Ultimo aggiornamento: 24/07/2020

Come scegliamo

15Prodotto analizzati

21Ore impiegate

5Studi valutati

68Commenti raccolti

La televisione è stata indubbiamente una delle più grandi invenzioni della storia dell’umanità. Oltre ad averci fatto trascorrere momenti divertenti e piacevoli, ci ha anche permesso di assistere, talvolta in diretta, ad eventi indimenticabili, dalle vittorie della Nazionale ai Mondiali di calcio alla tragedia dell’11 settembre, giusto per fare un paio di esempi.

In questo articolo, vogliamo concentrarci sulle TV 24 pollici. Sono televisori dallo schermo piuttosto grande che permette di godere di un’esperienza immersiva, senza però che questo comporti una spesa eccessiva. Inoltre, grazie all’attuale tecnologia, questo tipo di televisori presenta solitamente moltissime funzioni extra. Cominciamo il nostro viaggio!

Le cose più importanti in breve

  • Entro il 2022 è previsto un nuovo switch-off, quindi devi puntare su una TV 24 pollici che disponga di sintonizzatore DVB-T2.
  • La funzione PVR dei migliori televisori a 24 pollici sul mercato permette di registrare i tuoi programmi preferiti anche se non stai guardando la TV. Alcuni consentono anche di riavvolgere in tempo reale senza che ciò influisca sulla registrazione.
  • Tra i criteri di acquisto più importanti, spicca la connettività. Se conti di utilizzare la TV per giocare con la console o per guardare film in DVD, questo fattore è fondamentale. Alla fine dell’articolo, analizzeremo altri interessanti criteri di acquisto.

Le migliori TV 24 pollici sul mercato: la nostra selezione

Vuoi poter vedere Netflix direttamente dal tuo televisore? Hai bisogno di una TV 24 pollici economica, ma che ti permetta di godere di una buona risoluzione quando giochi con i videogame? Se è così, qui di seguito ti presentiamo alcuni dei migliori modelli di TV 24 pollici attualmente sul mercato. Se non ti convincono, ricorda che esistono alternative di altre dimensioni!

La miglior Smart TV da 24 pollici in assoluto

Il 24” proposto da LG si presenta come una Smart TV versatile e di buona qualità, ed è il modello più venduta della sua categoria. Ha un pannello retroilluminato a LED con risoluzione HD di 1366×768 pixel, ed è possibile usarlo come monitor per PC con un tempo di risposta di 14 ms. Ha un consumo annuo stimato di circa 33 kWh, grazie ad un’efficienza energetica di classe A. Gli utenti ne sono entusiasti, apprezzandone in maniera particolare il lato Smart, ovvero la possibilità di installare svariate applicazioni fra cui Netflix, Prime Video, YouTube, Now TV e tante altre. Naturalmente supporta anche le più recenti tecnologie DVB-T2, HEVC e riproduzione multimediale via USB.

La miglior TV da 24 pollici da avere in cucina

La Philips 24PHS4354 è una televisione dalle dimensioni piccole e compatte, priva di un piede d’appoggio ma con un supporto posteriore che la lascia inclinata all’indietro. Si tratta quindi di una soluzione perfetta per occupare poco spazio ed essere vista anche stando in piedi, svolgendo faccende di casa o lavando i piatti, come suggeriscono gli acquirenti. Supporta le tecnologie DVB-T2, HEVC e media player USB.

La TV 24 pollici più economica

La Sharp Aquos TV da 24” è attualmente la proposta più economica del mercato per quanto riguarda la sua categoria, in grado tuttavia di offrire un’ottima resa video come testimoniano gli utenti. Supporta il DVB-T2, contenuti HEVC e riproduzione da USB; ha inoltre una porta SCART, un’uscita analogica per le cuffie e due porte HDMI. Non si tratta di una vera e propria Smart TV, ma offre comunque una limitata selezione di applicazioni disponibili fra cui Netflix e YouTube.

La TV 24 pollici con il miglior comparto sonoro

JVC propone un televisore da 24” con risoluzione HD e sintonizzatore DVB-T2, con supporto per il formato HEVC e la riproduzione di file multimediali via USB. Tuttavia non si tratta di una Smart TV ed non prevede alcun collegamento ad Internet, ma le recensioni giustificano il prezzo definendo la qualità video molto buona e soffermandosi soprattutto sull’ottima resa sonora, che garantisce un audio pulito e potente, ben superiore alla concorrenza. Ha inoltre due porte HDMI e connettori SCART, VGA e AV composito.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sulle TV 24 pollici

Una volta analizzate alcune delle migliori TV da 24 pollici sul mercato, è necessario riflettere. Qualche dubbio? Nessun problema: non devi fare altro che continuare a leggere, perché nella seguente sezione risponderemo alle domande più frequenti su questo tipo di televisori.

