppure la connessione USB o Bluetooth.

Tuttavia, è importante disporre della possibilità di ricaricarlo attraverso le prese di corrente dell’auto. L’accendisigari è la più comune, anche se per la maggior parte offrono la possibilità di farlo tramite cavi USB. In questi casi, accettano anche il collegamento a fonti di alimentazione tradizionali mediante un caricatore, come qualsiasi altro dispositivo.

Quali caratteristiche presentano i migliori trasmettitori FM per auto?

Idealmente, un trasmettitore FM auto deve avere un’autonomia che ti permetta di affrontare lunghi viaggi anche nel caso in cui non potessi ricaricarlo. Meglio ancora se offre varie possibilità di ricarica all’interno del veicolo. Inoltre, è utile che sia dotato di buona ricezione audio, così da non interrompere le telefonate con rumori di fondo. E sarà a prova di interferenze.

Inoltre, deve essere compatibile con vari tipi di connessioni (USB, Bluetooth) e accettare file di diverso tipo (WMA, MP3, FLAC, WAV) e un’ampia gamma di dispositivi e sistemi operativi. Per un comodo utilizzo, deve essere dotato di uno schermo di dimensioni adeguate e sarebbe utile che disponesse anche di una propria capacità di memoria. Tutto questo, senza dimenticare un altro fattore: un prezzo competitivo.

trasmettitore-radio-fm-prodotto-xcyp1

L’ideale è che il tuo trasmettitore FM accetti qualsiasi tipo di sistema operativo o di formato audio. (Fonte: Langstrup: 101742294/ 123rf.com)

I trasmettitori FM per auto sono utili per ogni tipo di veicolo?

Come dicevamo, devi accertarti di che cosa hai bisogno. Normalmente, i trasmettitori FM auto sono destinati ad auto piuttosto vecchie, che non offrono sufficienti funzioni per ascoltare musica o incorporare GPS, oppure che non permettono la connessione con altri dispositivi come un cellulare o una chiavetta USB.

Quindi, potrai usarlo in qualsiasi tipo di auto, ma forse non ti servirà, se il tuo modello già offre queste prestazioni ormai integrate in quasi tutti i veicoli attuali. Dall’altra parte, avrai soltanto bisogno che la tua auto disponga di un ricevitore di segnale FM (normalmente incluso nel parabrezza o in un’antenna) e sarai subito pronto per installare il tuo trasmettitore FM per auto. Il manuale di istruzioni ti spiegherà chiaramente come farlo.

Criteri di acquisto

Arrivati a questo punto, ci auguriamo di aver risolto i tuoi eventuali dubbi sui migliori trasmettitori FM auto. Ma non abbiamo ancora finito. Ora che conosci a fondo questi accessori tanto utili per l’automobile, come accennavamo all’inizio di questo articolo, devi analizzare come si adattino alle tue esigenze e a quelle della tua auto.

  • Schermo e dimensioni
  • Usabilità: illuminazione esterna e pulsanti
  • Autonomia e modalità di ricarica
  • Compatibilità
  • Qualità delle funzioni

Schermo e dimensioni

È uno degli elementi che fanno la differenza. Le dimensioni standard sono di 1,4 pollici. Mentre quelli da 1,8 possono faticare a trovare spazio nel cruscotto delle auto più piccole, quelli privi di schermo non ti permettono di visualizzare le informazioni. Senza dubbio, è meglio poter leggere chiaramente quale canzone stai ascoltando o chi ti sta chiamando, ma senza che questo ti distragga o ti tolga lo spazio necessario per guidare!

trasmettitore-radio-fm-viaggio-xcyp1

I trasmettitori FM per auto sono ergonomici e leggeri.
(Fonte: Dolgachov: 68710005/ 123rf.com)

Usabilità: illuminazione esterna e pulsanti

Alcuni dei modelli includono sistemi di illuminazione periferica che ne facilitano l’utilizzo al buio. Tuttavia, sarà molto più importante capire quale tipo di distribuzione di pulsanti ti piace di più: se un pulsante tipo joystick multifunzione o più pulsanti con funzione fissa. Questi dettagli possono fare la differenza per non dover distogliere lo sguardo dalla strada.

