Ultimo aggiornamento: 03/08/2021

Come scegliamo

19Prodotto analizzati

25Ore impiegate

1Studi valutati

232Commenti raccolti

Da un po’ di tempo a questa parte, guardare la TV non è più lo stesso di una volta. I progressi della tecnologia e le richieste degli utenti hanno reso questi dispositivi più che semplici televisori. Questo è il motivo per cui la TV Samsung è diventata il leader del mercato. Questo è dovuto ai continui sforzi dell’azienda asiatica per essere all’avanguardia nella tecnologia e nelle prestazioni. Samsung si concentra sulla soddisfazione dell’esperienza utente.

Come vedremo in questo articolo, non si tratta più solo di guardare la TV. Se colleghiamo anche dispositivi di gioco come console, VR (Realtà Virtuale) o dispositivi smart home, tra gli altri, trasformeremo la nostra TV Samsung in un centro di intrattenimento e informazione.




Le cose più importanti

  • Crystal UHD e QLED. Sono televisori Samsung simili in termini di tecnologia dello schermo. La qualità dell’immagine e l’efficienza del processore del Samsung QLED TV sono leggermente migliori e le prestazioni di gioco sono leggermente migliori. Il suo prezzo è anche più alto rispetto all’UHD.
  • Sceglieremo le dimensioni della TV Samsung in base al suo utilizzo, alle dimensioni della stanza e alle nostre preferenze.
  • I modelli più recenti di televisori Samsung hanno integrato Google Assistant, un assistente vocale che facilita l’uso del televisore e ne espande le funzionalità. Nell’ultima sezione, vedrai anche i principali criteri di acquisto.

TV Samsung: la nostra selezione

Vediamo ora una lista di raccomandazioni per aiutarti a scegliere il tuo televisore Samsung. Questi prodotti sono stati selezionati in base ai più venduti. Chi meglio degli utenti stessi può darti un’idea di quale modello potrebbe soddisfare le tue esigenze.

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sui TV Samsung

A causa della grande varietà di modelli e caratteristiche, scegliere un TV Samsung può essere un incubo. Ogni anno, il gigante sudcoreano rilascia nuove TV con caratteristiche innovative. Samsung vuole che l’esperienza dell’utente vada oltre il semplice guardare un programma o un film. Per aiutarti a fare la scelta giusta per le tue esigenze, abbiamo messo insieme una serie di domande degli utenti che speriamo possano chiarire i tuoi dubbi.

La TV Samsung è un centro di intrattenimento.
(Fonte: Borodinova: 5017868/ Unsplash.com)

Quale modello di TV Samsung è il migliore?

Per rispondere a questa domanda esamineremo la TV Samsung che vende di più e perché. E quello scelto è il televisore Samsung Crystal UHD 43TU7095 per il suo rapporto qualità/prezzo. I suoi 43″ e la qualità Crystal UHD ti faranno immergere in esso. Questa TV è anche compatibile con gli assistenti vocali come Bixby, Google Assistant e Amazon Alexa.

Se confrontiamo il prezzo dei modelli Crystal UHD con i modelli QLED, questi ultimi sono notevolmente più costosi. Ma la qualità dell’immagine che apprezzerai è quasi la stessa.

D’altra parte, il televisore Samsung QLED 55Q70T è quello che raccomandiamo ai giocatori . Con questo schermo trasformerai la tua stanza in un campo di battaglia o in una pista di Formula 1. Questo è possibile grazie al suo Quantum Processor 4K e al sistema Real Game Enhancer.

Qual è la differenza tra il TV Samsung Crystal UHD e il QLED?

Sono due tecnologie diverse anche se condividono la tecnologia LED. Le differenze più importanti tra loro sono nelle prestazioni del processore e nella qualità dell’immagine. A seconda del modello di ognuno di essi, condivideranno praticamente le stesse funzionalità.

Entrambi i tipi di schermi di solito hanno la tecnologia HDR+10 incorporata, il che significa un notevole miglioramento nella profondità dei colori neri e nella definizione dei dettagli.