Coppia con telecomando guardando la TV

Alcune TV 24 pollici possono fungere anche da monitor. Accertati di acquistare il modello giusto, altrimenti rimarrai deluso. (Fonte: Rodphan: 55543033/ 123rf.com)

Quali vantaggi e svantaggi presentano i televisori da 24 pollici?

Se ti stai domandando perché dovresti scegliere una TV 24 pollici anziché una di maggiori o minori dimensioni, qui di seguito abbiamo raccolto i pro e i contro di questo tipo di televisori. Ovviamente, la cosa è comunque soggettiva. Comprare una TV da 24 pollici o di un’altra dimensione dipenderà infatti dall’uso che conti di farne, dal tuo budget o dallo spazio di cui disponi:

Vantaggi
  • Economiche
  • TV-Monitor, ideali per gamer
  • Buona qualità d”immagine
  • Elevata efficienza energetica
  • Molte sono Smart TV
  • Adeguata potenza audio
  • Quasi tutte sono almeno HD
  • Generalmente, sono leggere
  • Molto semplici da installare
Svantaggi
  • Scarsa esperienza immersiva
  • L”audio di serie non è eccezionale

Tieni in considerazione le caratteristiche tecniche del modello che desideri. A volte, alcuni di questi televisori sono TV-monitor, quindi saranno l’ideale al momento di giocare con i videogame, ma potrebbero presentare qualche problema quando si tratterà di guardare la televisione. Se sei un gamer, forse potresti preferire un monitor apposito, dedicato esclusivamente al gioco.

Che cosa sono i sintonizzatori DVB-T2, DVB-S2 e DVB-C presenti in alcune TV 24 pollici?

Ricorderai sicuramente lo switch-off legato all’avvento del digitale terrestre. Molte persone furono costrette a liberarsi dei loro vecchi televisori, che non erano attrezzati per i nuovi sistemi di trasmissione digitale. Di certo, la qualità dell’immagine e l’immediatezza delle trasmissioni migliorarono, ma per molti utenti, inizialmente, il cambiamento rappresentò un vero grattacapo.

Ebbene, quando il problema della TDT sembrava ormai dimenticato, ha cominciato a profilarsi l’ombra di un nuovo switch-off. A questo proposito, il sintonizzatore che più ci interessa è il DVB-T2. La transizione dovrebbe avere inizio nel settembre 2021 e quindi, per il bene delle tue tasche, ti consigliamo di acquistare una TV che includa tale sintonizzatore.

Coppia che guarda la TV mangiando popcorn

Devi verificare che la TV 24 pollici che desideri incorpori un sintonizzatore DVB-T2, dato che ci sarà un nuovo switch-off per adattare le trasmissioni alla connessione 5G. (Fonte: Samborskyi: 123312174/ 123rf.com)

A che cosa serve la connessione LAN di una Smart TV da 24 pollici?

Con i progressi tecnologici, Internet ha fatto irruzione praticamente in qualsiasi aspetto della nostra quotidianità. Anche le migliori TV 24 pollici non sono sfuggite alla rete delle reti. E la situazione non potrebbe essere più vantaggiosa: molte Smart TV da 24 pollici o di altre dimensioni, ad esempioquelle da 40, integrano il Wi-Fi. Alcuni modelli sono anche dotati di connessione LAN. A che cosa serve?

  • La connessione LAN funziona tramite cavo. Non essendo wireless, la trasmissione dei dati è molto più veloce. Solitamente, si avvicina alla velocità reale per cui stai pagando.
  • In tal modo, applicazioni come Netflix caricheranno molto più rapidamente. In alcune zone, Netflix presenta problemi nei tempi di caricamento. Con la connessione LAN, questi inconvenienti si annullano quasi completamente.
  • L’unico problema è che, se non disponi di un cavo lungo, dovrai collocare il televisore nella stessa stanza in cui si trova il router. Quindi, prima dell’acquisto, analizza bene la situazione.

Che cos’è la funzione PVR delle TV 24 pollici?

Alcune tra le migliori TV 24 pollici sono dotate di questo famoso sistema, ancora non molto popolare, in realtà, ma che potrebbe diventare una caratteristica fondamentale di qualsiasi TV, importante quanto il telecomando. Ma che cos’è esattamente la funzione PVR?

Stiamo parlando di un sistema di registrazione con cui è possibile registrare i tuoi programmi preferiti, film o eventi sportivi su una chiavetta USB o su un hard disk esterno. In alcuni modelli, potrai registrare anche se non stai guardando la televisione. Altri permettono di riavvolgere mentre si sta registrando, senza che ciò si ripercuota sul risultato finale.