Autonomia e modalità di ricarica

Anche se la maggior parte di questi dispositivi può essere ricaricata tramite l’accendisigari dell’auto, verifica di poter ricaricare la batteria durante i viaggi lunghi. È meglio non rimanere senza le prestazioni di questi dispositivi mentre ti godi la guida. Inoltre, alcuni trasmettitori FM per auto hanno più autonomia di altri, per un massimo di circa 15 ore.

Compatibilità

Oltre alle modalità di connessione con altri dispositivi (i più comuni dei quali sono Bluetooth, USB e AUX), verifica che il trasmettitore accetti qualsiasi tipo di sistema operativo dei cellulari. Inoltre, se conti di inserire una chiavetta USB o una scheda di memoria, controlla quali formati può leggere il trasmettitore (MP3, WAM, FLAC, WAV, tra gli altri).

trasmettitore-radio-fm-xcyp1

Un fattore da tenere in considerazione è che il caricatore sia compatibile con le connessioni dell’impianto elettrico della tua auto. (Fonte: Asawin Klabma: 73815907/ 123rf.com)

Qualità delle funzioni

Solitamente, una stessa funzione può presentare qualità diverse. È il caso della connessione Bluetooth. E, soprattutto, lo apprezzerai nella chiarezza delle chiamate: se il dispositivo incorpora un sistema CVC, noterai la differenza. Dal canto suo, i dettagli del design possono adattarsi o meno ai tuoi gusti. Non sottovalutarli.

In questa tabella, puoi trovare una raccolta di tutti i pro e i contro di ciascuno dei criteri di cui abbiamo parlato qui sopra. L’abbiamo realizzata così che tu possa valutarla a seconda delle tue esigenze. Per esempio, uno schermo grande può essere ideale per alcuni utenti ed automobili, ma non per altri, sia per il consumo della batteria che per lo spazio.

Pro Contro
Schermo Uno schermo grande permette migliore visibilità. Fatica ad adattarsi allo spazio dell’auto e consuma più batteria.
Usabilità Un solo pulsante multifunzione può risultare più intuitivo. Dovrai abituarti ad usarlo.
Autonomia Un’autonomia prolungata fa sì che il trasmettitore non debba essere costantemente collegato. Non sempre è possibile collegarlo all’impianto elettrico dell’auto.
Compatibilità L’ideale sarebbe che il trasmettitore FM accettasse qualunque tipo di sistema operativo o formato audio. Maggiori sono le compatibilità, più alto solitamente è il prezzo.
Funzioni Un buon sistema Bluetooth o un buon microfono possono migliorare la qualità delle chiamate. Questi piccoli extra possono rendere il prodotto più costoso.

Conclusioni

La musica può fare la differenza, rendendo magico un viaggio in auto, oppure può rallegrarti la vita quando sei bloccato nel traffico. Inoltre, poter rispondere alle telefonate mentre guidi può farti guadagnare tempo rimanendo concentrato. E, che si tratti di ascoltare musica o parlare al telefono, non dimenticare la sicurezza.

Quella della sicurezza è un’esigenza che molte marche hanno compreso perfettamente. Hanno investito il loro ingegno nella tecnologia e sviluppato raffinati prodotti a prezzi molto competitivi. Pensa alle tue esigenze e trova l’equilibrio perfetto tra tutte le varianti offerte da ciascun prodotto sul mercato.

Ci auguriamo che questa guida ti sia sembrata interessante e che ti sia risultata utile. Se è stato così, ti saremmo grati se la condividessi con amici e conoscenti.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Epicstockmedia: 44182157/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
22 Voto(i), Media: 5,00 di 5
Loading...