La seguente tabella mostra le principali differenze tra queste due gamme di TV Samsung:

Tipo di display Risoluzione Processore Caratteristiche
Crystal UHD 3840 x 2160 pixel 4K Riproduce più di un miliardo di colori. HDR+10
QLED 7680 x 4320 pixel, con processore 8K Processore Quantum 4K o 8K Ottimizzato per i giocatori. HDR+10. Più efficiente dal punto di vista energetico

Quali TV Samsung hanno il controllo vocale?

Nel corso degli anni Samsung ha incorporato diversi sistemi di controllo vocale. Ha iniziato con Bixby e poi ha lasciato il posto all’integrazione di Amazon Alexa.

I modelli più recenti di TV Samsung hanno integrato Google Assistant.

I continui progressi e miglioramenti nell’intelligenza artificiale fanno sì che questi assistenti capiscano sempre meglio le richieste fatte dagli utenti. Questo rende l’esperienza interattiva con la TV più gratificante e conveniente.

Questi sistemi di controllo vocale trasformano la nostra TV Samsung in un dispositivo non solo per l’intrattenimento ma anche per le informazioni. Possiamo cambiare i canali, le impostazioni, visualizzare le informazioni meteo, connetterci ai dispositivi, controllare la nostra casa intelligente, tra gli altri.

La TV Samsung è una TV intelligente con una grande varietà di opzioni e funzioni.
(Fonte: Jonas Leupe: Fhwg7BrGUpk/ Unsplash.com)

Quali sono i vantaggi delle TV Samsung?

Comprare una TV Samsung significa investire in svago e intrattenimento. I principali vantaggi di questi televisori rispetto ad altri sono: rapporto qualità-prezzo, grande compatibilità con altri dispositivi anche se non sono della stessa marca, e un sistema operativo (Tizen, che è basato su Linux) che è intuitivo e facile da usare.

Non vediamo quasi nessuno svantaggio, dato che Samsung ha fatto le cose in grande per fornire un prodotto di altissima qualità.
Abbiamo messo insieme la seguente tabella di pro e contro per aiutarti a decidere.

Vantaggi
  • Risoluzione di qualità 4K
  • Ampia connettività con altri dispositivi
  • Miglioramenti della piattaforma di gioco
  • Sistema operativo facile e intuitivo
  • Assistenti vocali integrati
  • Design sottile, profilo più sottile
Svantaggi
  • Possibile vulnerabilità di Tizen OS agli attacchi informatici
  • Alcuni modelli hanno prezzi elevati

Quali dispositivi possono essere collegati alle TV Samsung?

[email protected] A tal fine, i suoi modelli stanno espandendo sempre di più la gamma di dispositivi esterni a cui il nostro schermo può essere collegato. Un recente modello di TV Samsung è in realtà un terminale di intrattenimento.

Possiamo collegare console di videogiochi, dispositivi di realtà virtuale, hard disk multimediali, telefoni cellulari, tra gli altri. I modelli di TV Samsung di fascia alta offrono ai giocatori un’esperienza completa in termini di grafica spettacolare e iper-realistica.

E, soprattutto, senza scatti dovuti a problemi di elaborazione del chip. Oltre a questo, le attuali TV Samsung sono dotate di un sistema che migliora le prestazioni di gioco.

I giocatori apprezzeranno le prestazioni e la qualità della gamma di TV QLED di Samsung.
(Fonte: Jeshoots: chl44BAOvk/ Unsplash.com)

TV Samsung o LG, quale scegliere?

Questi due marchi sono spesso messi a confronto, poiché sono all’avanguardia grazie all’alta qualità dei loro prodotti. LG si è concentrata di più sulla qualità dell’immagine, anche se non ha drammaticamente superato Samsung in questo senso.

Samsung ha voluto offrire ai suoi utenti un’eccellente qualità dell’immagine, ma ha anche sviluppato ulteriormente le smart TV.