Criteri di acquisto

Ora che conosci un po’ meglio le caratteristiche delle TV da 24 pollici e hai risolto qualche tuo dubbio al riguardo, è arrivato il momento di acquistare. Indipendentemente dal fatto che tu stia pensando di comprare uno dei modelli della nostra selezione o meno, devi sempre effettuare l’acquisto in base ad alcuni importanti criteri. Sono i seguenti:

Schermo

Non si tratta soltanto della risoluzione, ma ci riferiamo anche a diversi tipi di tecnologia. Alcuni modelli, ad esempio, offrono una “Modalità cinema” che garantisce visibilità totale, per non perdersi nemmeno un fotogramma, anche nel caso di scene molto buie. Se vuoi installare la tua TV 24 pollici in cucina, forse questa non è la scelta migliore. Rifletti sul tipo di immagine che stai cercando.

Coppia che vede la TV dal divano

Alcune televisioni presentano modalità specifiche per adattare l’immagine alle tue esigenze. Ciò è particolarmente utile quando guardi sport o film. (Fonte: Bogicevic: 49928465/ 123rf.com)

Connettività

Se conti di utilizzare piattaforme di streaming come HBO, ti consigliamo di acquistare una TV con connessione LAN. Ciò ti permetterà di godere di una connessione Internet più veloce, l’ideale per piattaforme di questo genere. Inoltre, se collegherai console o altri dispositivi multimediali o desideri utilizzare file salvati su chiavette, verifica che il televisore disponga di porte HDMI e USB.

Sintonizzatori

Dopo il passaggio al digitale terrestre, sembrava che vivessimo in un’epoca di tregua. Invece, si prospetta un nuovo switch-off a partire dal 2021. L’avvento del 5G e altri progressi tecnologici stanno rendendo obsoleta la TDT. Quindi, avrai bisogno di una TV con sintonizzatore DVB-T2. Se si tratta di un modello moderno, dovrebbe sicuramente offrirlo, ma accertatene, non si sa mai!

Peso

In un mondo moderno agitato e instabile, non si può mai sapere se finirai l’anno nella stessa città o dovrai trasferirti. Inoltre, il televisore che hai in camera da letto potrebbe rompersi e, nell’attesa di acquistarne uno nuovo, potresti voler spostare la TV 24 pollici che c’è in salotto, per esempio. In questi casi, più il televisore sarà trasportabile e leggero, meglio sarà.

Coppia che guarda la TV sul divano

Se la tua TV da 24 pollici dispone di connessione a Internet ed entrata LAN, non esitare ad usarla, perché godrai di una connessione molto più veloce. (Fonte: Guillem: 50532986/ 123rf.com)

Smart o non Smart

Se Amleto dovesse acquistare un televisore, il suo dilemma non sarebbe ontologico, ma un po’ più ordinario: «Smart o non Smart?» Non c’è una risposta corretta, poiché dipende dalle tue esigenze. Se stai cercando un TV-monitor destinato più che altro ai videogame, forse una Smart TV fa al caso tuo. Lo stesso vale se conti di usare Internet attraverso il televisore, ad esempio per guardare Netflix.

Conclusioni

Non si può negare che la televisione ci abbia regalato momenti magici. Grazie al fatto che ha saputo adattarsi alle nuove tecnologie e alle piattaforme di streaming, sembra che tale tendenza sia destinata a proseguire. A conferma di ciò, ci sono i numerosi modelli di TV 24 pollici sul mercato, di medie dimensioni, generalmente leggeri, ma con una qualità d’immagine sensazionale.

Ma, come diciamo sempre in cercotech.it, non tutti i modelli sono uguali. Se vuoi acquistare una TV 24 pollici, devi analizzare vari aspetti. Domandati dove desideri installarla e quali tecnologie ritieni indispensabili. La userai per guardare film o semplicemente per svagarti un po’ al ritorno dal lavoro? Concentrati sui nostri criteri di acquisto e agisci di conseguenza.

Interrompiamo ora le trasmissioni con la speranza che queste informazioni ti siano risultate utili. Se è così, non esitare a lasciarci un commento. Ah, puoi anche condividere l’articolo sui tuoi social network!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Paukeje: 27029049/ 123rf.com) 

Perché puoi fidarti di me?

Erika Cecchetto Scrittrice e traduttrice
Lavoro prevalentemente come traduttrice, professione iniziata quasi per caso ma che si è poi rivelata la mia grande passione. Amo leggere e scrivere e, quando si presenta l’occasione, mi dedico alla scrittura di articoli e testi di vario genere, avendo cura di renderli sempre scorrevoli e di gradevole lettura.