Entrambi hanno tecnologie dello schermo brevettate. LG ha l’OLED, mentre Samsung ha il QLED. Nella seguente tabella, puoi vedere le principali differenze tra le due marche di TV:

Marca Qualità dell’immagine Efficienza energetica Particolarità
Samsung Alcuni modelli raggiungono 8.3 milioni di pixel Tra A+ e B+ Grazie al suo O.S. offre una grande compatibilità con i dispositivi. Prestazioni di gioco migliorate.
LG Migliore qualità nei colori neri e nelle aree scure Migliore efficienza energetica grazie all’assenza di retroilluminazione Suono surround a 360°

Criteri di acquisto

Quando decidiamo di comprare un televisore Samsung, dobbiamo avere ben chiare le caratteristiche che stiamo cercando. Fattori come il tipo e la dimensione dello schermo e la sua risoluzione influenzeranno la tua scelta. Per rendere la tua scelta più facile, abbiamo compilato la seguente lista:

Tipo di schermo

Per questa analisi ci concentreremo su quattro tipi principali, che si trovano sulla maggior parte dei TV Samsung. È importante che tu capisca come funzionano queste tecnologie in modo che la tua scelta del TV Samsung sia quella giusta per quello che stai cercando.

Per renderti questo processo più facile, abbiamo messo insieme la seguente lista che mostra i tre tipi e le loro caratteristiche

  • Schermo LCD (Liquid Crystal Display): questo display a cristalli liquidi è lo schermo che si trova su un gran numero di schermi. Fondamentalmente consiste in pixel colorati che variano quando vengono illuminati da una fonte di luce. A causa di questa fonte, il suo consumo è un po’ più alto rispetto ad altri tipi di schermi. La qualità di alcuni colori, come il nero, non è molto accurata.
  • Schermo a LED: La differenza principale con il precedente è che la fonte di luce utilizzata per retroilluminare questo schermo sono i LED, il che li rende più efficienti dal punto di vista energetico. Questi schermi sono più sottili degli LCD. La qualità è leggermente superiore a quella precedente.
  • Crystal UHD (Ultra High Definition): tecnologia LED senza punti quantici. Per la sua illuminazione organica (fatta di composti organici contenenti carbonio), utilizza il fosforo rosso. Questo permette di ottenere colori duraturi e più consistenti. I modelli della serie 7 e 8 di Samsung sono quelli con questo tipo di schermo. Il Samsung Crystal UHD 55TU7125 con i suoi 55″, questa smart TV delizierà anche i buongustai più esigenti.
  • QLED (Quantum Dot Light Emitting Diode): questo sistema di visualizzazione è brevettato da Samsung. Si tratta di uno schermo LCD avanzato e migliorato. Questa scoperta è ciò che aggiunge la lettera “Q” (Quantum Dots). Questa sofisticata parola tecnica significa che con questi schermi avremo una maggiore qualità di pixel, colori naturali e luminosità di alta qualità. Sono più costosi degli UHD, ma modelli come il TCL 55C715, con i suoi 55″ e tutte le sue caratteristiche, è preferito dagli utenti più esigenti.

Sedersi davanti ad una TV Samsung è più che guardare un contenuto.
(Fonte: Archnoi1: 111710014/ 123rf.com)

Dimensione dello schermo

Ovviamente, questa domanda dipenderà dai gusti di ogni utente, ma anche da alcune caratteristiche come la distanza a cui guarderemo lo schermo e le dimensioni della stanza.

Per esempio, non sarebbe molto comodo guardare la TV su uno schermo da 24 pollici situato a 10 metri da noi.

Sono disponibili in molte dimensioni per adattarsi alle diverse esigenze, ma anche a seconda della stanza in cui verranno installati. Se, per esempio, stai cercando una buona qualità e dei pollici simili ai soliti schermi, il Samsung TV T4305 HD 80cm 32″ Smart TV ha tutto ciò di cui hai bisogno, senza molte pretese e ad un prezzo economico.

Se sei uno di quelli che vogliono trasformare il tuo salotto in un cinema o vibrare di emozioni con il tuo videogioco preferito, allora gli schermi più grandi, da 55″ in su, sono il tuo obiettivo. La TV Samsung Q82T QLED 163cm 65″ 4K Smart TV, questo modello ti farà battere le palpebre, con la sua definizione dell’immagine di alta qualità e una varietà di integrazioni che renderanno questa TV una vera esperienza di intrattenimento.

Risoluzione

I produttori audiovisivi stanno pensando sempre di più alle TV ad alta definizione (1). Oggi c’è un contenuto che è stato accuratamente creato in modo che quando viene visto su uno schermo diventa uno spettacolo visivo. Un televisore Samsung Crystal UHD ci darà una risoluzione di 3840 x 2160 pixel con un processore 4K, mentre il QLED potrebbe darci una risoluzione di 7680 x 4320 pixel se abbiamo il processore Quantum 8K.

Questa qualità è ciò che chiamiamo risoluzione o definizione. E qui entrano in gioco diversi fattori che dipenderanno quasi esclusivamente dalla tecnologia del tipo di schermo che sceglierai. Ovviamente, ci sono miglioramenti significativi in termini di precisione, definizione dei dettagli, colori e contrasti, se confrontiamo uno schermo LCD normale con uno schermo QLED, quest’ultimo è quello che offre la migliore risoluzione.

Processore

La qualità dell’immagine e il dispositivo o i dispositivi collegati alla TV devono essere elaborati. Oggi i televisori sono molto simili ai computer. Hanno bisogno di un processore per elaborare i dati e inviarli allo schermo nel modo più ottimale e di alta qualità possibile.

Il processore avrà un impatto sulla qualità dei colori, sul movimento e sulla precisione dell’immagine visualizzata dal nostro TV Samsung.

Il più diffuso al momento è il 4K, anche se possiamo vedere anche l’8K. Nei televisori Samsung Crystal UHD, il processore 4K dà una qualità d’immagine spettacolare, ma è difficile adattarsi ai cambiamenti e questo a volte può causare un certo ritardo nello streaming dei contenuti.

D’altra parte, il processore Quantum 4K o 8K, sono processori che hanno una performance molto migliore. Questi processori si trovano tipicamente nelle TV QLED di Samsung. I dati vengono elaborati in tempo reale, dando una qualità dell’immagine impressionante in ogni momento e un movimento continuo senza alcun ritardo.

Per coloro che usano lo schermo per qualcosa di più che guardare contenuti sui canali, come i giocatori, il processore Quantum 4K o 8K è quello da scegliere. Il televisore Samsung QLED 50Q60T 50″ è uno dei preferiti dai giocatori. Il suo processore Quantum Processor 4K con intelligenza artificiale ti fa immergere nel gioco.

Supporto per gli assistenti vocali

Se compri una TV Samsung in questi giorni, sicuramente ha un assistente vocale integrato come Bixby o Amazon Alexa. Questo sistema rende la nostra interazione con la TV più dinamica e conveniente. Non saremo solo in grado di cambiare canale, come facciamo di solito con i pulsanti del telecomando. Con questa funzione, saremo in grado di consultare dati come il meteo, le notizie, ascoltare la musica, ecc. E se abbiamo dispositivi domestici intelligenti , possiamo controllare il loro stato sul nostro schermo.

Google Assistant è stato incorporato nelle TV Samsung più recenti e di nuova generazione.

Questa funzionalità rende l’esperienza utente un piacere quando si tratta di godersi un momento di intrattenimento. La nostra TV non solo intrattiene ma diventa anche un centro di informazione e controllo.

Riassunto

Come abbiamo già visto, Samsung ha una vasta gamma di televisori. Questi differiscono l’uno dall’altro in termini di tecnologia utilizzata per produrre i loro schermi. Attualmente, ci sono fondamentalmente due gamme: Il Samsung Crystal UHD TV e il QLED.

Negli ultimi anni Samsung ha aggiunto sempre più funzioni ai suoi televisori. Queste caratteristiche rendono le TV un centro di intrattenimento. Elementi come l’assistente vocale li rendono più facili e comodi da usare. I televisori Samsung sono anche noti per la loro grande compatibilità con altri dispositivi.

(Featured image source: Popov: 130637230/ 123rf.com)

Riferimenti (1)

1. Montemayor Ruiz FJ, Ortiz Sobrino MÁ. La producción de contenidos audiovisuales en el ultra alta definición (UHD): Experiencia inmersiva en el visionado multimedia en pantallas TV y Smartphones [Internet]. Gredos Principal. Ediciones Universidad de Salamanca (España); 2016 [cited 2021Feb5].
Fonte

Perché puoi fidarti di me?

Artículo científico
Montemayor Ruiz FJ, Ortiz Sobrino MÁ. La producción de contenidos audiovisuales en el ultra alta definición (UHD): Experiencia inmersiva en el visionado multimedia en pantallas TV y Smartphones [Internet]. Gredos Principal. Ediciones Universidad de Salamanca (España); 2016 [cited 2021Feb5].
Vai alla fonte
Recensioni